Mantenere pulita la propria casa, è una delle priorità di ogni buona casalinga. Tuttavia a volte non importa quanto bene aspiri e asciughi la tua casa, perché alcuni piccoli pasticci devono essere risolti il più in fretta possibile.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

scopa elettrica senza fili

Dyson 216715-01

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

scope elettriche

Dyson V6 Total Clean

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

migliore scopa elettrica

Rowenta RH8828

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

scope elettriche senza filo

De Longhi XLR 25LM.BL

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

scopa elettrica senza sacco

BLACK+DECKER FEJ520JFS-QW

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Poiché non è pratico trascinarsi dietro un aspirapolvere pesante per pulire questi frequenti pasticci in casa, è meglio investire il proprio denaro in una scopa elettrica, che è anche conosciuta come spazzatrice, aspirapolvere, spazzatrice elettrica e persino scopa elettrica senza fili.

Una scopa elettrica è un elettrodomestico a metà strada tra un aspirapolvere e una scopa. Ha la potenza di un aspirapolvere da traino, ma non ha il rullo e il battitore. Tuttavia ha la testa e l’impugnatura di una scopa, ma senza sacchetto.

Queste macchine sono comunque leggere e facili da usare per aspirare e rimuovere piccoli mucchi di sporco e detriti dalla maggior parte dei tipi di pavimenti. Inoltre, ci sono alcuni modelli che possono essere utilizzati anche sui tappeti.

Cosa può fare una scopa elettrica

Come saprai, una scopa elettrica senza sacco non è come un aspirapolvere normale, quindi non funziona come esso. È progettata soprattutto per sbarazzarci degli accumuli di sporco più piccoli, detriti come lo sporco di tutti i giorni, la polvere, i peli di animali e le briciole. Non si tratta della scelta migliore per le grandi pulizie e per i detriti più grandi, che potrebbero incastrarsi tra le spazzole.

Nonostante le scope elettriche non siano potenti come gli aspirapolvere da traino, funzionano molto bene sui pavimenti duri e tappeti a pelo corto. Tuttavia, se in casa ti devi occupare di moquette o tappeti a pelo lungo, non sono la scelta migliore. Un aspirapolvere tradizionale è in effetti l’opzione migliore per mantenere l’intera casa in ordine e pulita.

Tuttavia, le scope elettriche sono il modo migliore per gestire piccoli e rapidi scompigli, poiché sono leggere e possono essere utilizzate molto facilmente. Esistono sia i modelli con che senza filo e noi ci occuperemo particolarmente di questa seconda opzione, perché più conveniente e comoda da gestire per la casa.

Benefici legati all’uso della scopa elettrica

La maggior parte delle persone si chiedono se sia necessario acquistare una scopa elettrica potente, se sono già in possesso di un aspirapolvere classico a traino. Ebbene, è utile sapere che le scope elettriche presentano numerosi benefici ed è per questo motivo che se ne consiglia l’acquisto un po’ a tutti.

Fa risparmiare tempo

Le scope elettriche fanno risparmiare tempo, basta tirarla fuori dall’armadio, accenderla e iniziare a spazzare in giro, facendo un po’ di rumore. E’ facile da svuotare, soprattutto se si sceglie di acquistare una scopa elettrica senza sacchetto. Tutto quello che devi fare, in questo caso, è rimuovere il contenitore e svuotarlo nella spazzatura. È anche facile da mettere via dopo l’uso; basta tenerla in un armadio, dietro una porta, dentro uno sgabuzzino, dove vuoi, e il gioco è fatto!

Facile da usare

Le scope elettriche senza filo sono anche molto facili da utilizzare, non pesano e quindi non richiedono un grande sforzo alla nostra schiena, inoltre, sono l’ideale per essere trasportate su e giù per le scale. Poiché, solitamente, l’interruttore on/off si trova sull’impugnatura, non è necessario nemmeno piegarsi per accendere l’elettrodomestico, come accade con gli aspirapolvere a traino. Per concludere, la maggior parte dei modelli viene venduta senza cavo per la corrente, che si possono impigliare tra i piedi e farci cadere.

Consumano di meno

La migliore scopa elettrica senza fili è un elettrodomestico che consuma anche poca energia elettrica, rispetto ai più potenti, ma anche più dispendiosi dal punto di vista energetico, aspirapolvere a traino. Le scope elettriche senza filo, sono alimentate da batterie, le migliori, sono quelle agli ioni di litio, che durano di più e si ricaricano più velocemente.

Non è necessario molto spazio per metterle via

Siccome questi elettrodomestici sono molto leggeri e compatti, non è difficile trovargli anche un piccolo angolo della casa dove poterle tenere quando non sono in uso. Alcuni modelli, dispongono anche di ganci per essere appesi dietro una porta o al lato di un armadio.

Perfette per chi ha problemi di mobilità

La scopa elettrica migliore è un elettrodomestico consigliato per le persone con problemi di mobilità come lombalgia, scarsa forza nella parte superiore del corpo, dolori alle braccia o alle spalle o per coloro che sono costretti su una sedia a rotelle. Questo perché la scopa elettrica è leggera e facile da usare per mantenere perfettamente pulita tutta la casa. La maggior parte di questi apparecchi, ha anche controlli sulle impugnature, facilitando l’accesso e il controllo per chiunque.

Meglio un aspirapolvere tradizionale o una scopa elettrica?

Questo è un tema molto dibattuto sui forum. La verità, è che ogni strumento presenta pro e contro.

  • Le scope elettriche migliori, sono perfette per le pulizie delle superfici più dure, come i pavimenti della cucina o del bagno, mentre le aspirapolveri tradizionali sono più adatte a tappeti e moquette
  • L’aspirapolvere a traino dispone di contenitori per la raccolta della polvere più grandi e sono dotate di motori più potenti. D’altra parte, sono sempre cablati ed offrono un tempo di esecuzione illimitato. Tuttavia, consumano anche più energia elettrica, sono meno facili da trasportare, più pesanti e fanno più rumore. Inoltre, la testa della scopa va cambiata a seconda della superficie da pulire
  • Le scope elettriche dispongono anche di ugelli più sottili, che permettono di raggiungere punti della casa difficili. Cosa che con un aspirapolvere tradizionale è molto più difficile
  • Le scope elettriche presentano il pulsante di accensione e spegnimento direttamente sull’impugnatura, il che significa che non bisognerà mai piegarsi per accendere o spegnere l’apparecchio. Cosa che invece non si trova in nessun aspirapolvere tradizionale
  • Non ci sono sacchetti per la polvere da svuotare, basta pulire il contenitore della polvere rimovibile quando necessario. Tuttavia, la maggior parte degli aspirapolveri sono dotati di sacchetti che devono essere rimossi e lavati dopo l’uso
  • Gli aspirapolvere hanno una maggiore potenza di aspirazione rispetto alle scope elettriche senza filo, motivo per cui sono preferibili se si dispone di una casa molto grande, con stanze spaziose, in quanto possono coprire aree vaste. Al contrario, se si hanno stanze piccole e si vogliono pulire angoli e sotto mobili e divani, le scope elettriche sono compatte e facili da manovrare
  • Le scope elettriche, sono generalmente alimentate a batteria e devono essere caricate dopo 2-3 ore di utilizzo. Sono per lo più senza fili, in quanto solo alcuni modelli di fascia alta sono dotati di cavi elettrici; quindi non devi preoccuparti di inciampare nei cavi. Attualmente, la scopa elettrica cordless è la più diffusa sul mercato
  • Mettere via una scopa elettrica senza fili è facile e immediato, mentre mettere via un aspirapolvere a traino, richiede più tempo, perché bisogna sistemare il cavo della corrente, in modo che la volta successiva, non lo troveremo completamente accartocciato su se stesso. Inoltre, questi ultimi richiedono uno spazio maggiore di immagazzinamento
  • L’aspirapolvere a traino sono elettrodomestici più disordinati, ingombranti, pesanti, costosi e consumano più elettricità delle scope elettriche. Un prodotto di ottima qualità, supera facilmente i 200 euro. Invece, le scope elettriche richiedono meno energia elettrica per funzionare e sono generalmente anche meno costose. Anche la migliore scopa elettrica senza fili, ha prezzi accessibili

Come scegliere

Ora conosci sicuramente di più sulle scope elettriche e perché dovresti acquistarne una, anche se in casa già possiedi un aspirapolvere tradizionale. Comunque, ti trovi di fronte a numerosi marchi e modelli tra cui scegliere e non è mai semplice acquistare il modello più adatto alle proprie esigenze. Quindi, ecco come scegliere, prendendo in considerazione gli elementi a cui prestare maggiore attenzione durante la scelta.

Con o senza filo

Questo è uno dei fattori più importanti da prendere in considerazione. Le statistiche dimostrano che la maggior parte delle persone, preferiscono i modelli senza filo, per una maggiore portabilità. La scopa elettrica ricaricabile deve avere sempre una batteria di lunga durata e deve essere facile e veloce da ricaricare.

È molto importante anche controllare la durata della batteria e il tempo richiesto per la sua ricarica, e se viene fornita anche una seconda batteria di ricambio. Inoltre, non ci sono fili da scansare mentre si procede nella pulizia dei pavimenti e non è necessario avere sempre a portata di mano una presa della corrente.

Anche i modelli con cavo elettrico sono facili da utilizzare, ma i loro movimenti possono essere limitati dalla lunghezza del cavo. Quindi, se decidessi di acquistare un modello con cavo elettrico, assicurati che il suo cavo sia abbastanza lungo. Solitamente, i modelli migliori hanno cavi più lunghi di 5 metri. Inoltre, cerca un modello con cavo che si ritrae automaticamente, ti farà risparmiare un sacco di tempo!

Potenza di aspirazione

La potenza di aspirazione, che non va confusa con la potenza del motore, è molto importante, in quanto contribuisce a mantenere i pavimenti puliti e a sbarazzarsi dello sporco nel più breve tempo possibile. I modelli migliori possono anche raccogliere le briciole dai tappeti a pelo corto, pezzi di detriti più grandi, peli di animali e batuffoli di polvere.

Lo scopo di una scopa elettrica è ridotto se ha una potenza di aspirazione così scarsa da non poter rimuovere i detriti dai bordi e dagli angoli dei pavimenti. Le unità con una forte potenza di aspirazione non hanno nemmeno bisogno di troppi accessori per rimuovere sporco e detriti da angoli e dai bordi.

Tempo di funzionamento

Dato che la maggior parte delle scope elettriche funzionano con le batterie, bisogna capire quanto tempo funziona con una singola ricarica. Dovrebbe essere un tempo abbastanza lungo da rendere l’intero pavimento perfettamente pulito in un colpo solo. È una scelta saggia e sensata, scegliere una scopa elettrica con una batteria che dura per almeno un’ora con una singola carica.

Tecnologie speciali

Se vuoi una scopa elettrica che faccia un lavoro perfetto e senza lasciare trace di sporco, cercane una con tecnologie speciali come la tecnologia ciclonica, che filtri efficacemente l’aria aspirata. Cattura anche lo sporco e i detriti nel contenitore senza rilasciarlo nell’atmosfera e nell’aria che respiri.

Versatilità e praticità

Controlla la capacità della scopa elettrica, che deve essere elevata soprattutto se in casa hai molti tappeti e dopo di essi, intendi spazzare anche i pavimenti duri. Ciò minimizza la quantità di detriti rimasti indietro e le volte che dovrai svuotare il contenitore della polvere. Non solo le scope elettriche cordless sono efficaci nel raggiungere la maggior parte degli angoli e dei punti più difficile della casa, ma anche le versioni con cavo che hanno cavi lunghi potrebbero non limitare molto il tuo lavoro. Il lungo cavo, consente di coprire facilmente ampie aree, senza dover cambiare frequentemente le prese, in modo da poter ripulire rapidamente anche le stanze più grandi.

Alcuni modelli dispongono anche di ugelli larghi, per ridurre al minimo il numero di passaggi effettuati durante la rimozione di sporco e detriti, e per garantire una pulizia più accurata. Tuttavia, anche i modelli con ugelli stretti hanno i loro vantaggi, in quanto si muovono facilmente lungo gli spazi stretti come i mobili da pranzo e le gambe della sedia.

Affidabilità

Le scope elettriche ricaricabili offrono generalmente un’autonomia di 20-30 minuti, ma quando la batteria invecchia, questo tempo si potrebbe facilmente ridurre. Le batterie Ni-Mh possono soffrire di una ridotta erogazione di potenza nel tempo, ma le batterie sostituibili prolungano la vita dell’elettrodomestico. Questo perché devi solo sostituire le batterie vecchie con quelle nuove, per lavorare più a lungo per gestire lavori più grandi. Le migliori comunque, restano le batterie al litio.

È ancora meglio, se il contenitore per la raccolta della polvere si può rimuovere e svuotare facilmente. Questo è essenziale, in quanto la maggior parte delle scope elettriche sono senza sacchetto (la scopa elettrica con sacco ormai è superata) e quindi dovrebbe avere un contenitore che può essere facilmente svuotato.

Design e dimensioni

La maggior parte delle scope elettriche, hanno delle teste in grado di pulire aree molto ampie, mentre altre possono avere teste più piccole per gli spazi ristretti. Quindi, anche se non si riesce a trovare un modello con una testa grande come un aspirapolvere tradizionale, è perché non sono pensati per essere utilizzati per la pulizia di stanze di grandi dimensioni!

Manovrabilità

Le scope elettriche sono facili da manovrare intorno agli angoli e agli spazi stretti. La loro testa gira per spazzare facilmente sotto e intorno ai mobili, quindi non c’è bisogno di perdere tempo a spostare le cose che si trovano sulla nostra strada. Le scope elettriche possono essere utilizzate anche per riordinare piccoli armadi, dispense e altri spazi ristretti.

Spazzole

Poiché le scope elettriche sono progettate per spazzare i pavimenti duri, hanno un sistema di spazzole che le aiuta a muoversi su pavimenti duri senza lasciare segni o graffi. Mentre la maggior parte dei modelli viene utilizzata su tappeti a pelo più basso, è possibile disattivare il sistema di spazzole in alcuni modelli e usarlo anche per sbarazzarsi dei pasticci sulla moquette.

Impugnatura

Anche se le scopa elettrica offerte in commercio sono pensate per sbarazzarsi dei piccoli pasticci in casa, possono essere comode da utilizzare grazie ad una impugnatura ergonomica ed antiscivolo. La presa deve sempre essere confortevole e la maggior parte di esse, possiedono un rilievo in gomme, che ne migliora l’impugnatura e la comodità di utilizzo. Inoltre, alcune aste sono telescopiche, in modo da poter arrivare anche in alto. Le aste allungabili però, consentono anche di spazzare più facilmente sotto mobili, armadi e letti.

Facilità di svuotamento

La maggior parte delle scope elettriche, devono essere svuotate staccando il contenitore per la raccolta della polvere rimovibile, quando ha raggiunto il massimo della sua capacità. Questo è il motivo per cui è necessario decidere quanto grande è il contenitore e se è necessario avere dei filtri HEPA. Il filtro HEPA è generalmente la caratteristica preferita dai soggetti allergici, poiché aiuta a rimuovere il 99,9% degli allergeni presenti nell’aria.

Come detto in precedenza, la maggior parte delle scope elettriche di ultima generazione, sono sprovviste di sacchetto, ma ci sono ancora modelli che ne fanno uso. Alcuni modelli, presentano un pulsante per rimuovere facilmente lo sportello e accedere velocemente al sacchetto, che può essere sia svuotato e riutilizzato, che sostituito con uno nuovo. Tuttavia, prima di acquistare questi modelli, bisognerebbe verificare quanto sia “sporca” questa procedura, per non venire a contatto con la polvere o rischiare di rimetterla in circolo nell’aria.

Conclusioni

Ormai conosci ogni aspetto delle scope elettriche e quali sono i benefici di cui ti puoi avvantaggiare. Sai anche quale sia il modello più adatto alla tua casa e quali sono le funzioni e caratteristiche che il tuo modello preferito dovrebbe possedere. Tuttavia, dal momento che in commercio ce ne sono così tanti modelli, abbiamo deciso di recensire quelli più diffusi attualmente sul mercato, per una vera e propria panoramica a 360° sull’argomento.

Confronta i vari modelli recensiti, verifica le funzioni che ogni scopa elettrica integra e decidi quale possa essere il modello più adatto alle tue esigenze. Se vuoi conoscere della scopa elettrica prezzi e offerte, ti consigliamo di fare riferimento ai collegamenti che abbiamo preparato per te.

 

1. Dyson 216715-01 Revisione

Nella nostra prima recensione, ci siamo occupati della migliore scopa elettrica della famosa marca Dyson, ossia il modello Digital Slim. Questo apparecchio, vanta un rapporto qualità/prezzo eccezionale e ultimamente sta riscuotendo un enorme successo su internet. Innanzitutto, la maggior parte delle casalinghe che l’hanno provata, sono esterrefatte dalla leggerezza dell’apparecchio, che pesa appena 2 kg. Inoltre, la scopa elettrica è bilanciata in maniera perfetta, il peso è praticamente inesistente e la si può utilizzare per ora, senza mai accusare la fatica. Con questo prodotto, pulire la casa diventa un passa tempo piacevole!

scopa elettrica senza fili
Tanti accessori

Come al solito, Dyson non delude nemmeno dal punto di vista degli accessori inclusi nella confezione. Assieme a questa scopa elettrica silenziosa, infatti, troviamo la base di ricarica, la spazzola motorizzata, la bocchetta larga 2 in 1 e la bocchetta a lancia. Insomma, c’è veramente tutto il necessario per pulire la casa da cima a fondo. Inoltre, la qualità dei materiali per costruire scopa e accessori, è davvero di altissimo livello. Si tratta di ABS e policarbonato, materiali solidi e particolarmente resistenti agli urti. Ma veniamo al suo funzionamento, estremamente semplice.

Come funziona

La Digital Slim di Dyson è molto semplice da utilizzare. Basta premere un pulsante per metterla in funzione e quando il serbatoio per la raccolta della polvere è pieno, basta un clic per sganciarlo. Oltre al grilletto per l’attivazione della scopa elettrica, abbiamo anche il pulsante Boost, che è una specie di turbo per le aree più sporche. Il motore è potente, come afferma lo stesso produttore, almeno il 50% in più rispetto al modello precedente. Inoltre, a terra tira come un potente aspirapolvere da traino! Un elettrodomestico ideale, che può arrivare dappertutto e aiuta a liberarsi dallo sporco sia su pavimenti duri che su tappeti e moquette.

Vantaggi

  • Kit di accessori completo
  • Grandissima potenza
  • Facile da usare e maneggiare

Svantaggi

  • Prezzo sopra la media

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Dyson V6 Total Clean Revisione

Il design di questa scopa elettrica per parquet e pavimenti duri, è caratteristico di tutti i modelli Dyson. Innanzitutto, ricordiamo che si tratta di un elettrodomestico senza filo. Inoltre, questo apparecchio ha la facoltà di potersi trasformare in un potente aspirabriciole. Per farlo, basta sganciare il tubo rigido dall’apparecchio e utilizzare sul motore, che si trova in alto vicino all’impugnatura, l’accessorio desiderato. Questa scopa elettrica è anche piuttosto maneggevole e leggera, con appena 2,7 kg di peso e una linea allungata e perfettamente equilibrata.

scope elettriche
Capacità ridotta

Per contenere il peso e le sue dimensioni, Dyson ha deciso di tagliare la capacità del serbatoio, che è di appena 0,4 litri. Non si tratta, tuttavia, dell’aspirapolvere ideale per le grandi pulizie di primavera, ma è perfetta per un utilizzo quotidiano, attorno alle gambe del tavolo, per sbarazzarvi di tutte le briciole fatte cadere dai bambini sul pavimento durante il pasto. Si tratta quindi di un apparecchio senza sacco e quindi con un serbatoio rimovibile, che quando raggiunge la capacità massima, va svuotato direttamente nella spazzatura.

Motore molto potente

Come Dyson ci ha sempre abituato, le sue scope elettriche sono dotate di motori ciclonici molto potenti. Questo modello in particolare, può contare su ben 15 cicloni, che incrementano la capacità di aspirazione della scopa. Purtroppo, la batteria agli ioni di litio non ha una durata enorme, appena 20 minuti e per ricaricarla ci vogliono circa 3 ore. È presente la funzione Boost, una specie di turbo, per avere la meglio nelle aree più sporche, ma riduce ulteriormente la durata della batteria. Il kit di accessori è ampio e completo, con varie spazzole e bocchette, utili per raggiungere qualsiasi angolo della casa.

Vantaggi

  • Leggera e maneggevole
  • Facile da pulire
  • Molto potente

Svantaggi

  • Durata della batteria limitata

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Rowenta RH8828 Revisione

Questo elettrodomestico, probabilmente la migliore scopa elettrica della Rowenta presente in commercio in termini di rapporto qualità/prezzo, è stato progettato tenendo bene a mente due caratteristiche fondamentali: efficacia e risparmio energetico. Se desiderate conoscere della scopa elettrica offerte e prezzi, vi consigliamo di fare riferimento ai nostri collegamenti. Questo apparecchio presenta moltissimi pro e pochissimi contro, vediamo insieme quali sono. Innanzitutto, si tratta di una scopa elettrica molto bella ed elegante nel suo design e nella sua colorazione, piuttosto aggressiva e moderna. Ovviamente, lo chassis è realizzato completamente in plastica, ma sembra abbastanza duro e resistente.

migliore scopa elettrica
Kit accessori

La scopa elettrica è anche piuttosto leggera, pesa solo 4 kg e l’impugnatura ergonomica, la rende molto facile da maneggiare. Inoltre, all’interno della confezione, troviamo anche un kit di accessori piuttosto completo. Si parte con la spazzola per la pulizia dei parquet, poi abbiamo quella a testa ampia, per la pulizia più rapida ed efficace delle superfici dure più grandi, la turbo spazzola mini, la bocchetta per la pulizia degli imbottiti, la bocchetta a lancia, la tracolla, il tubo flessibile per raggiungere i punti più difficili e la prolunga.

Non è facile da parcheggiare

Molte scope elettriche moderne, hanno la cosiddetta “posizione di parcheggio”. Si tratta in poche parole, della possibilità di tenerle in piedi da sole, anche nel bel mezzo della stanza, senza doversi preoccupare di appoggiare la scopa a mobili o cucina, rischiando di graffiarli. Prima di concludere, ricordiamo che si tratta di una scopa elettrica anche molto potente, da ben 1800 watt, anche se ne consuma appena 750. È dotata di filtro HEPA, i migliori filtri per l’aria disponibili in commercio e anche dei sacchetti, che sono i preferiti dai soggetti allergici.

Vantaggi

  • Potente, ma poco dispendiosa
  • Facile da usare
  • Cavo molto lungo

Svantaggi

  • Usa i sacchetti

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. De Longhi XLR 25LM.BL Revisione

Le offerte scopa elettrica De Longhi XLR 25LM.BL stanno per terminare, non farti scappare questa occasione! Qui ti parliamo di una scopa elettrica di ultima generazione, senza fili e quindi molto comoda da portare in giro per casa, senza doversi preoccupare di avere a portata di mano delle prese della corrente. Partiamo dalla sua batteria, che è una potente batteria agli ioni di litio, da ben 25 volt. Anche il design della scopa è particolarmente bello ed elegante. Tanto che lasciarla in giro per casa è un vanto per i loro possessori.

scope elettriche senza filo
Leggera e facile da manovrare

Essendo una scopa elettrica senza fili, è anche facile da manovrare, ma non lo sarebbe così tanto se fosse particolarmente pesante. Invece, questa colombina senza fili, è anche molto leggera, infatti pesa meno di 3 kg! Ovviamente, per contenere i costi il più possibile, oggi si fa gran uso di plastica per il corpo delle scope elettriche, ma quelle utilizzate per questa colombina di ultima generazione, sembrano solide e resistenti. L’autonomia della scopa è calcolata sui 45 minuti, più che sufficienti per fare una bella spazzata in tutta casa. Il motore ECO, inoltre, consente anche di risparmiare energia nella bolletta elettrica.

I punti forti della colombina

Uno dei punti forti di questa scopa elettrica, oltre alla buona durata della sua batteria, è proprio il tempo di ricarica di quest’ultima, che è molto rapido. Il contenitore per la raccolta della polvere, quindi si tratta di una scopa elettrica senza sacco, ha una capacità elevata, circa 1 litro. Quando è pieno, basta sganciarlo dalla sua sede e svuotarlo facilmente nel bidone della spazzatura. Semplice e veloce. Altro punto forte, è la sua spazzola, che consente di pulire efficacemente soprattutto negli angoli e sui bordi.

Vantaggi

  • Buona autonomia
  • Contenitore per la povere capiente
  • Motore ECO a risparmio energetico

Svantaggi

  • Non moltissimi accessori

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. BLACK+DECKER FEJ520JFS-QW Revisione

La scopa elettrica BLACK+DECKER FEJ520JFS-QW è leggera e maneggevole, e non poteva essere altrimenti, visto che il suo design è ispirato palesemente alle scope elettriche della Dyson. BLACK+DECKER è un marchio storico e famoso in tutto il mondo, ma il voler imitare un altro marchio, che ha fatto delle scope elettriche la sua unica ragione di vita, non lo sminuisce affatto anzi. Quello che cerca di fare, è semplicemente prendere a piene mani dal design di un prodotto funzionale e cercare di migliorare ogni suo aspetto. Si tratta di una sfida da apprezzare e non da denigrare.

scopa elettrica senza sacco
Funzioni smart

La parola smart, nell’epoca dei telefonini e di internet, è stata spesso utilizzata e abusata, anche in maniera eccessiva. Vediamo perché questa scopa elettrica viene definita in questo modo. Innanzitutto, dispone di un sensore che riconosce la tipologia di pavimento da spazzare, quindi regola di conseguenza la sua potenza di aspirazione. Un altro sensore, avvisa l’utente del filtro sporco, che va sostituito o pulito. Infine, l’ultimo sensore serve a segnalare il livello di stato della batteria. La batteria, è probabilmente uno dei suoi maggiori talloni di Achille. La sua autonomia è di appena 15 minuti e per ricaricarla ci vogliono circa 5 ore!

Kit accessori limitato

Prima di elencarvi gli accessori che trovate nella confezione, non ci vorrà molto ahimè, vorrei ricordare che si tratta di una scopa elettrica 2 in 1, infatti, staccando l’impugnatura con il motore incluso dall’asta telescopica, si può utilizzare l’elettrodomestico come un aspirabriciole portatile. Per quanto riguarda gli accessori, troviamo il caricabatteria a muro, la bocchetta a lancia e la spazzola per i tessuti. Come tutte le scope elettriche quindi, anche questa BLACK+DECKER FEJ520JFS-QW ha i suoi pro e i suoi contro, vediamoli assieme nel seguente riepilogo.

Vantaggi

  • Leggera e maneggevole
  • Efficiente e potente
  • Non troppo rumorosa

Svantaggi

  • Durata della batteria scarsa

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT