Cosa sono le taglia e cuci?

Le macchine taglia e cuci sono macchine da cucire che utilizzano rocchetti multipli di filo per creare punti complessi. Anche se può sembrare strano, i punti più comuni richiedono tre rocchetti di filo. Può essere utilizzata in diversi modi, ma è nota per la sua importanza nella realizzazione di capi d’abbigliamento. Un tagliacuci non sostituisce la tradizionale e più ingombrante macchina da cucire, ma è piuttosto uno strumento aggiuntivo, ideale per le cuciture veloci. Una delle caratteristiche che contraddistingue i taglia e cuci è proprio la velocità di lavoro; la vostra tagliacuci vi permetterà di tagliare, cucire e rifinire i bordi in un unico passaggio, facendovi risparmiare molto tempo. Sono ideali per la realizzazione di un orlo o per aggiungere un elastico, una toppa, o abbellire un articolo usando nastri, bordature e altro ancora, o anche creare volant.

Informazioni generali sulle taglia e cuci

La macchina taglia e cuci è ideale per cucire e fissare i bordi grezzi del tessuto. Questo previene lo sfilacciamento e rifinisce i bordi, ma è anche utile in caso sia necessario tagliare i margini di cucitura in eccesso. Tutte queste operazioni possono essere effettuate contemporaneamente dalla macchina taglia e cuci. Si tratta di macchine veloci ed efficienti. Aggiungono elasticità alle cuciture, rendendole più durevoli. I bordi rifiniti danno un aspetto professionale senza sfilacciamenti. La maggior parte delle taglia e cuci ha quattro rocchetti, i cui fili vengono infilati passano attraverso una coppia di aghi. I tre fili corrispondenti alla mano destra rifiniscono il bordo grezzo del tessuto. Il quarto filo della mano sinistra cuce un punto dritto standard, quindi se si desidera unire due pezzi di tessuto insieme, si può creare una cucitura robusta con i bordi rifiniti e uniti saldamente.

Come funzionano le taglia e cuci?

La macchina tagli e cuci non funziona esattamente come una tradizionale macchina da cucito. Utilizzarla non è così semplice come si crede, perché il suo funzionamento non è molto intuitivo. Per iniziare bisogna occuparsi della filettatura, che generalmente, in questa tipologia di macchine è fatta da 2 fino a 5 fili, in contemporanea. I fili dei rocchetti passano da un crochet posto in alto e uno in basso e poi attraverso due guide. Ogni filo seguirà poi delle direzioni diverse, fino ad arrivare al meccanismo del piedino premistoffa. Può sembrare molto complesso, ma ogni macchina taglia e cuci mette a disposizione una guida da seguire passo passo e, tavolta, dei colori diversi ad identificare ogni rocchetto, per non confondersi tra i diversi fili.

Design e caratteristiche delle taglia e cuci

Generalmente, quasi ogni modello dispone di alcuni accessori e caratteristiche, come ad esempio:

  • Percorsi di filettatura codificati a colori e/o tabella di filettatura, meglio se incollati direttamente sulla macchina taglia e cuci;
  • Avanzamento differenziale regolabile, caratteristica fondamentale per dedicarsi alla cucitura di diversi tipi di tessuto;
  • Lunghezza e larghezza del punto regolabile;
  • Pressione regolabile del piedino premistoffa, per cucire tessuti di diverso spessore;
  • Regolazione della larghezza di cucitura: ruotando il quadrante è possibile tagliare più o meno tessuto sui margini di cucitura, cucire più vicino o più lontano dal bordo.
  • Luce: non tutti i modelli hanno questa caratteristica, ma è indispensabile per lavorare anche in condizioni di scarsa luminosità.

Il design delle taglia e cuci è più o meno sempre lo stesso; quasi tutti i modelli mantengono la medesima forma, a cambiare sono spesso i numeri di rocchetti che è possibile inserire e quindi dei fili che andranno a comporre la filettatura. La miglior taglia e cuci ha generalmente queste caratteristiche.

Suggerimenti sull’utilizzo delle taglia e cuci

Durante l’utilizzo di una taglia e cuci dovrete fare attenzione ad una serie di aspetti. La filettatura, per esempio, deve entrare liberamente nel percorso di filettatura della macchina, ciò vuol dire che dovrete assicurarvi che ogni filo passi liberamente attraverso l’intero percorso senza ostruzioni. Se i fili si attorcigliano irregolarmente sulla macchina, il risultato sarà un’irregolarità nella formazione del punto, possibili rotture del filo e persino la rottura dell’ago.

Un altro suggerimento utile riguarda il piedino premistoffa: bisogna assicurarsi di averlo premuto prima di iniziare il lavoro, per assicurarsi che i fili siano inseriti correttamente nei dischi di tensione. Per questo è necessario sollevarlo prima di iniziare, in modo che i meccanismi di tensione siano aperti per ricevere i fili. Quando il pedale del piedino premistoffa è abbassato, i meccanismi di tensione non sono in grado di ricevere il filo e il risultato saranno punti distorti.

Come scegliere la giusta taglia e cuci per le proprie necessità?

Prima di scegliere un modello, cercate di capire a corsa vi servirà la macchina tagliacuci, avendo ben in mente che si tratta di una macchina utilizzata solo per alcuni tipi di operazioni e che non ha tutte le funzionalità di una macchina da cucito tradizionale. Se ciò che volete fare è rifinire i bordi, allora è la scelta giusta per voi. Se volete fare un punto di copertura, avrete bisogno di almeno cinque fili. Per questa operazione ci sono anche macchine taglia e cuci dedicate, ma non permettono di effettuare tagli.

Chi la utilizzerà solo occasionalmente o su tessuti leggeri o lavori facili può optare per una taglia e cuci di base o meno costosa. Chi dovrà fare lavori più complessi, come rifinire i jeans, dovranno scegliere una macchina con più funzionalità. Le opzioni sono moltissime e tra queste non è difficile trovare una taglia e cuci economica. Ricordate, però, che la miglior taglia e cuci non ha delle specifiche precise, ma ha le caratteristiche che vi servono per effettuare il vostro lavoro specifico.

Come prendersi cura delle taglia e cuci?

Come per qualsiasi apparecchiatura meccanica, anche la durata di una macchina taglia e cuci e la qualità delle sue prestazioni sono notevolmente migliorate dalla regolare cura e manutenzione. Per fortuna la manutenzione per questo tipo di macchine è relativamente semplice. Vi basterà pulire e oliare la taglia e cuci per assicurarvi che sia pronto per il prossimo progetto di cucito. Il consiglio è quello di pulirla e oliarla su base regolare. Alcuni tessuti creano una grande quantità di lanugine, che richiede pulizie più frequenti e profonde. Si consiglia anche di far dare un’occhiata alla vostra taglia e cuci da un tecnico esperto ogni uno o due anni.

Caratteristiche principali delle taglia e cuci

La macchina taglia e cuci non solo cuce insieme il margine o il bordo del tessuto, ma taglia anche il tessuto extra allo stesso tempo. Una delle cose che rende la macchina taglia e cuci così popolare è che fa diverse cose contemporaneamente. Le macchine taglia e cuci rendono il cucito divertente, dando al prodotto un aspetto professionale. La velocità e la precisione con cui realizza le finiture è impressionante ed è proprio per questa particolare caratteristica che generalmente viene scelta da molti appassionati e professionisti del campo.

Cose da sapere sulle taglia e cuci

Il prezzo è sicuramente un altro parametro da analizzare, prima di acquistare una macchina taglia e cuci. Basta considerare il vostro budget: tutti ne hanno uno, alto o basso, e la fascia di taglia e cuci prezzi è compresa tra i 200 euro fino a diversi migliaia di euro, ma si parla di macchine professionali.

Potrete selezionare la macchina taglia e cuci, tenendo in considerazione alcune informazioni utili:

  • Una buona macchina entry-level vi costerà circa 200 euro, non c’è bisogno di spendere troppo, se non avete intenzione di usarla sempre;
  • L’equazione più costoso sta a più qualità non sempre è vera. A volte si paga di più solo per caratteristiche stravaganti che non userete mai, o per il marchio, che rende i tagliacuci prezzi più estremi.

Scegliere una macchina taglia e cuci non è un’operazione molto semplice, proprio perché sul mercato si possono trovare davvero moltissimi modelli, diversi per caratteristiche e funzionalità. Ma, allo stesso tempo è possibile trovare diversi taglia e cuci prezzi. Sul web, in particolare, è possibile trovare diverse tagliacuci offerte.

Fatti interessanti sulle taglia e cuci

Grazie alla filettatura a 4 o 5 fili, è possibile realizzare dei lavori professionali, e soprattutto duraturi. Una cosa che non tutti sanno è che non si può paragonare ad una macchina da cucito tradizionale, perché quest’ultima non riuscirà a realizzare delle finiture così precise come quelle della taglia e cuci. Ovviamente, si tratta di una macchina che è specializzata in questa tipologia di lavoro e quindi, va da sé, sarà considerata la scelta ideale per chi si dedica a questo tipo di cuciture, non solo per hobby, ma anche per lavoro. Grazie alla disponibilità di molte tipologie, è possibile trovare una buona taglia e cuci economica. Gli store online offrono molte offerte taglia e cuci.

Vantaggi e svantaggi sulle taglia e cuci

Si tratta di una macchina con molti vantaggi, prima fra tutti la velocità, ma può avere anche diversi svantaggi.

Vantaggi:

  • Velocità: la taglia e cuci svolge il suo lavoro in pochissimo tempo e in maniera molto curata;
  • Finitura professionale: la filettatura a 5 rocchetti ha i suoi vantaggi, ovvero realizzare delle finiture perfette;
  • Durata: i lavori realizzati con la taglia e cuci dureranno molto a lungo;

Svantaggi:

  • Costosa: può arrivare a costare più di mille euro, ma solo per i modelli avanzati e grazie ai diversi modelli disponibili è possibile trovare diverse tagliacuci offerte;
  • Impiega molto filo: per realizzare delle finiture professionali è ovvio che utilizzi anche molto filo;
  • Difficile nell’utilizzo: la filettatura può essere difficile se non si è pratici e non si seguono alla lettera le istruzioni; si rischia di non utilizzarla.

 

1. Singer 14SH654 Recensione

Il marchio Singer è sicuramente il più conosciuto in questo ambito. Da sempre sinonimo di macchine da cucire e taglia e cuci di grande qualità, continua a realizzare prodotti che soddisfano la sua vasta clientela in tutto il mondo. Come il modello Singer 14SH654, dotato di una serie di funzioni per soddisfare le esigenze di molti utenti che lavorano con una varietà di funzioni. La caratteristica che viene generalmente apprezzata, è che la macchina in questione è codificata a colori, con una guida dettagliata per semplificare le operazioni di filettatura. Si tratta di un modello molto veloce, che permette di risparmiare molto tempo con la sua velocità di cucitura. La macchina lavora realizzando fino a 1.300 punti al minuto. È dotata di controllo elettronico della velocità per mantenere una velocità costante senza partenze improvvise e quindi eventuali disastri. Questo modello è anche facile da trasportare. È dotata di una maniglia integrata per il trasporto che la rende ideale anche per gli spostamenti. La macchina taglia e cuci Singer 14SH654 dispone di quattro tipi orli arrotolati integrati. Questi possono essere utilizzati per aggiungere finiture eleganti ad articoli delicati come biancheria e sciarpe. Il passaggio alla modalità orlo arrotolato è semplice grazie alla leva di facile accesso che sposta il dito del punto nella posizione corretta. Dispone, inoltre, di una funzione reverse, cioè una sorta di retromarcia automatica, che consente di avere uno spazio extra sotto il sollevatore del piedino premistoffa. Ciò consente di posizionare molti strati di materiale sotto il piedino stesso. Tra gli svantaggi c’è il peso: si tratta, infatti, di un modello molto leggero, che rende difficile rimanere in posizione durante l’uso. A differenza di altri modelli non è dotata di ventose che la tengono bloccata su una superficie.

taglia e cuci

Vantaggi:

  • Velocità;
  • Maniglia integrata per il trasposto;
  • Funzione reverse.

Svantaggi:

  • È leggera e potrebbe spostarsi durante l’uso.

 

2. PFAFF HOBBYLOCK 2.0 Recensione

Pfaff è un’azienda tedesca, nata nel 1862 e che opera sul mercato delle macchine da cucire da più di 150 anni. Questo le ha permesso di evolversi nel corso del tempo, proponendo sempre nuove soluzioni ai suoi clienti, appassionati di cucito. La macchina taglia e cuci Pfaff Hobbyblock 2.0 rende la cucitura più veloce, grazie ai suoi 15 programmi di cucito e con una serie di altre funzioni, che le permettono di fare anche 1300 punti al minuto. Usa 2, 3 o 4 fili, a seconda della funzione e del tessuto che state utilizzando. Questo modello presenta i percorsi colorati, che facilitano l’inserimento nel filo. Il piedino premistoffa può essere sollevato per accogliere diversi strati e tessuti pesanti. Il piedino elettronico consente un maggiore controllo della velocità di cucitura che può essere impostata su veloce o lenta. La macchina taglia e cuci Pfaff Hobbyblock 2.0 viene fornita con un DVD esplicativo, che guida l’utente passo dopo passo nell’utilizzo della macchina. Gli accessori includono pinzette, coltello di ricambio, aghi e altri accessori ancora. Si tratta di un modello molto apprezzato, soprattutto per il suo rapporto qualità/prezzo. Tutto sommato, paragonandola a prodotti dello stesso tipo, oltre ad aver un ottimo rapporto qualità/prezzo è anche facile da utilizzare. Ovviamente si tratta di macchine che si devono sapere utilizzare, e chi non ne ha mai utilizzata una potrebbe avere dei problemi, in particolar modo per quanto riguarda la regolazione del punto. Per concludere, è un’ottima macchina taglia e cuci, soprattutto considerandone il prezzo e la qualità, in rapporto ad altri modelli presenti sul mercato e relative caratteristiche. È un acquisto consigliato a tutti gli appassionati.

tagliacuci

Vantaggi:

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo;
  • Piedino elettronico con controllo della velocità;
  • Accessori.

Svantaggi:

  • Il DVD potrebbe non risolvere tutti i dubbi che si potrebbero avere utilizzandola;
  • La regolazione del punto potrebbe essere problematica.

 

3. Toyota SLR4D Recensione

La realizzazione delle macchine da cucito firmate Toyota inizia nel 1946. Pare che il logo scelto per queste tipologie di produzioni, sia stato poi lo stesso che Toyota riutilizzò per la produzione delle sue automobili. Si tratta di un brand conosciuto e rinomato, e anche le sue macchine da cucito sono ormai storiche. Il modello Toyota SLR4D, ad esempio, permette a chi la utilizza di realizzare una finitura che può essere definita professionale. Taglia il tessuto in eccesso e cuce, tutto in un’unica operazione. Questa macchina dispone anche di un sollevatore a 2 passi del piedino premistoffa che rende più facile la manipolazione dei tessuti più spessi con cui potreste lavorare. Il regolatore della pressione del piedino premistoffa aiuta ad evitare costosi danni ai tessuti delicati con cui si lavora. Si tratta di una macchina taglia e cuci molto leggera ed utilizzabile con qualsiasi tipologia di tessuto. Anche questo modello, come la maggior parte dei modelli validi, presenta un sistema a colori che aiuta il processo di filettatura. Il prezzo di questa macchina taglia e cuci è medio/basso ed è molto apprezzato dai clienti, non solo per il costo, ma anche per la praticità e la funzionalità. La potrete acquistare completa di un set di accessori e con un libretto d’istruzioni, che renderà più semplice il suo utilizzo, in particolar modo all’inizio. È una macchina ideale sia per amatori e chi ha l’hobby del cucito, sia per professionisti. Chi ha provato questo modello Toyota ne ha apprezzato per lo più la semplicità d’uso, il rapporto qualità/prezzo e la sua grande funzionalità. Qualche nota di demerito nella leggerezza e nel processo di filettatura, ma si tratta di aspetti trascurabili. Un acquisto consigliato.

macchina taglia e cuci

Vantaggi:

  • Facile da utilizzare;
  • Rapporto qualità/prezzo;
  • Prestazioni professionali.

Svantaggi:

  • Leggerezza;
  • Il processo di filettatura potrebbe risultare un po’ ostico.

 

4. Brother 1034D Recensione

Brother è un’azienda giapponese, nata nel 1908 e fondata da due fratelli, che avevo inizialmente aperto un laboratorio, gettando le basi per un’azienda che oggi è conosciuta in tutto il mondo. Nel 1928 realizzano la prima macchina per cucire, arrivando fino ai giorni nostri, con macchine evolute e specializzate. Come nel caso del modello Brother 1034D, una macchina progettata per rifinire professionalmente i bordi e gli orli di tutti i diversi tipi di tessuti. È dotata di un sistema a 3/4 rocchetti. Ci sono diverse opzioni di punto, tra cui 4 punti overlock a 4 fili, 3 overlock a filo, orlo stretto, orlo arrotolato e punti di blocco del nastro. Dispone di un sistema a colori, che permette di inserire i fili nel modo giusto, senza troppi problemi. Viene fornita con una guida che mostra dove infilare ognuno dei 4 fili e anche se ci sono molti passaggi da seguire per inserire i fili 3 e 4.

taglia e cuci prezzi

Ha un’alimentazione differenziale, che è una delle caratteristiche più ricercate in questa tipologia di strumento. La possibilità di regolarla è utile quando si lavora a maglia o con tessuti elastici, in modo che non abbiano un aspetto ondulato o sconnesso. La Brother 1034D è ideale per creare una finitura professionale su qualsiasi tipo di tessuto, dal denim, al jersey, alla seta. Ha anche un braccio rimovibile, caratteristica che molte macchina taglia e cuci non hanno, che è utile quando si lavora su maniche o orli di pantaloni. Questo modello ha una lama retrattile integrata, che taglia il bordo subito prima di essere lavorato, per ottenerne uno professionale e pulito, con tutti i tessuti.

Un ottimo acquisto.

Vantaggi:

  • Ottima qualità;
  • Facile da utilizzare;
  • Tiene bene la tensione.

Svantaggi:

  • Rumorosa, ma non eccessivamente;
  • Non copre il punto;
  • Ha qualche difficoltà con più strati di tessuti spessi.

 

5. Singer 14SH754 Recensione

La quasi totalità delle macchine per cucire o delle macchine taglia e cuci viene associata a questo brand, conosciuto a livello mondiale. Da sempre produttore di strumenti di questo tipo, l’azienda continua a realizzare macchine ideali per i suoi clienti. Il modello Singer 14SH754 rientra nella categoria di prezzo accessibile, piazzandosi in una categoria di prezzo che potremmo definire bassa. Questo modello si differenzia dalla maggior parte delle macchine taglia e cuci economiche che offrono solo il minimo indispensabile, in termini di capacità di cucito. Questo perché la Singer 14SH754 è stata progettata per essere durevole, affidabile, versatile e funzionale, con alcune caratteristiche uniche che la distinguono dal resto delle macchine taglia e cuci anonime.

tagliacuci prezzi

Come la maggior parte delle macchine taglia e cuci di qualità, il modello Singer 14SH754 ha un’alimentazione differenziale, che si adatta al tessuto su cui si sta lavorando per garantire punti di qualità. L’alimentazione differenziale, tuttavia, funziona in modo leggermente diverso dalle altre macchine taglia e cuci. L’avanzamento differenziale del modello Singer 14SH754 consente di cambiare la velocità di avanzamento del tessuto. In pratica, questo consente di controllare il modo in cui il tessuto si piega all’interno o all’esterno del punto. Così, sarete in grado di mantenere i tessuti delicati completamente diritti o creare effetti con pieghe durante la cucitura. Gli avanzamenti differenziali delle altre macchine taglia e cuci non offrono questo vantaggio, in quanto sono stati progettati principalmente con l’unico scopo di fornire una regolazione completa che assicura una perfetta qualità di cucitura su tutti i tessuti. È un modello molto apprezzato dagli utenti soprattutto per il prezzo, che data la qualità sembra molto basso. Viene fornito con molti accessori, stimolando i clienti anche ad essere più creativi. Unica pecca, non ha la funzione punti copertura.

Vantaggi:

  • Prezzo;
  • Qualità;
  • Accessori.

Svantaggi:

  • Non ha la funzione punti copertura.