Avete mai provato la classica colazione americana? Sì, proprio quella con il bacon, le uova fritte, il succo d’arancia ed il caffè. Che cosa sarebbe senza il tipico toast imburrato, magari con l’aggiunta della marmellata o perché no, del burro d’arachidi. Ebbene, per poter creare il toast perfetto per accompagnare la perfetta colazione americana o inglese, non basta solo del buon burro, ma serve soprattutto del buon pane, dotato della giusta croccantezza e soprattutto del perfetto grado di doratura. Per rendere tutto questo una realtà quotidiana, è assolutamente necessario procurarsi uno strumento che, a prescindere dal vostro grado di apprezzamento per la colazione americana o inglese, non può mancare all’interno della vostra cucina: stiamo parlando del tostapane, ovviamente! Nell’articolo di oggi, andremo a scoprire quelle che sono le caratteristiche fondamentali di cui ogni dispositivo di questo tipo è dotato e le varie tipologie di tostapane presenti sul mercato. Sul finire dell’articolo poi, vi sono ad aspettarvi ben cinque dettagliate recensioni di quelli che sono i cinque migliori modelli di tostapane presenti sul mercato. Prima però, andiamo ad osservare quelle che sono le principali caratteristiche di un dispositivo di questo tipo e quali sono i fattori da prendere assolutamente in considerazione al momento dell’acquisto del dispositivo. Trovare il miglior tostapane presente sul mercato sarà una passeggiata dopo aver letto il nostro articolo! Siete pronti? Iniziamo!

Caratteristiche di un tostapane e fattori da considerare prima dell’acquisto

Anche se si tratta di un elettrodomestico incredibilmente comune e facile da utilizzare, ci sembra utile poter cominciare il nostro articolo con una breve presentazione di quelle che sono le funzionalità e le principali caratteristiche di un tostapane. Così come si può evincere già dal suo nome, il principale compito di questo particolare dispositivo è quello di tostare il pane. Alcuni modelli sono in grado di poter tostare solo ed esclusivamente le fette di pane singole, una o due per volta a seconda della grandezza delle piastre (o pinze) del dispositivo, mentre altri sono in grado di poter grigliare perfino dei toast ripieni, magari di prosciutto e formaggio o perché no, di verdure grigliate e formaggi vegani per poter soddisfare le esigenze di ogni tipo di consumatore sia che si tratti di realizzare degli snack per un piccolo buffet, sia che si tratti di servire un classico come “pane, burro e marmellata” per la merenda di vostro figlio. La maggior parte dei tostapane presenti sul mercato è dotata anche di una sorta di griglia che vi permetterà di poter scaldare anche altre tipologie di cibo, come ad esempio delle brioche o perché no, dei bagel o delle fette di pizza. Alcuni modelli presentano diverse opzioni diverse, fra cui quella di scongelamento del cibo e di riscaldamento lampo. Molti tostapane professionali sono dotati anche di diverse opzioni di doratura, che vi permetteranno di poter scegliere fra gradi di croccantezza del pane in modo tale da poter accontentare anche i palati più difficili.

Tipologie di tostapane: modelli ordinati e modelli professionali

Così come accade per i dispositivi elettronici di ogni genere, esistono diverse categorie di tostapane, e sono i modelli di fascia medio/bassa, ideali per l’utilizzo all’interno dell’ambiente domestico, e i modelli professionali e di fascia alta, ideali per poter essere posizionati ed utilizzati all’interno dei bar, delle cucine dei ristoranti e dei pub. La differenza fondamentale sta nella differenza della potenza di questi due tipi diversi di dispositivi: un tostapane professionale è generalmente dotato di una potenza molto più alta di quella di un modello destinato ad un utilizzo domestico (che si situa all’incirca attorno ai 500 watt fino ad un massimo di 1500 watt); è infatti possibile trovare sul mercato dei modelli di tostapane professionale dotati della potenza di ben 2300 watt e oltre! Un’altra differenza fra un modello ordinario ed uno professionale sta nella velocità con la quale le piastre siano in grado di potersi riscaldare: un modello professionale non può assolutamente impiegare molto tempo per riscaldarsi, mentre un modello domestico può essere anche molto lento. Un modello professionale in genere è in grado di poter raggiungere temperature elevate ed è in grado di poterle mantenere per poter scaldare e portare a doratura nel minor tempo possibile il maggior numero di fette di pane possibili. In più, la maggior parte dei dispositivi professionali presenti sul mercato è in grado di poter tostare fino a quattro fette di pane per volta, mentre la maggior parte dei tostapane destinati ad un pubblico di non professionisti, è in grado di poterne caricare un massimo di due alla volta. Tutto questo dipende essenzialmente dalla grandezza delle pinze di cui è dotato il tostapane e, di conseguenza, è strettamente collegato alla grandezza del dispositivo stesso. Esistono poi dei particolari modelli diversi da quelli a fornetto di cui abbiamo parlato fino ad ora nel nostro articolo. Stiamo parlando dei tostapane rotativi; questi modelli sono caratterizzati dalla presenza di un comodo nastro che permette di poter inserire in maniera automatica le fette di pane da sottoporre al processo di tostatura e di poterle espellere in maniera rapida ed autonoma. Questi dispositivi sono molto utili all’interno di strutture come i tanto apprezzati b&b, i ristoranti ed i pub.

Manutenzione e pulizia di un tostapane

Specialmente se siete avvezzi all’utilizzo molto frequente del dispositivo, vi tornerà utile andare ad esaminare quelli che sono i materiali di cui è formato il tostapane : ad esempio, un modello di fascia medio/bassa, sarà in linea di massima composto da parti in plastica dura e da parti in acciaio di tipo inox, mentre un modello professionale sarà caratterizzato da una fattura maggiormente elevata, per un prodotto che possa mantenere delle performance elevate e stabili nel tempo e che possa quindi valere la spesa fatta. Ma come si può effettuare una accurata pulizia di un tostapane? È assolutamente necessario sottolineare che molti dispositivi di questo genere presenti sul mercato sono dotati di un comodo accessorio che sostanzialmente può essere descritto come un simpatico cassetto, generalmente realizzato in plastica dura, che permette di poter raccogliere al suo interno tutti i residui di cibo come per esempio le briciole, oppure il formaggio filante in eccesso nel caso in cui siate dotati di un dispositivo in grado di poter scaldare anche dei toast ripieni. La maggioranza dei dispositivi è inoltre completamente composta da parti rimovibili che quindi possono essere lavate una per una o può essere tranquillamente inserita all’interno della lavastoviglie.

Gamma dei prezzi

Ma qual è il costo medio di mercato di un tostapane? È meglio orientarsi su di un modello di tostapane economico oppure è meglio optare per un tostapane professionale dotato di funzionalità accessorie esclusive? Se il nostro articolo non è riuscito a chiarire del tutto i vostri dubbi in materia di quanto sia necessario investire a livello monetario in un dispositivo del genere, allora rimanete con noi e magari con l’aiuto delle nostre cinque diverse recensioni prodotti sarete in grado di poter decidere in maniera del tutto autonoma quale tostapane comprare. Intanto però, concentriamoci su quelli che sono i prezzi di questi particolari tipi di dispositivi. In commercio, sia online che all’interno di catene commerciali (expert per citarne una), è possibile trovare tostapane per ogni tipo di prezzi. Naturalmente, l’ideale è poter approfittare delle periodiche offerte che di tanto in tanto i grandi negozi di elettrodomestici mettono a disposizione dei consumatori, ma il resto del tempo? Se non siete riusciti ad approfittare delle offerte estive per esempio, non c’è affatto bisogno di disperare, perché questi dispositivi sono caratterizzati da costi davvero abbordabili. È possibile infatti poter acquistare online dei modelli di tostapane a partire dalla modica cifra di venti euro (modelli di fascia economica o medio/bassa in genere realizzati in plastica dura con parti in acciaio inossidabile) per arrivare poi ai cento/centocinquanta euro dei modelli professionali (realizzati in materiali più resilienti e magari dotati di maggiori funzionalità accessorie). Naturalmente, la scelta di un tostapane non deve dipende solo ed esclusivamente dal suo costo, ma anche e soprattutto da quelle che sono le vostre personali esigenze e anche dallo spazio che avete in cucina. Trovare il miglior tostapane può diventare una questione complicata ma restate con noi e continuate a leggere questo articolo!

Ulteriori fattori da considerare prima dell’acquisto di un tostapane

Prima di acquistare il vostro nuovo tostapane, sarà assolutamente necessario valutare oltre al prezzo quelle che sono le caratteristiche di cui abbiamo parlato nel corso del nostro articolo, facendo particolarmente attenzione alla grandezza del tostapane, e con essa il conseguente numero di fette da poter inserire al suo interno. Alcuni modelli possono supportare unicamente l’inserimento di due fette di pane per volta mentre i modelli caratterizzati da una dimensione maggiore (e conseguentemente da un costo maggiore) possono contenere e dorare fino a quattro fette di pane in una sola volta. I modelli più grandi inoltre, sono capaci di poter tostare anche dei veri e propri sandwich ripieni invece delle sole fette di pane, mentre i modelli dotati di una capacità normale possono limitarsi alla doratura delle sole fette di pane.

 

1. De’Longhi CTE2303.O Recensione

Il marchio De’Longhi S.p.A. nasce a Treviso, ridente cittadina del nord Italia, nei primi del Novecento (nel 1902, per essere precisi). Fra i prodotti di punta del rinomato marchio trevigiano vi sono senza dubbio le macchinette per il caffè, le aspirapolveri ed i ferri da stiro ma anche elettrodomestici più grandi e sofisticati come i condizionatori (famosissimo è il cosiddetto “Pinguino” De’Longhi) e le bistecchiere.

tostapane

Il tostapane De’Longhi CTE2303.O si mostra come un modello dalle forme incredibilmente moderne e funzionali esaltate dalle colorazioni disponibili, fra cui sono presenti un sobrio nero ma anche dei vivaci verdi e arancio adatti anche alle cucine più festose. Questo tostapane è caratterizzato da una potenza di 550W e può essere utilizzato, oltre che per tostare due fette di pane per volta, anche per scaldare le vostre brioche da servire alla temperatura perfetta a colazione o perché no, anche come snack pomeridiano o notturno. Grazie alla presenza delle doppie pinze, sarà ancora più facile e sicuro poter utilizzare il vostro nuovo tostapane De’Longhi CTE2303.O e, grazie al sistema di controllo progressivo della tostatura, sarà praticamente impossibile bruciare il vostro cibo anche in caso di distrazioni! La presenza di un comodissimo cassetto ideato per poter effettuare velocemente la raccolta delle briciole, unita alla possibilità di poter lavare le componenti singolarmente una volta smontate, rende la pulizia di questo dispositivo ancora più facile

Vantaggi:

  • Il tostapane De’Longhi CTE2303.O è un modello affidabile, dalle linee moderne e semplici incredibilmente piacevoli alla vista e che ben si adatteranno all’interno delle case dei consumatori più attenti al design e all’estetica
  • Grazie alla possibilità di poter smontare e lavare una ad una le singole componenti, sarà facilissimo poter mantenere pulito questo dispositivo a lungo

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano della scarsa durabilità di questo particolare dispositivo

 

2. Philips HD2583/90 Recensione

Il celebre marchio olandese Philips (abbreviazione di Koninklijke Philips N.V.) nasce nel 1891 dalla volontà e dal genio di due fratelli, Gerard Philips, Anton Philips con il contributo di loro padre, Frederik Philips. La Philips ha ottenuto l’importante riconoscimento di prima azienda olandese per importanza e dimensioni nel 1910 e, nel corso degli anni, ha visto variare la sua gamma di produzione passando con abilità e destrezza dal settore dell’elettronica a quello della salute nell’arco di ben centoventi anni di successi.

miglior tostapane

Il tostapane Philips HD2583/90 è un modello caratterizzato da forme pulite e lineari e da un design minimalista capace di poter catturare l’attenzione anche dei più grandi amanti dell’arredo contemporaneo con le sue finiture metallizzate. Questo particolare dispositivo è dotato di quattro funzionalità diverse, fra cui le opzioni di riscaldamento e di scongelamento (perfetta per rendere subito commestibile il pane congelato) e ben otto diversi livelli di doratura per risultati perfetti sempre. Grazie alla presenza delle pinze realizzate in materiale termoisolante, sarà facilissimo inserire e anche togliere dal suo interno le fette di pane ma anche le brioche appena calde e con il vassoio apposito per le brioche, l’operazione di riscaldarle vi risulterà ancora più piacevole e facile da poter portare a termine. Grazie all’opzione di spegnimento automatico, poter utilizzare il tostapane Philips HD2583/90 sarà un’operazione ancora più sicura e facile da poter portare a termine senza il rischio di poter incappare in un pericoloso cortocircuito rischiando di mettere a repentaglio la vostra salute e quella di chi vi sta attorno.

Vantaggi:

  • Il tostapane Philips HD2583/90 è un dispositivo molto sicuro e facile da utilizzare e grazie a otto diverse opzioni di doratura, sarà in grado di soddisfare ogni vostra possibile esigenza

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano della scarsa durabilità di questo particolare modello di tostapane

 

3. Russell Hobbs 18951-56 Recensione

Russell Hobbs è un marchio nato nell’Inghilterra del 1952 dal genio di due soci e uomini di talento, Bill Russell e Peter Hobbs. Fra i prodotti più innovativi ed apprezzati di questo marchio vi sono la prima caffettiera della storia, nata nel lontano 1952, e del primo bollitore elettrico, nato tre anni dopo (1955). Il brand Russell Hobbs è parte del gruppo Spectrum Brands Inc. dal 2010 ed è ad oggi fra i marchi di elettrodomestici più apprezzati in tutto il mondo.

tostapane professionale

Il tostapane Russell Hobbs 18951-56 è un modello caratterizzato dalle dimensioni di 34 x 19 x 26 cm e dal peso di 1,99 Kg. Grazie al suo colore rosso ciliegia e alle sue finiture realizzate in robusto e moderno acciaio inossidabile, il tostapane Russell Hobbs 18951-56 si presenta come un modello estremamente piacevole alla vista e grazie ai suoi ben 1100 watt di potenza, dimostra di essere anche molto potente oltre che esteticamente gradevole alla vista. Fra le opzioni disponibili vi sono la funzione per poter scongelare il cibo e quella per riscaldare e, grazie alla presenza del vassoio raccogli-briciole, vi risulterà davvero molto facile tenere ordinata sia la vostra cucina che il dispositivo stesso. Grazie alla griglia compresa con il dispositivo, potrete riscaldare al di sopra anche dei donut, delle brioche o qualsiasi tipologia di cibo vogliate in maniera del tutto sicura e soprattutto senza rischiare di sporcare la vostra cucina ed i vostri utensili!

Vantaggi:

  • Il tostapane Russell Hobbs 18951-56 è caratterizzato da un design che strizza l’occhio per forme e per colori agli utensili e agli elettrodomestici da cucina tanto amati nei gloriosi anni 50 ed è per questo da consigliare assolutamente a tutti coloro che amano e vivono per il vintage

Svantaggi:

  • Questo particolare modello di tostapane non sembra possedere particolari lati negativi

 

4. Severin AT 2509 Recensione

Il brand Severin nasce in Germania, a Sundern per essere precisi, nel 1892, ed è ad oggi uno dei marchi più prestigiosi d’Europa grazie alla produzione di oltre duecento diversi prodotti per la casa fra i quali possiamo trovare le macchinette per il caffè, le aspirapolveri, i tostapane ed i bollitori elettrici. Il motto dell’azienda Severin è “welcome home”, che in italiano si traduce come “benvenuto a casa”, ed è proprio questo lo spirito (e la mission) del brand: rendere la vostra casa un ambiente che sia il più possibile accogliente.

tostapane prezzi

Il tostapane Severin AT 2509 è un dispositivo dalle dimensioni particolarmente grandi, che lo rendono il modello ideale per tutti i nuclei familiari molto numerosi o per chi ha la certezza di poter utilizzare questo strumento molto spesso o ad ogni modo in maniera molto frequente e al massimo della sua portata. Questa premessa ci sembra assolutamente necessaria dal momento che questo particolare modello è dotato di due fessure dalla lunghezza extra, ideali per poter portare a doratura ben quattro fette di pane in contemporanea. Grazie alla presenza dei tasti disposti sul lato frontale del dispositivo, potrete facilmente selezionare quale funzionalità del tostapane Severin AT 2509 poter utilizzare: la scelta è fra l’opzione di riscaldamento, l’opzione di scongelamento e il tasto per selezionare il grado diverso di doratura. In caso di blocco accidentale del pane è prevista l’opzione di spegnimento automatico, e per le briciole è presente un comodo vassoio raccoglibriciole che vi sarà senz’altro di aiuto per mantenere il dispositivo e la vostra cucina completamente puliti ed in ordine.

Vantaggi:

  • Il tostapane Severin AT 2509 è un modello che si adatta in maniera assolutamente perfetta a quelle che sono le esigenze delle famiglie numerose grazie alla sua ampia capienza

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano dell’incapacità di dorare uniformemente il pane

 

5. Moulinex TT1200 Recensione

Il celebre marchio Moulinex è, insieme a Rowenta, Lagostina, Krups e molti altri marchi stimati e conosciuti dal grande pubblico di consumatori a livello mondiale, parte della multinazionale francese Groupe SEB. Questa compagnia nata in Francia si occupa principalmente della distribuzione di piccoli elettrodomestici per la cucina e in generale di tutti quei dispositivi elettronici nati per poter migliorare la vita domestica del consumatore moderno.

tostapane offerte

Il tostapane Moulinex TT1200 è caratterizzato dalla presenza di due pinze capaci di poter contenere al loro interno non solo del semplice pane ma anche dei toast ripieni, snack ideale o perché no, anche un pranzo o una cena leggera per voi ed i vostri cari. Il tostapane Moulinex TT1200 è dotato di sei diversi livelli di doratura che garantiscono una cottura assolutamente perfetta a prescindere da quelli che sono i vostri gusti personali in fatto di cibo e di croccantezza e doratura del pane. Grazie al cassetto sottostante che svolge la funzione di raccolta delle briciole, sarà possibile poter mantenere pulita la superficie su cui state utilizzando il dispositivo e il dispositivo stesso. Questo dispositivo è inoltre anche incredibilmente sicuro da utilizzare grazie al materiale isolante di cui sono composte le superfici esterne, che impediscono alle stesse di raggiungere delle temperature che possono potenzialmente recare danni a voi stessi e a chi vi sta attorno e sta utilizzando il dispositivo. Grazie al meccanismo completo di espulsione, sarà inoltre davvero facile poter rimuovere dal suo interno le fette di pane a prescindere da quelle che sono le loro specifiche dimensioni.

Vantaggi:

  • Il tostapane Moulinex TT1200 è ideale per tostare non solo delle semplici fette di pane ma anche panini ripieni grazie alla presenza di due specifiche pinze

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano di diversi malfunzionamenti da parte del dispositivo dopo appena pochi utilizzi