Andiamo ad analizzare alcuni tra i migliori seggiolini per bici valutandone i vantaggi, gli eventuali svantaggi e scoprendone le caratteristiche: dopo la lettura dell’articolo e l’analisi dei prodotti ti sarà molto più facile scegliere il prodotto più adatto alle tue necessità.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

Sonstige CSS951

5.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

Polisport 67865

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

Bellelli 01FRCS0002

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

Okbaby 37604062

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

Polisport PO8630400006

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Cos’è un seggiolino per bici?

Sei una mamma amante della bicicletta? Oppure sei obbligata ad utilizzare le due ruote perché non hai la patente? Ecco che con l’arrivo di un bambino sorgono spontanee alcune domande: posso portare il mio bambino in bicicletta? Devo usare un seggiolino per bici? Ed è meglio comprarlo anteriore o posteriore? Quanto mi costerà? Che caratteristiche deve avere un buon seggiolino? Dove lo posso comprare? Posso montarlo da sola? Devo cambiarlo man mano che il bambino cresce?

Cerchiamo di rispondere a tutti i tuoi quesiti in modo chiaro e semplice, cominciando con lo spiegare cos’è un seggiolino per bici.

I seggiolini bici sono strumenti necessari a chi desidera trasportare un bambino sulla propria bicicletta. Oggi è infatti possibile continuare a viaggiare sulle due ruote portando il proprio figlio o nipote in completa sicurezza grazie ad un seggiolino bici per bimbo.

Tutti in passato sono stati portati dai propri genitori o nonni sulle loro bici: chi seduto sul portapacchi, chi sulla canna e chi su degli appositi seggiolini. Fortunatamente nell’epoca attuale abbiamo la fortuna (e l’obbligo) di poter viaggiare insieme ai nostri piccoli con maggior sicurezza grazie ai moderni seggiolini per bambini, che assicurano a noi un miglior controllo del mezzo e ai bambini più garanzie di incolumità e maggior comfort.

Esistono diverse varietà di seggiolini per bambini, di diverse marche e di diversi prezzi. In particolare troviamo seggiolini anteriori e posteriori, progettati in base a se verranno posizionati sul manubrio o sul portapacchi.

Come per la maggior parte degli acquisti, il mercato offre una scelta così vasta che occorre un aiuto nell’analizzare i prodotti per capire quale sia il più adatto alle nostre tasche, alle nostre necessità e alle nostre preferenze.

Andiamo insieme a comprendere come scegliere il miglior seggiolini bici.

Caratteristiche di sicurezza dei seggiolini per bambini

Quando si parla di bambini, il loro benessere e la loro sicurezza vengono sempre al primo posto.

Dietro ad ogni seggiolino bici posteriore e ad ogni seggiolino bici anteriore progettato a norma di legge, vi sono caratteristiche atte a rendere le nostre gite in bicicletta coperte da maggiori garanzie per la tutela nostra e dei più piccoli.

Ricordiamoci innanzitutto che solo i maggiorenni possono per legge trasportare un bambino in bicicletta, quindi, se avete ad esempio un figlio di sedici anni, egli non potrà per legge portare il fratellino o la sorellina, nemmeno con il seggiolino. Inoltre l’utilizzo del seggiolino è obbligatorio per i bambini fino ad otto anni di età.

Oltre a scegliere un modello a norma, non dimentichiamoci che adottare altre misure di sicurezza non obbligatorie può solo giocare a nostro favore (come ad esempio l’utilizzo del casco) e che occorre seguire attentamente le istruzioni per il corretto montaggio del seggiolino bici affinché possa veramente proteggere il nostro bambino.

Le caratteristiche di sicurezza dei seggiolini per bambini sono regolamentate dall’art. 182 del Codice della Strada, secondo cui il seggiolino deve:

  • essere dotato di schienale
  • essere dotato di braccioli se anteriore, mentre se posteriore l’obbligo dei braccioli è in vigore solo per il trasporto di bambini di età inferiore ai quattro anni
  • essere dotato di sistemi di sicurezza per il bambino: cinghie e struttura per il posizionamento e la protezione dei piedi
  • essere dotato di un sistema che ne permetta il corretto e stabile fissaggio alla bicicletta
  • avere impressi (e chiaramente leggibili) i dati dell’anno di produzione e del produttore (o venditore)
  • essere venduto accompagnato da istruzioni illustrate per il montaggio, indicazioni per l’uso e dichiarazione firmata di conformità del prodotto alle caratteristiche descritte nell’art. 225 D.P.R. 16/12/1992 n. 495 (Regolamento C.d.S.)
  • essere fissato in modo da garantire al conducente libertà di manovra, buona visuale e stabilità
  • non superare la sagoma della bicicletta

Il Codice della Strada riporta anche alcune norme che occorre seguire in base all’utilizzo di un seggiolino bici anteriore o posteriore:

  • il seggiolino bici anteriore è adatto per il trasporto di bambini fino a 15 Kg, deve essere fissato al telaio, al piantone o al manubrio e deve essere collocato tra il manubrio e il conducente
  • il seggiolino bici posteriore è adatto per il trasporto di bambini fino agli otto anni di età e fino a 22 Kg e deve essere fissato al portapacchi o al telaio

Nel dettaglio, il seggiolino per bici deve rispettare I requisiti contenuti nella norma UNI EN 14344:2005, ovvero:

  • A15: seggiolino bici posteriore per bambini da 9 a 15 Kg
  • A22: seggiolino bici posteriore per bambini da 9 a 22 Kg
  • C15: seggiolino bici anteriore per bambini da 9 a 15 Kg

Dimensioni medie di un seggiolino bici bimbo (altezza, lunghezza, profondità)

In media un seggiolino bici anteriore misura circa 60x35x30 cm, mentre un seggiolino bici posteriore misura circa 77x40x40 cm.

Non vi sono particolari indicazioni sulle misure massime o minime dei seggiolini per bambini, salvo il rispetto delle normative già trattate in precedenza.

Occorre quindi valutare la dimensione della bici per far si che il seggiolino non superi la sua sagoma. Un seggiolino bici anteriore dovrà avere un’altezza che permetta la buona visuale del condicente; questo dipende anche dall’altezza del conducente stesso. Ricordate che nell’altezza sono incluse le strutture per la protezione dei piedi. I seggiolini posteriori possono anche essere dotati di poggiatesta in quanto, col fatto che il bambino è seduto dietro, non influirà sulla visuale.

Caratteristiche di progettazione dei seggiolini per bambini

I seggiolini per bambini omologati, vengono progettati per rispettare le normative vigenti, per offrire maggior sicurezza ai nostri bambini e anche per offrirgli comodità durante il trasporto.

Ricordiamoci che per garantire l’incolumità ai nostri bambini non basta acquistare un seggiolino a norma, ma bisogna anche montarlo in modo corretto per impedire che si muova creando instabilità. Ricordiamoci anche che i seggiolini posteriori indicano la possibilità di trasportare bambini anche fino a 22 Kg, ma sta a noi verificare che il portapacchi della bici sia adatto a sostenere tale peso, così come controllare di tanto in tanto che il seggiolino sia ancora ben saldo e ovviamente anche che la nostra stessa bicicletta si in condizioni ottimali per la sicurezza.

Ho davvero bisogno di un seggiolino per bici per il mio bimbo?

Se il tuo bambino ha meno di otto anni e vuoi trasportarlo sulla bici insieme a te, possedere un seggiolino per bici è obbligatorio.

Come detto in precedenza, il Codice della Strada impone l’utilizzo di seggiolini per bici a norma: chi viene sorpreso a trasportare bambini in bici senza seggiolino o con un seggiolino che non rispetta le normative è passibile di sanzione.

L’importanza del seggiolino per bici non riguarda solo il lato legale, ma anche e soprattutto l’incolumità del nostro bambino, quindi scegliamo sempre modelli a norma non solo per non rischiare multe, ma anche e soprattutto per garantire al nostro bambino un viaggio che sia il più sicuro possibile.

Grazie ai seggiolini per bici non ci sarà rischio che i piedi del bambino finiscano tra le ruote, o che durante un movimento possa cadere: potremo così continuare ad utilizzare il nostro mezzo a due ruote senza rinunciare alla compagnia del nostro piccolo.

Come scegliere il miglior seggiolino bici in base alle tue esigenze?

Non esiste un miglior seggiolino per bici in assoluto: per scegliere quello più adatto alle nostre esigenze dovremo tener conto di diversi fattori.

Innanzitutto valutiamo se scegliere un modello anteriore o posteriore.

I seggiolini posteriori sono gli unici utilizzabili per i bambini che superano I 15 Kg di peso, quindi, se nostro figlio ha già raggiunto quel traguardo, la scelta sarà obbligatoriamente quella del seggiolino posteriore.

Se il nostro bambino è sotto I 15 Kg, la scelta tra modello anteriore o posteriore va fatta tenendo conto delle nostre preferenze e di quelle del bambino.

Un seggiolino bici anteriore risulta pratico per il trasporto dei più piccoli, permettendoci di tenere sempre il bambino sotto controllo e offrirgli l’opportunità di osservare meglio il paesaggio. Per proteggere il piccolo dal vento, potremmo anche acquistare un parabrezza.

In base alla nostra statura, potremmo invece trovare difficoltà con un seggiolino anteriore: una persona di bassa statura non avere una corretta visuale e dovrebbe optare per un seggiolino posteriore.

Chiedendo a diverse mamme troveremo pareri contrastanti, proprio perché entrambi i modelli sono sicuri e funzionali, ma la scelta tra i due (salvo ovviamente ciò che riguarda le normative) è puramente dettata da preferenze personali.

Alcuni credono che convenga scegliere un seggiolino posteriore per poterlo utilizzare fino a che il bambino avrà otto anni: questo è vero, anche se generalmente i bambini più grandicelli utilizzano già una bicicletta autonomamente, con o senza rotelle.

Quanto costa un seggiolino per bici?

Come per ogni tipo di prodotto potremo trovare seggiolini per bici di diversi prezzi e più o meno cari in base alla marca e alle caratteristiche. Ricordiamoci sempre di verificare che il prodotto sia a norma e che venga fornito con istruzioni e dichiarazione di conformità.

Non spaventiamoci all’idea di dover affrontare l’ennesimo acquisto: i seggiolini per bici sono di prezzi abbordabili e possono essere acquistati anche on-line.

Il prezzo medio va dai 25 ai 60 euro, cifra irrisoria se consideriamo che grazie a questo acquisto aumenteremo la sicurezza per il nostro bambino.

 

1. Sonstige CSS951 Revisione

Sonstige propone un seggiolino bici posteriore, adatto quindi al trasporto di bambini da 9 fino a 22 Kg di peso, consigliato fino ai 7 anni di età ed in regola con la normativa EN14344.

In sistema di fissaggio si adatta a tubi della sella tondi con diametro dai 25 ai 46 mm e a tubi ovali con diametro dai 30 ai 60 mm ed è ovviamente incluso nella confezione. Il prodotto è dotato di un manuale di utilizzo e installazione ben dettagliato e di facile consultazione. Il supporto rimane saldo alla bici evitando che lo spostamento del seggiolino possa interferire con la guida del veicolo portando degli sbilanciamenti. Il seggiolino è facilmente removibile dalla bici senza bisogno di ricorrere allo smontaggio del fissaggio, ciò grazie ad un apposito pulsante.

Resistente, leggero e facile da lavare, il prodotto è uno dei pochi seggiolini adatti per bici con ruote da 29” ed è quindi perfetto per chi fatica nel trovare seggiolini fissabili a tali bici. L’attacco al tubo permette un migliore ammortizzamento in caso buche ed è perfetto per chi non ha una bici dotata di portapacchi ed è quindi ideale per mountain bike.

Le cinture di sicurezza a tre punti sono regolabili in lunghezza pee essere adattate perfettamente al tuo bambino. I poggiapiedi sono dotati di cinturino e regolabili a diverse altezze, in modo da poter accompagnare tuo figlio fino al raggiungimento dei 22 Kg di peso. I braccioli e l’imbottitura offriranno al tuo bambino viaggi in totale comodità.

Lo schienale e le bande laterali sono provvisti di fessure per il passaggio dell’aria, garantendo una buona areazione della schiena.

Vantaggi:

  • Perfetto per mountain bike
  • Possibilità di adattare le misure di poggiapiedi e cinghie
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Resistente
  • Ampie fessure per il passaggio dell’aria

Svantaggi:

  • Montaggio
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Polisport 67865 Revisione

Il seggiolino per bici Polisport Bilby è un seggiolino anteriore, utilizzabile quindi per bambini da 9 fino a 15 Kg. Il peso del prodotto è 2,35 Kg e le sue dimensioni sono 77x39x38cm.

Il seggiolino Polisport Bilby è conforme alla normativa EN14344, è costruito in plastica ed è quindi leggero e molto comodo da lavare. Nonostante la leggerezza il prodotto è molto resistente, oltre che maneggevole e pratico.

Le cinture di sicurezza sono regolabili, fissate su tre punti e il sistema di chiusura è progettato per impedirne l’apertura da parte del bambino. Il maniglione di contenimento offre una sicurezza in più, oltre ad essere molto utile per il bambino che vi può appoggiare le mani o le braccia, esso potrà essere rimosso quando il bambino sarà più grande. I poggiapiedi sono regolabili in altezza a dotati di cinturino per i piedi per impedire al bambino di infilare accidentalmente I piedi nei raggi delle ruote. La seduta e lo schienale sono corredati da una sottile imbottitura per una maggiore comodità per il bambino.

Il fissaggio si adatta sia bici con o senza supporti, sia con tubi tondi che ovali (da 20 a 40 mm) ed è raccomandato per bici da 26” a 28”. Il prodotto non è invece indicato per telai quadrati, triangolari o in fibra di carbonio, né per bici in fibra di carbonio, né per bici con goccia manubrio. Il montaggio è semplice e tutto l’occorrente viene dato in dotazione, in aggiunta troverete un kit aggiuntivo che vi permetterà di adattare il fissaggio a molti tipi di bici. L’ancoraggio forte e stabile impedisce il movimento del seggiolino durante il trasporto.

Vantaggi:

  • Maniglione di contenimento
  • Leggero
  • Resistente
  • Possibilità di adattare le misure di poggiapiedi e cinghie
  • Prezzo

Svantaggi:

  • Non adatto a tutte le bici
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Bellelli 01FRCS0002 Revisione

L’azienda Bellelli si impegna alla soddisfazione del cliente, producendo prodotti sicuri e funzionali costruiti con materie prime di qualità e nel rispetto dell’ambiente. Il personale viene adeguatamente formato per rispettare le procedure e le direttive aziendali.

Il seggiolino per bici Bellelli MammaCangura Freccia Sportfix, è un modello di tipo anteriore realizzato in plastica atossica. Le sue dimensioni sono 58x35x27 cm, pesa 2,8 Kg ed è adatto al trasporto di bambini sia maschi che femmine fino a 15 Kg di peso. Disponibile in diverse varianti di colore, questo seggiolino va fissato sul montante del manubrio. Il prodotto rispetta le normative disponendo di cinghie, protezioni per i piedi e braccioli.

Gli aspetti che distinguono questo seggiolino per bici dagli altri sono: la presenza di un maniglione apribile con il quale il bimbo può giocare (oltre che fornire un’ulteriore protezione), le cinture di sicurezza in tre punti regolabili, il fibbione chiudibile con una sola mano e “a prova di bambino”, i supporti per i piedi a forma di di zampina regolabili in altezza e il cinturino per il contenimento dei piedi, anch’esso regolabile. Da notare anche I fori di ventilazione su spalle e schiena e la presesenza di un comodo cuscino lavabile. Bellelli offre anche l’opportunità di acquistare il parabrezza da attaccare al manubrio per proteggere il bambino dal vento.

Il seggiolino per bici Bellelli MammaCangura Freccia Sportfix, come tutti i prodotti Bellelli, è stato studiato e testato per garantire la sicurezza.

Vantaggi:

  • Materiale atossico, leggero, resistente e facile da lavare
  • Facile montaggio con componenti incluse
  • Adatto anche per mountain bike
  • Buon prezzo
  • Protezione massima grazie alle sponde laterali, alle protezioni per gambe e piedi e al maniglione
  • Accessori divertenti e simpatici: protezione per piedi a forma di zampine e maniglione colorato

Svantaggi:

  • Assenza di appoggia testa
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. Okbaby 37604062 Revisione

Questo seggiolino anteriore per bici della Ok Baby è adatto al trasporto di bambini a partire dai 7/8 mesi e fino a 15 Kg di peso. Costruito con materiali atossici, questo prodotto offre la massima sicurezza con tutti gli elementi richiesti dalle normative vigenti (Conforme alla Norma Europea EN14344) e anche qualche extra: il poggiapiedi è regolabile e con cinturino, le cinture di sicurezza a tre punti sono regolabili in lunghezza. Il seggiolino prevede il fissaggio sul tubo di sterzo (diametro tra 32 e 52 mm), pesa 2,5 Kg e misura 54x33x45cm ed il blocco di fissaggio è incluso ed adattabile a gran parte delle bici.

Gli aspetti particolari di questo modello sono innanzitutto la possibilità di fissarlo anche a bici elettriche con pedalata assistita, quindi è perfetto per chi possiede una bici di questo tipo. Offre anche dei graditi extra, come il maniglione di contenimento che offre una sicurezza in più e che può essere rimosso quando il bambino sarà più grande, le aperture di ventilazione sullo schienale e un’imbottitura della seduta idrorepellente, atermica e termoformata facilmente lavabile con acqua tiepida e sapone neutro.

Il seggiolino bici Ok Baby è disponibile in due diverse colorazioni: rosso e blu e rosso e grigio.

Per un corretto utilizzo del prodotto si raccomanda di rispetatre le istruzioni per il montaggio e i limiti di peso consentiti.

Per non rinunciare alle due ruote nei giorni ventosi è possibile acuistare anche il parabrezza che proteggerà in nostro bambino dall’aria e anche dagli insetti.

Vantaggi:

  • Materiale atossico e facile da lavare
  • Blocco di fissaggio adattabile a molti tipi di bici
  • Adatto anche per bici elettriche con pedalata assistita
  • Maniglione di contenimento
  • Possibilità di adattare le misure di poggiapiedi e cinghie
  • Seduta confortevole imbottita

Svantaggi:

  • Assenza di appoggia testa
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Polisport PO8630400006 Revisione

Polisport offre questo seggiolino bici posteriore ergonomico, è adatto al trasporto di bambini da 9 fino a 22 Kg di peso ed è quindi perfetto anche per i bambini più grandicelli e fino a 8 anni di età.

Ideale per tutte le stagioni, il seggiolino pesa 3,5 Kg e misura 77x39x38 cm.

Conforme alla normativa EN14344, il modello Polisport Boodie regala una cinghia extra per una maggiore sicurezza ed offre un sistema di fissaggio che si adatta alla maggior parte delle bici.

Dotato di cinture di sicurezza a tre punti regolabili a tre diverse altezze e di poggiapiedi regolabili a quattro diverse altezze e dotati di cinturino, il seggiolino per bici Polisport Boodie assicura un utilizzo prolungato che accompagnerà il bambino durante la crescita. Il seggiolino Polisport Boodie è stato progettato per consentire comodamente l’utilizzo di un casco ed è fornito con sticker catarifrangente. La seduta è comoda e dotata di cuscino, le bande laterali rialzate sono utilizzabili come braccioli e offrono allo stesso tempo una maggiore protezione laterale.

Il prodotto va fissato al tubo della sella e si adatta a tubi tra i 28 e i 35 mm di diametro ed è provvisto di un sistema a sganciamento rapido. L’attacco è solido e mantiene il seggiolino stabile, inoltre l’instalalzione risulta piuttosto semplice e ad accompagnarvi nel processo di montaggio troverete delle istruzioni dettagliate che vi seguiranno passo a passo con immagini e parole.

Il materiale di costruzione è leggero ma restistente, facile da lavare e resistente ai raggi UV.

Vantaggi:

  • Ergonomico e adatto all’utilizzo del casco
  • Blocco di fissaggio adattabile a molti tipi di tubo
  • Possibilità di adattare le misure di poggiapiedi e cinghie
  • Cinghia extra
  • Stiker catarifrangente
  • Resistente ai raggi UV
  • Prezzo

Svantaggi:

  • Poco imbottito nella seduta
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT