Per offrirvi un’esperienza di shopping ideale, abbiamo raccolto l’elenco delle cinque migliori offerte di spruzzatore vernice presenti sul mercato. Cosa aspettate dunque, trovate subito la migliore pistola a spruzzo leggendo le nostre recensioni!

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

pistola a spruzzo per imbiancare

Aerografo H-827 professionale Asturo HVLP

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

pistola a spruzzo elettrica

Tacklife SGP15AC

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

verniciatore a spruzzo

Motip Spraymaster Pro

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

pistola a spruzzo per verniciare

Bosch PFS 5000

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

spruzzatore vernice

Einhell 4133000

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Ogni tanto è normale voler cambiare. Rinnovare i propri spazi abitativi è, per alcuni di noi, come una sorta di rituale insostituibile che ci accompagna nei momenti di transizione, mentre per altri è un modo per rimanere al passo con i tempi in fatto di arredamento e di design. In ogni caso, rinnovare la propria casa non è affatto una operazione facile, specialmente se non siete particolarmente esperti di bricolage e non avete dimestichezza con gli strumenti di lavoro assolutamente necessari per poter portare a termine questa specie di lavori, come ad esempio i pennelli, i rulli e tutti gli altri attrezzi utili per poter cambiare l’aspetto delle pareti e dei mobili in legno della vostra casa. Per fortuna, con l’avanzare della tecnologia, gli strumenti necessari per la realizzazione di questi lavori si sono evoluti e non di poco. Si è passati così dai pennelli, attrezzi senza dubbio utili ma incredibilmente scomodi da utilizzare specialmente se si ha poca dimestichezza con questo tipo di strumenti per una lunga serie di motivi, all’utilizzo della pistola a spruzzo per verniciare. È proprio su questo strumento che andremo a concentrare la nostra attenzione quest’oggi. Per prima cosa, andremo ad analizzare quelle che sono le componenti fondamentali che vanno a comporre una pistola a spruzzo elettrica e poi, in una fase successiva, andremo ad osservare quelle che sono le varie tipologie presenti sul mercato. Pronti a scegliere la vostra nuova pistola a spruzzo per imbiancare? Restate con noi, e trovarne una perfetta per le vostre esigenze sarà facile come bere un bicchier d’acqua.

Tipologie di verniciatore a spruzzo: pistole a spruzzo airless, pistole a spruzzo ad aria compressa, pistola a spruzzo HVLP e differenze fra un modello di base ed un modello professionale

Così come avrete avuto modo di poter osservare già in maniera autonoma, esistono sul mercato diverse tipologie di pistola a spruzzo per verniciare. Per una questione di comodità, abbiamo deciso di creare questo piccolo elenco per poter chiarire meglio a voi consumatori che state leggendo questo articolo quali sono le caratteristiche principali di questi diversi modelli:

  • Modelli di fascia medio/bassa o comunque economici. Questi modelli sono i più indicati per tutti coloro che si trovano ad utilizzare questa tipologia di strumenti per la prima volta e vogliono prendere confidenza con lo strumento prima di poter optare per un dispositivo di gamma più alta. Tendenzialmente sono fra i più economici presenti sul mercato e anche fra i più facili da reperire e da utilizzare.
  • Modelli di fascia alta. Una pistola a spruzzo professionale e/o di fascia alta, di norma è dotata di maggiori funzionalità che permettono al dispositivo di poter svolgere un numero di compiti maggiore. Ad esempio, un modello professionale, vi potrà permettere di poter lavorare con continuità su superfici molto grandi anche per un numero elevato di ore senza incorrere in surriscaldamenti e soprattutto senza dover intervenire in maniera costante sul dispositivo. Naturalmente, questo comporta un costo più elevato.

Oltre alla differenza fra i modelli di base molto economici ed i modelli di fascia alta e/o professionale, esistono ulteriori distinzioni da effettuare. Queste distinzioni ulteriori dipendono essenzialmente dalla modalità in cui funzionano questi dispositivi. Ma andiamo ad analizzarle subito, una per una.

Pistola a spruzzo airless

Questa particolare tipologia di pistola a spruzzo serve sostanzialmente per poter imbiancare e per poter verniciare oggetti dalle superfici piuttosto grandi e si serve per poter funzionare di una pompa per la vernice dotata di alta pressione che funziona andando sostanzialmente ad espellere delle piccole gocce di vernice. Una pistola a spruzzo di tipo airless, è ideale nel caso della necessità di verniciare o riverniciare strutture di dimensioni piuttosto grandi come ad esempio i soffitti, i recinti ma anche gli infissi. Questi modelli necessitano di un compressore per poter funzionare correttamente. Fra gli svantaggi di questi modelli vi è senza dubbio l’utilizzo di un quantitativo di vernice maggiore rispetto a quello utilizzato con gli altri modelli. Questo particolare tipo di pistola a spruzzo per verniciare è consigliata per poter trattare in particolar modo tutte le superfici caratterizzate dalla presenza di intonaci dalla consistenza ruvida e/o porosa, come per esempio le facciate esterne degli edifici e l’asfalto delle strade. Grazie a questa caratteristica, la pistola a spruzzo airless viene spesso utilizzata per poter realizzare la segnaletica stradale nelle strade urbane ed extraurbane delle città, come per esempio, realizzare le strisce pedonali.

Pistola a spruzzo ad aria compressa

Questa tipologia di pistola a spruzzo, a differenza dei modelli a spruzzo di cui abbiamo parlato in precedenza, è caratterizzata da un tipo di funzionamento molto diverso, ed è per questo maggiormente indicata in altri momenti e soprattutto, ad un altro tipo di utente: in questi dispositivi, l’aria viene compressa all’interno del dispositivo in modo tale da poter consentire lo spruzzo della vernice in una maniera che sia il più possibile uniforme e omogenea in tutto e per tutto su ogni parte della superficie che si desidera pitturare. Questi modelli ad aria compressa sono indicati in maniera particolare a chi non è molto pratico di verniciatura poiché la possibilità di effettuare degli errori irreparabili è davvero minima.

Pistola a spruzzo HVLP

Questa tipologia di pistola a spruzzo caratterizzata dalla sigla HVLP (dall’inglese, high volume/low pressure ovvero alto volume/bassa pressione) funziona mediante l’espulsione di una pressione d’aria stabile necessaria a far sì che durante l’operazione di verniciatura la vernice sia in grado di poter aderire completamente alla superficie dell’oggetto che si desidera verniciare. Questo sistema è, a nostro parere, il sistema ideale per chi si trovi alle prime armi con questo tipo di lavori e di dispositivi poiché consente una minore dispersione di pittura riuscendo così ad ottenere sia dei risultati migliori che, soprattutto, un risparmio non indifferente di vernice e di soldi.

Ulteriori consigli per l’acquisto di una pistola a spruzzo per verniciare

Per poter utilizzare al meglio questo particolare tipo di dispositivo, proseguiremo il nostro articolo offrendovi ora degli ulteriori, preziosi consigli che riteniamo possano essere utili per un corretto utilizzo ed una esperienza d’uso della vostra nuova pistola a spruzzo per imbiancare che sia il più possibile positiva.

Il primo dettaglio da tenere assolutamente in mente prima di poter procedere con l’acquisto di una pistola a spruzzo per imbiancare è sicuramente quello di razionalizzare la spesa: ma cosa intendiamo esattamente con “razionalizzare”? Ciò che intendiamo dire è che non è assolutamente necessario dover spendere un quantitativo eccessivo di denaro e acquistare il modello professionale più caro della gamma per poter essere sicuri di poter svolgere un lavoro perfetto. Una pistola a spruzzo professionale se usata in maniera poco razionale, specialmente da una persona con scarse competenze in questo settore, potrebbe causare più danni che altro, quindi è del tutto inutile decidere di optare per un modello professionale e di fascia alta quando non siete in grado di poterlo utilizzare al meglio. Sia che siate degli esperti e sia che siate dei carpentieri alle prime armi, ci sono delle accortezze che non potrete assolutamente ignorare prima di poter iniziare il vostro lavoro con la vostra nuova pistola a spruzzo per verniciare. Abbiamo raccolto questi consigli in un piccolo elenco per poterveli mettere a disposizione in questo articolo. Andiamo subito a guardare insieme quali sono!

La vernice da utilizzare con una pistola a spruzzo per verniciare, deve essere molto più liquida di quella che utilizzereste per verniciare con un supporto normale come per esempio un rullo o un pennello. Questo perché una pittura maggiormente diluita con l’acqua è più facile da spruzzare con una pistola a spruzzo e, proprio per questo motivo, le pitture che ci sentiamo di consigliare maggiormente per poter ottenere dei risultati ottimali tramite l’uso di questo dispositivo sono le vernici acriliche nate per poter essere miscelate con l’acqua.

Prima di iniziare ad utilizzare la vostra pistola a spruzzo per verniciare è assolutamente necessario andare a proteggere tutte quelle superfici presenti attorno all’oggetto da dover trattare poiché le particelle di vernice sono in grado di potersi aggrappare a qualsiasi tipologia di superficie disponibile. Sarà certamente utile allora svuotare gli spazi di lavoro e/o andare a proteggere con dei teli i pavimenti e gli infissi e tutti gli oggetti che volete salvaguardare dalla vernice.

Questo tipo di pistola è generalmente dotata di diverse opzioni di regolazione che permettono di poter decidere in maniera preliminare la quantità di vernice da dover spruzzare. Se non avete particolare esperienza con questi dispositivi, vi consigliamo di effettuare delle prove di regolazione prima di poter effettivamente procedere con il lavoro di verniciatura direttamente sulle pareti di casa vostra o sulle superfici dei vostri mobili

Gamma dei prezzi

Ma quali sono i prezzi di una pistola a spruzzo che sia in grado di poter eseguire correttamente il suo compito principale, ovvero pitturare una superficie in maniera uniforme e veloce? Così come vale per varie tipologie di dispositivi, a seconda della qualità dei materiali e della presenza di eventuali funzionalità accessorie, il prezzo di un dispositivo del genere può subire diverse variazioni. Naturalmente un modello appartenente alla fascia alta/professionale, sarà molto più resiliente e di conseguenza molto più costoso di un modello ordinario. Per quanto riguarda strettamente i costi, si parte dai trenta euro fino ai duecento dei modelli professionali caratterizzati da standard maggiori.

 

1. Aerografo H-827 professionale Asturo HVLP Recensione

Gli aerografi a marchio Asturo sono rinomati sia nel nostro paese che a livello internazionale grazie alla qualità dei loro prodotti nel campo delle attrezzature addette alla verniciatura: basta pensare che la Asturo è stata la prima azienda italiana a produrre ed immettere sul mercato già nel lontano 1925una pistola a spruzzo! Grazie ai quasi cento anni di esperienza nel settore, la Asturo resta un punto di riferimento nel campo dei prodotti dedicati alla verniciatura e i suoi aerografi non fanno che superare le aspettative dei clienti provenienti da tutto il mondo.

pistola a spruzzo per imbiancare

La pistola a spruzzo elettrica Aerografo H-827 professionale Asturo HVLP non è da meno. Questo particolare modello infatti si presenta come un dispositivo incredibilmente versatile e facile da utilizzare grazie al suo corpo realizzato interamente in alluminio leggero. La pistola a spruzzo elettrica Aerografo H-827 professionale Asturo HVLP è dotata di un serbatoio realizzato in plastica dalla capienza di 600 cc e l’azienda mette a disposizione tre diverse misure di ugelli fra i quali poter scegliere al momento dell’effettuazione dell’ordine. Le misure dei tre ugelli fra cui scegliere sono 1,4 oppure 1,7 o 2,0. La Asturo consiglia la pistola a spruzzo elettrica Aerografo H-827 professionale Asturo HVLP per tutti i lavori di laccatura, in particolar modo su superfici quali il legno, i materiali plastici o ferrosi. Questo dispositivo è in grado di poter verniciare con vernici monocomponenti ma anche con tinte bicomponenti, vernici a base d’acqua e smalti pesanti.

Vantaggi:

  • La pistola a spruzzo elettrica Aerografo H-827 professionale Asturo HVLP è leggero e facile da utilizzare e grazie a tre opzioni di grandezza diversa degli ugelli sarà anche incredibilmente versatile; questo modello è infatti in grado di poter supportare l’utilizzo di diverse tipologie di vernici e di smalti

Svantaggi:

  • Non sono emerse particolari problematiche con questo dispositivo

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Tacklife SGP15AC Recensione

Il brand Tacklife nasce per poter soddisfare le esigenze degli amanti del bricolage, del faidate e del giardinaggio e produce ben sei diverse linee di prodotti adatti a tutte queste diverse aree. La distribuzione dei prodotti a marchio Tacklife avviene principalmente online e i suoi consumatori soddisfatti provengono da tutto il mondo.

pistola a spruzzo elettrica

La pistola a spruzzo elettrica Tacklife SGP15AC è caratterizzata dalla presenza di ben quattro differenti ugelli, ognuno dotato di un differente diametro: il primo da 1 mm(rame), il secondo da 2 mm, il terzo (ovvero quello che troverete già montato) da 2.5 mm e un quarto e ultimo da 3 mm. Grazie alla pistola a spruzzo elettrica Tacklife SGP15AC, sarà possibile poter regolare la forma del getto di vernice, che può essere a seconda delle vostre personali esigenze orizzontale, verticale o circolare. Secondo l’azienda, è indicato tenere durante il suo utilizzo, una distanza dalla superficie che ci interessa verniciare di circa 25-35 cm. Grazie alla potenza di cui è dotata questa pistola a spruzzo elettrica Tacklife SGP15AC, il getto di vernice sarà sempre potente e pieno e sarà soprattutto veloce grazie ai ben 400 watt di potenza di cui il dispositivo è dotato. La pistola a spruzzo elettrica Tacklife SGP15AC è inoltre totalmente smontabile, pezzo per pezzo, così da potervi permettere una pulizia del dispositivo in ogni sua parte senza incorrere in particolari problematiche. Grazie al suo peso, niente affatto eccessivo, sarà inoltre facilissimo poterla trasportare e soprattutto utilizzare anche nel corso di ore ed ore di lavoro.

Vantaggi:

  • La pistola a spruzzo elettrica Tacklife SGP15AC comprende quattro ugelli di dimensioni diverse per poter garantire dei risultati che siano il più possibile accurati, due rondelle, due valvole ed un serbatoio dalla capacità di 900 ml

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano delle performance della pistola a spruzzo elettrica Tacklife SGP15AC definita come poco potente e troppo pesante

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Motip Spraymaster Pro Recensione

Il marchio MoTip B.V. nasce nei Paesi Bassi nel 1967 e fa parte insieme alla DUPLI-COLOR alla Presto e alla ColorMatic del MOTIP DUPLI Group a partire dal 1998. Il MOTIP DUPLI Group di occupa prevalentemente di fornire agli appassionati del fai da te degli strumenti indispensabili per poter procedere ai loro lavori nella maniera migliore possibile offrendo strumenti per la verniciatura dalla qualità superiore.

verniciatore a spruzzo

La pistola a spruzzo Motip Spraymaster Pro è letteralmente il supporto ideale per tutti gli amanti del fai da te che si trovano ad utilizzare per verniciare delle normalissime bombolette spray e che però necessitano di un grado di precisione ulteriore e soprattutto, hanno la necessità di stressare in maniera minore la loro mano nel corso del processo di verniciatura. Utilizzare la pistola a spruzzo Motip Spraymaster Pro è estremamente facile: non vi basterà fare altro che fissare la pistola a spruzzo Motip Spraymaster Pro sulla bomboletta et voilà, il gioco è fatto! Questo dispositivo è infatti compatibile con tutti i tipi di bomboletta e una volta agganciata non vi resta che premere il grilletto del dispositivo e poi potrete usufruire di una erogazione uniforme e stabile senza il rischio di antipatici ed antiestetici gocciolamenti sulla superficie da verniciare e sulle vostre mani. Il corpo della pistola a spruzzo Motip Spraymaster Pro è realizzato interamente in plastica, e per questo è necessario fare un po’ di attenzione durante l’uso dello stesso dispositivo perché potrebbe andare incontro a delle possibili rotture in particolar modo per quanto riguarda le parti più piccole del dispositivo, come ad esempio il grilletto.

Vantaggi:

  • La pistola a spruzzo elettrica Motip Spraymaster Pro è compatibile con ogni tipologia di bomboletta spray ed è incredibilmente facile da agganciare e da utilizzare su ogni tipo di superficie

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano dell’impossibilità di poter agganciare la bomboletta al dispositivo

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. Bosch PFS 5000 Recensione

La storia del noto marchio tedesco Bosch ha inizio all’interno dell’officina meccanica di Robert Bosch a Stoccarda, città della Germania meridionale. La straordinaria avventura del marchio, nata dal coraggio di Robert Bosch nel lontano 1886, ha posto le basi per quelli che saranno oltre 130 anni di successi, di innovazione e di riconoscimenti da parte di consumatori provenienti da ogni parte del globo.

pistola a spruzzo per verniciare

La pistola a spruzzo elettrica Bosch PFS 5000 è il dispositivo ideale per poter utilizzare con successo sia pitture murali non diluite che vernici per legno (sia che siano normali sia che siano trasparenti); tutto questo è possibile grazie alla tecnologia ALLPaint, che consente al dispositivo di poter supportare pressoché qualunque tipologia di vernice. La pistola a spruzzo elettrica Bosch PFS 5000 è dotata anche di un serbatoio colore caratterizzato dalla modalità «ConstantFeed», che è in grado di poter garantire un gettito di vernice che sia del tutto costante anche quando il dispositivo è molto inclinato, sia che si tratti di dipingere il soffitto (inclinazione verso l’alto) sia che si tratti di dipingere la parte più bassa delle vostre pareti (inclinazione verso il basso). La pistola a spruzzo elettrica Bosch PFS 5000 è dotata di un motore della potenza di 650 watt dotato di doppia regolazione di livelli ed è in grado di poter supportare la verniciatura sia in muratura che smaltate, ma anche la verniciatura di mobili e recinzioni realizzati in legno o altro materiale poroso. Sono presenti inoltre diverse opzioni di possibile applicazione: una applicazione in orizzontale, una in verticale oppure vi è la possibilità di poter spruzzare il colore in maniera puntiforme.

Vantaggi:

  • La pistola a spruzzo elettrica Bosch PFS 5000 è in grado di poter lavorare su pressoché qualsiasi tipo di superficie

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano dei pessimi risultati ottenuti con il dispositivo

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Einhell 4133000 Recensione

Il marchio Einhell nasce in Germania nel 1964, quasi sessant’anni fa, dal genio di Josef Thannhuber, nipote di Hans Einhell, da cui ha preso il nome l’azienda. La compagnia si occupa principalmente della produzione e della distribuzione di attrezzi elettrici per la manutenzione della casa e del giardino ed è una garanzia per tutti coloro che amano il mondo del fai da te e del bricolage, sia che siano professionisti, sia che non lo siano.

spruzzatore vernice

La pistola a spruzzo professionale Einhell 4133000 è caratterizzata dalla presenza di un serbatoio dalla capienza di 0,6 l e dalla pressione d’esercizio fra i 3 – 4 bar. Grazie alla struttura del serbatoio di cui questo particolare modello di dispositivo è dotato, è possibile utilizzare qualsiasi tipo di vernice e lacca possiate desiderare, anche le più viscose. Grazie alle opzioni di regolazione quantità e quella di regolazione dello spruzzo, sarà inoltre possibile poter spruzzare la vernice in maniera diretta oppure a raggio ampio a seconda di quelle che sono le vostre preferenze e le vostre necessità in materia. Il dosaggio della vernice è consentito grazie all’apposito regolatore e grazie alla presenza di un ugello rotante dotato del diametro di 1.5 milimetri, sarà possibile anche poter regolare la fuoriuscita del getto di vernice scegliendo fra orizzontale e verticale a seconda dell’utilizzo che se ne dovrà fare.

Vantaggi:

  • La pistola a spruzzo professionale Einhell 4133000 è in grado di poter funzionare con pressoché qualsiasi tipologia di vernice, anche con le pitture caratterizzate da una viscosità piuttosto alta; grazie alla capienza del serbatoio sarà possibile lavorare a lungo

Svantaggi:

  • Alcuni consumatori lamentano della pessima qualità dell’ugello e dell’impossibilità di poterlo smontare per poterlo sostituire con un altro ugello di dimensioni diverse o comunque per poterlo smontare per pulirlo dopo aver terminato il lavoro da terminare

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT