Tutte noi ci siamo ormai abituate all’uso della piastra per lisciare i capelli, tuttavia, per quanto possano essere efficaci le ultime arrivate, difficilmente riusciranno a donare alla vostra chioma quel volume che avete sempre desiderato, nonostante l’effetto liscio. E allora? Allora potete acquistare una spazzola per capelli lisci riscaldata elettricamente!

Questi accessori di bellezza moderni, hanno tutte le carte in regola per sostituire la vecchia piastra e gli ultimi arrivai sul mercato, utilizzano anche molte funzioni comuni, che conosciamo molto bene, ed hanno iniziato ad utilizzare anche materiali migliori, come la ceramica per un effetto più setoso del capello e una migliore distribuzione del calore.

Tutte le spazzole liscianti che abbiamo recensito più avanti, sono dotate come le migliori piastre per capelli, della regolazione della temperatura, indispensabile per poterle utilizzare con qualsiasi tipo di capello. Con le migliori spazzole liscianti è possibile stirare i capelli, ma anche donargli una maggiore lucentezza, in modo confortevole e veloce. Questo non significa che dovete gettare nell’immondizia la cara e vecchia piastra, ma le due cose possono essere utilizzate periodicamente a seconda delle proprie esigenze. Più volume e meno tempo con le spazzole e meno volume e più attenzione con la piastra.

Il funzionamento della spazzola

All’inizio, queste spazzole termiche promettevano più di quanto potessero realmente fare. Questo, ha un po’ alzato il livello di scetticismo delle persone verso questi apparecchi. Tuttavia, quelli arrivati negli ultimi anni in commercio, non hanno nulla a che vedere alle prime spazzole liscianti arrivate sul mercato, che erano letteralmente la preistoria. Queste nuove spazzole, sono realmente efficaci e permettono di lisciare i capelli in poco tempo.

Tuttavia, bisogna ricordare, che con le spazzole è possibile soltanto lisciare i capelli, mentre con alcune tipologie di piastre, si possono anche fare i ricci o creare Beach Waves, cosa che non sarà mai possibile fare con una spazzola (ecco perché non dovete mettere da parte la piastra!).

L’utilizzo di questa spazzola è semplice come quello della piastra, anzi, potrebbe essere addirittura più semplice. Con le piastre, infatti, bisogna dividere i capelli in ciocche e agire a turno su ognuna di esse. Con una spazzola lisciante, invece, non c’è alcun bisogno di questi preliminari, che fanno anche perdere un sacco di tempo.

Generalmente, per utilizzare una spazzola, basta collegare il filo della corrente (assicuratevi che sia girevole per una maggiore libertà di movimento), accenderla, scegliere la temperatura e attendere qualche secondo, affinché la spazzola raggiunga la temperatura desiderata. Fatto questo, si può procedere con il lavoro. Rispetto alle piastre tradizionali, la spazzola è un accessorio per lo styling innovativo, confortevole e facile da utilizzare, e nella maggior parte dei casi, anche molto più conveniente dal punto di vista del prezzo!

La struttura della spazzola lisciante

Sappiamo tutte che le spazzole non sono tutte uguali. Ognuna, a seconda di forme e dimensioni, è adatta per un certo tipo di capello, lungo o corto, liscio o riccio. Anche le spazzole termiche sono disponibili in diverse forme e dimensioni e quindi, quella più adatta alle proprie esigenze, andrà scelta in base al tipo di capello che si andrà a lavorare e al tipo d’uso che se ne intende fare.

Le forme sono le più svariate: rettangolari, squadrate, tonde, ovali e chi più ne ha più ne metta. Generalmente, queste spazzole elettriche vengono alimentate mediante un cavo elettrico, che è anche la soluzione più economica, tuttavia, sul mercato si stanno affacciando anche quelle dotate di batteria ricaricabile al litio, che consentono di avere una maggiore libertà di movimento, a discapito del fatto che se la batteria è scarica, non possiamo utilizzarla.

La struttura, infine, può essere più o meno leggera, in base ai materiali utilizzati per la costruzione della spazzola. La maggior parte, è in plastica, più o meno leggera, mentre le setole possono poggiare su una piastra in ceramica, più pesante, ma più delicata sui capelli. Quando effettuate la vostra scelta, cercate di trovare il giusto equilibrio tra peso e struttura.

Consigli sulle modalità d’impiego

Ora, prima di andare avanti, vorremo darvi alcuni consigli pratici, soprattutto in termini di sicurezza, che dovreste sempre tenere a mente prima di utilizzare una piastra lisciante:

  • Prima dell’uso, assicuratevi che il cavo elettrico sia completamente asciutto e non danneggiato con fili scoperti;
  • La spazzola va utilizzata solo sui capelli asciutti, mai sui capelli bagnati, perché rischiereste di danneggiare entrambi;
  • Tutti gli strumenti che usano calore per i capelli, prima o poi li danneggiano, ma se utilizzate dei prodotti per proteggere i capelli prima di applicare il calore, è molto meglio;
  • Per proteggere maggiormente la vostra chioma delicata, scegliete una spazzola con setole in ceramica o tormalina, che rilascia ioni negativi per proteggere i capelli e donargli una maggiore lucentezza;
  • Infine, anche se una spazzola separa i capelli molto meglio di una piastra, durante il suo utilizzo si deve sempre e comunque prestare una certa attenzione!

Come si usa la spazzola

Innanzitutto, come accennavamo nella sezione precedente, prima di cominciare ad utilizzare la spazzola, dovete assicurarvi che i vostri capelli siano perfettamente asciutti. Poi, si consiglia sempre di utilizzare con temperature più basse, per non essere fin da subito troppo aggressive con i capelli. Anche se avete capelli spessi, utilizzate una prima passata a temperatura bassa e poi con la seconda, con una temperatura leggermente più alta, riuscirete ad ottenere risultati pressoché perfetti.

I capelli vanno spazzolati lentamente, proprio come si farebbe con una normale spazzola. Si parte dalle radici e si scende fino alla punta. Assicuratevi di fare piano, soprattutto se i vostri capelli dopo l’asciugatura sono tutti attorcigliati. Per ottenere un risultato migliore, assicurati di mantenere la spazzola pulita. Puliscila dopo ogni utilizzo, anche con un panno umido e la tua spazzola ti resterà accanto per molti anni.

Infine, sempre per ottenere risultati più rapidi ed efficaci, è necessario che mentre si spazzolano i capelli, questi entrino tutti tra i denti della spazzola. Più lentamente si spazzola e migliore sarà l’effetto ottenuto. Inoltre, una spazzolata lenta, rende anche meno necessarie altre passate.

Pro e contro delle spazzole liscianti

Come avrai bene intuito se hai letto fino a questo punto, sono molti i vantaggi legati all’uso di una spazzola lisciante. Generalmente, quando si usa la piastra con una mano, con l’altra si usa la spazzola, per spazzolare i capelli e togliere ogni groviglio prima di lisciarli. Questo raddoppia il tempo di acconciatura, che con il solo utilizzo della spazzola elettrica, invece, viene dimezzato!

Alcuni modelli molto economici disponibili in commercio, non offrono la possibilità di regolare la temperatura e questo può essere un rischio per i capelli, soprattutto quelli più sottili e fragili. Se il tuo budget te lo permette, scegli sempre una spazzola che fornisca la possibilità di regolare la temperatura. Tra le nostre recensioni, trovi anche modelli molto economici con questa possibilità. Altra funzione molto utile, è il display LCD, con il quale possiamo visualizzare a colpo d’occhio la temperatura scelta e magari bloccarla in qualche modo.

Per questo motivo, il vantaggio principale di una spazzola elettrica rispetto ad una piastra, è quello di far risparmiare un sacco di tempo. Il lato negativo di questo accessorio di bellezza, è dato proprio dalla presenza del calore. Se non si adattano le giuste precauzioni (che trovi nella sezione Consigli sulle modalità d’impiego), il calore può seriamente danneggiare la tua chioma.

Per chi è adatta?

Siccome questi accessori di bellezza non sono ancora molto diffusi, c’è in giro molta disinformazione. Se si acquista il prodotto sbagliato e non adatto alle proprie esigenze, si finisce per utilizzare uno strumento che può danneggiare i capelli. Per questo motivo, è molto importante scegliere la forma e la dimensione giusta.

Indipendentemente dal tipo di capelli che hai, dovrai scegliere una spazzola con la possibilità di regolare la temperatura. Ecco alcuni consigli a seconda della tipologia di capelli:

  • Capelli corti – Spazzola rettangolare, che consente di raggiungere le radici facilmente;
  • Capelli ricci – Spazzola con tormalina e ceramica che combatte l’effetto crespo.

Ci sono in giro molti marchi importanti che realizzano questi prodotti e noi abbiamo recensito per voi i produttori migliori. Se sei curiosa di conoscerli, non ti resta che scendere un po’ più in basso.

Conclusioni

La spazzola lisciante è un ottimo strumento per prendersi cura dei propri capelli. Tuttavia, è molto importante scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze e per farlo, dovrai seguire i consigli che trovi in questa guida. Se desideri conoscere i pro e i contro dei modelli più venduti attualmente sul mercato, invece, puoi leggere le recensioni dei nostri esperti, che trovi proprio qui sotto. Buona lettura!

 

1. MiroPure CS0504 Revisione

Sei alla ricerca di una spazzola elettrica che offra un rapporto qualità/prezzo molto interessante? Allora devi assolutamente dare un’occhiata alla MiroPure CS0504. Quest’azienda internazionale, si è prefissa lo scopo di rendere disponibile lo styling dei capelli a tutti i suoi clienti, anche nelle quattro mura di casa. Con questa spazzola per lisciare i capelli, non sarà più necessario andare dal parrucchiere per farsi sistemare l’acconciatura ogni volta, poiché è l’ideale per donare alla tua chioma un aspetto setoso, liscio e il tutto in breve tempo. Inoltre, grazie al suo utilizzo, puoi dire finalmente addio ai capelli crespi.

spazzola elettricaPer chi è adatta

La spazzola MiroPure CS0504 è adatta a tutti, da coloro che hanno i capelli lisci o ondulati, alle chiome ricce e più ribelli. Grazie alla possibilità di regolare la temperatura, da un minimo di 150 gradi ad un massimo di 230 gradi centigradi, la possono utilizzare le donne con qualsiasi tipo di capello, da quelli più fini e sottili a quelli più spessi e crespi. Inoltre, grazie al blocco della temperatura, non c’è alcun pericolo di cambiare impostazione inavvertitamente durante il lavoro e in più, per una maggiore sicurezza, c’è anche lo spegnimento automatico.

Facile da usare

Questa spazzola è molto semplice da utilizzare. S’inserisce la presa nella corrente, si accende, si sceglie la temperatura ed è pronta in pochi secondi. Nonostante questo, è anche amica del nostro portafoglio, poiché economica e a basso consumo energetico. Se desideri conoscere della spazzola elettrica prezzo e offerte, puoi utilizzare i link che trovi nella nostra pagina! Per concludere quindi, un ottimo accessorio di bellezza, ideale anche per il trasporto, grazie alla custodia inclusa nella confezione e al guanto anti calore, che eviterà scottature. Insomma, MiroPure CS0504 è la spazzola lisciante che tutte le donne desiderano, ad un prezzo davvero conveniente.

Vantaggi

  • Prezzo economico
  • Facile da usare
  • Regolazione della temperatura

Svantaggi

  • Inferiore alla piastra classica

 

2. Uspicy IT US-FS005 Revisione

Uspicy è un’azienda internazionale famosa in tutto il mondo per i suoi prodotti di bellezza e per la cura della persona. In questa recensione, ci siamo occupati della sua spazzola IT US-FS005, che è il mix perfetto per chi cerca la comodità di una spazzola per i capelli e l’efficacia di una piastra lisciante. Il design di questo accessorio di bellezza è molto elegante e moderno, anche grazie alla sua colorazione All Black. Il nero è opaco, il che significa anche, che la spazzola si macchia molto raramente, lasciando bella e informa proprio come appena acquistata!

piastra per capelliBuona la realizzazione

Nonostante si tratta di una spazzola piastra a buon mercato, i materiali utilizzati per la sua realizzazione sono di buona qualità. Si tratta per la maggior parte di plastica, morbida nel caso delle setole, che sembrano resistere anche alle cadute accidentali. Le dimensioni della testa della spazzola sono: 15 × 7 × 2,50 cm, mentre l’attrezzo per intero, è lungo circa 28 cm. Anche in questo caso, è possibile regolare la temperatura, scegliendo tra 7 livelli differenti. Questi livelli, si impostano con i pulsanti presenti nell’impugnatura e possono essere facilmente visualizzati mediante il display LCD posto poco sopra.

Leggera e maneggevole

Quando si lisciano i capelli, l’ultima cosa che noi donne desidereremmo di avere tra le mani, è una spazzola pesante e scomoda da utilizzare. Per fortuna, questa spazzola lisciante Uspicy IT US-FS005 è tutt’altro che scomoda. La plastica la rende leggera e il cavo girevole maneggevole e facile da utilizzare. Alla sua estremità, troviamo anche un piccolo gancio, sempre in plastica per poterla appendere quando non è in uso. Ad un prezzo così basso, sarebbe un vero peccato non prenderla in considerazione, soprattutto considerando la grande esperienza dell’azienda.

Vantaggi

  • Prezzo economico
  • Facile da usare
  • 7 livelli di temperatura

Svantaggi

  • Completamente in plastica

 

3. Apalus HC002 Revisione

Apalus è un marchio piuttosto noto nel campo della bellezza. In questa recensione, abbiamo analizzato da vicino la sua spazzola liscia capelli HC002 dal colore molto femminile, che a me ha ricordato subito un bellissimo fenicottero! Questa spazzola, oltre ad essere abbastanza economica, è anche Full Optional, infatti, nella confezione, oltre alla spazzola troviamo anche due molle per i capelli, un guanto anti scottatura e un astuccio per il trasporto. Se desideri conoscere della spazzola elettrica prezzo e offerte, puoi fare clic sul link che trovi in questa pagina. Ma fa presto, perché si vendono come il pane!

spazzola termicaRealizzazione curata

Questa spazzola, a differenza delle altre recensite fino a questo momento, presenta una caratteristica non da poco, ovvero le setole in ceramica. Proprio come succede con le piastre moderne per lisciare i capelli, anche le setole per spazzole liscianti servono per una migliore distribuzione del calore. Inoltre, questo materiale, non infierisce sui capelli, evitando lo shock termico, che li può danneggiare ancora più di quanto non possa fare soltanto il calore. Un vantaggio offerto da questo prodotto che bisogna mettere in evidenza, è che a differenza delle piastre, liscia i capelli, senza dargli quell’effetto tipico delle piastre di un’acconciatura schiacciata in testa (tipo Morticia Addams).

Regolazione della temperatura

Per un maggior rispetto dei capelli, oltre alle setole in ceramica, abbiamo anche la regolazione della temperatura, la quale si blocca automaticamente dopo 5 secondi, per evitare che durante il lavoro la si cambi in maniera accidentale, danneggiando i capelli. La spazzola raggiunge la temperatura minima, consigliata per i capelli sottili e fragili in appena 60 secondi, mentre per raggiungere quella più elevata, 230° C, impiega 3 minuti. La spazzola è leggera e maneggevole, anche grazie ad un’impugnatura ergonomica in gomma antiscivolo.

Vantaggi

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Regolazione della temperatura
  • Design molto femminile

Svantaggi

  • Riscaldamento non velocissimo

 

4. Apalus HC003 Revisione

Che lo ha detto che le migliori spazzole liscianti sono quelle che costano di più? Evidentemente non avete mai provato un apparecchio economico ed efficace come questa Apalus HC003! Il design di questa spazzola è molto moderno, con due colori principali, il nero e il fucsia. Si tratta della stessa azienda della spazzola che abbiamo recensito poco sopra, quindi senza perderci in altri elogi in questo produttore internazionale, passiamo subito a vedere le caratteristiche di questo prodotto. Innanzitutto, come dice il produttore, questa spazzola è in grado davvero di lisciare i capelli in 2 secondi.

spazzola piastraMassaggio incorporato

Tra le funzioni che abbiamo apprezzato maggiormente però, troviamo quella del massaggio, più che della lisciatura, in quanto effettua un delicato massaggio sulla testa, che è allo stesso tempo rilassante e salutare per i piliferi della chioma. Inoltre, come ogni spazzola lisciante che si rispetti, anche questa è dotata del controllo della temperatura, per far si che chiunque possa utilizzarla, da chi ha capelli fini e fragili, a chi ha una chioma crespa e ribelle. Il calore massimo prodotto da questa spazzola è di 230°C, da utilizzare solo con i capelli più grossi, mentre il suo riscaldamento è molto rapido: 60 secondi.

Facile da utilizzare

Basta collegarla, accenderla, scegliere la temperatura e attendere 60 secondi. Tutto qui. In termini di sicurezza, questa spazzola è anche dotata di una funzione di spegnimento automatico, che spegne l’attrezzo dopo 60 minuti di inattività. Il suo utilizzo è facilitato anche da un cavo di alimentazione abbastanza lungo, ma soprattutto girevole a 360 gradi. Rispetto al modello recensito poco sopra, la grande differenza sta nel tipo di setola, che in questo caso non è in ceramica. Per concludere, possiamo dire che sia anche adatta ai viaggi internazionali, dato che supporta sia la 220 che la 110 volt.

Vantaggi

  • Diversi livelli di temperatura
  • Tensione universale
  • Diversi accessori inclusi

Svantaggi

  • Setole di plastica

 

5. Kealive BE-H1 Revisione

In questa nostra ultima recensione, ci siamo occupati di una spazzola termica estremamente economica, ideale per chi vuole iniziare ad “esplorare” questo mondo, senza spendere troppo. La Kealive BE-H1 è un accessorio di bellezza senza troppi fronzoli, dal design bello ed elegante, facilissima da usare. I materiali utilizzati per la sua costruzione, non possono essere paragonati a quelli delle spazzole migliori, tuttavia, per quello che costa la spazzola, possiamo tranquillamente accontentarci. Inoltre, nonostante il prezzo, è dotata di diverse caratteristiche utili, come il display per visualizzare la temperatura, il cavo lungo e girevole a 360° e la regolazione della temperatura.

spazzole lisciantiTante regolazioni di temperatura

A differenze di altre spazzole per capelli elettriche, anche tra quelle recensite qui, questa spazzola dispone di numerosi livelli di temperatura, per la precisione, ben 30, che vanno da un minimo di 80°C ad un massimo di 230°C. Cosa significa tutto questo? Che si tratta di una spazzola lisciante universale, adatta per qualsiasi tipo di capello! Inoltre, la spazzola è dotata di una memoria interna, che blocca la temperatura corrente, in modo che non si possa cambiarla in modo accidentale durante il lavoro. I pulsanti, si trovano sul lato, mentre il display sul lato posteriore.

Comoda e sicura

Nonostante l’impugnatura non sia gommata e quindi antiscivolo, la spazzola è leggera e comoda da utilizzare, ma soprattutto, è molto sicura, grazie allo spegnimento automatico che si attiva dopo 30 minuti di inattività. Le setole sono in silicone, ma rivestite in ceramica, il che permette una migliore distribuzione del calore e uno shock termico minore per i capelli. Inoltre, questo materiali, impedisce ai capelli di perdere completamente la loro umidità a causa del calore e restano più luminosi e morbidi. Le aspettative, onestamente, non erano molto alte, dato il prezzo, ma alla fine, si è rivelata davvero un’ottima spazzola.

Vantaggi

  • Prezzo economico
  • 30 livelli di temperatura
  • Setole rivestite in ceramica

Svantaggi

  • Impugnatura non antiscivolo