Cosa sono le griglie elettriche per sandwich?

Quanto può bello comprare, per la propria casa, una piastra per panini? Io ho molto chiaro il perché i panini del bar siano sempre più buoni. Perché sono caldi, sono filanti, perché il formaggio si fonde e la crosta del pane si fa croccante, grigliata. La piastra serve al panin e serve a colui o colei che ne usufruiranno perché da lì in poi la vita completamente differente.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

Rowenta GR702D

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

Ariete 1911

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

Imetec Dolcevita SM3

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

Russell Hobbs 17888-56

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

Imetec 7811

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Una piastra per toast, senza metterli in forno, senza sporcare l’ennesima padella. Una piastra grill dove poggiare il nostro panino, richiuderlo all’interno sulla piastra di ghisa, e aspettare che diventi croccante e caldo per farci impazzire di piacere. La piastra elettrica per grigliare può servire anche a riscaldare piadine, focacce, pizzette, infatti è presente in moltissimi dei bar in cui andiamo, è un elemento fondamentale per chi fa ristorazione o piccola ristorazione. La piastra scalda panini è un elemento distintivo degli autogrill. Il rituale del panino caldo mentre si è in viaggio è un momento di conforto incredibile. Beh, pensate di portare questo rituale nelle vostre case tutte le volte che vorrete.

Avremo poi modo di scegliere la piastra per panini in base ai prezzi, grazie a 5 recensioni che seguiranno i primi paragrafi generali. Questi 5 modelli, molto interessanti, sono quelli che ci faranno ragionare su quale possa essere la migliore piastra per panini. Si può scegliere tra tanti modelli differenti di piastra per panini e tra vari prezzi, tra quelli con la doppia piastra che servono a scaldare più panini o affini in contemporanea, poi ci sono quelli differenti per peso e per grandezza, ci sono quelli differenti per il tipo di piastra che può essere in ghisa, che è di solito la piastra per eccellenza, misto, a induzione e in vetroceramica. Questi tipi di piastra che poi vedremo in maniera più specifica sono quelli che determinano peso, calore, tipo di cottura, quindi è molto interessante scoprirli. Così come è interessante capire se preferiamo il coperchio a pressione o quello basculante. Insomma, per adesso l’unica cosa che vi deve spingere a seguire questo articolo è l’idea di un bel panino succoso e caldo da mangiare dopo essere stato piastrato. Ma come tutti i piccoli elettrodomestici dobbiamo essere in grado di capire bene quali siano gli elementi fondamentali per un acquisto super sicuro. Parliamo di elettrodomestici che possono surriscaldarsi, quindi scegliamo sempre un elettrodomestico di buona qualità da comprare in un negozio o in un sito sicuro per acquistare la migliore piastra per panini.

Come funzionano le griglie elettriche per sandwich?

La griglia elettrica funziona con un cavo elettrico e la corrente, quindi si deve sempre decidere di comprare quello che preferiamo scegliendo grandezza, potenza, tipo di piastra. Iniziamo dalla grandezza che è una cosa importante, soprattutto se la griglia ha un uso domestico. La griglia con una sola piastra va più che bene se siamo in famiglia e abbiamo un marito e un paio di figli da sfamare. Se abbiamo un locale e quindi abbiamo una clientela a cui tenere testa è chiaro che la velocità e la grandezza della griglia debbano essere ad alti livelli. Quindi sì a una griglia più grande, con più piastre, più potenza, per riscaldare più panini contemporaneamente. Altra cosa da mettere in conto è scegliere che tipo di piastra preferiamo per la nostra griglia. Oltre a quella ad induzione, di nuovissima generazione, le due che sono ai vertici da anni sono la piastra in ghisa, a righe, classica e quella in vetroceramica. La piastra in ghisa è quella storica che da anni vediamo nei bar, la ghisa è perfetta come conduttrice di calore e si pulisce facilmente. Non è leggera, la piastra è più pesante. La piastra in vetroceramica è molto più leggera e si riscalda molto più velocemente, ci mette meno di 2 minuti per arrivare a temperatura. La differenza sostanziale tra le due piastre è il prezzo: mentre la piastra di ghisa ha un costo piuttosto contenuto una piastra in vetroceramica può costare più del doppio.

A seconda del modello, poi, la piastra può raggiungere una temperatura di 300 gradi in un tempo di riscaldamento che di solito varia in base al materiali di cui è fatta la piastra stessa. Un termostato che regola la temperatura è una gran bella comodità, così come è comodo avere un coperchio a comparti differenti quando abbiamo a che fare con una griglia più grande, così che si possa lavorare a compartimenti stagni senza utilizzare tutta la superficie della piastra. Lo spessore e il materiale della piastra permettono anche di farci capire per quanto tempo il calore resti anche a griglia spenta. Una piastra spessa più di 15 millimetri di ghisa può trattenere il calore a lungo.

Dimensioni medie delle griglie elettriche per sandwich (altezza, lunghezza, larghezza)

Come ho detto precedentemente bisogna poter scegliere la piastra in base all’uso che ne vogliamo fare. In tutti questi anni di semplificazione tecnologica ci siamo trovati davanti a una serie di gioiellini elettrodomestici incredibili. Mi piace parlare con voi di quanti passi avanti si siano fatti nella piccola elettrodomestica. Questo porta a tanti modelli e a un bel po’ di confusione. Quindi mettiamo un po’ di ordine e chiediamoci cosa possiamo fare con una griglia elettrica per panini, se ci serve per il bar, per un locale o per casa. Una piastra per panini da casa può essere anche circa 35 centimetri per 25, con un piano soltanto. Una piastra da locale o da bar, quindi con più scomparti e più piastre può essere grande anche un bel po’, diciamo che in media sarà circa 70 x 50 centimetri.

Suggerimenti sull’uso di griglie elettriche per sandwich

Importantissima, per un uso intelligente della griglia elettrica è la cura che mettiamo nella pulizia di tutti gli elementi di un elettrodomestico per uso alimentare. Una griglia elettrica per sandwich, se ha un’apertura a libro e ce ne sono, può essere usata anche per grigliare pesce, carne e verdure. Proprio per questo motivo è dotata, sempre, di una vaschetta dove si accumulano grassi e residui che si estrae e si lava in lavastoviglie. Consiglio di pulire la griglia ogni volta che la utilizziamo e di pulire, una volta raffreddata, la piastra in ghisa o vetroceramica, solo con un panno umido. Controllate anche che l’impugnatura della piastra sia ignifuga per evitare scottature facili, abbia un dispositivo di sicurezza che spenga la piastra quando non è utilizzata, Meglio che le piastre, comunque siano removibili e soprattutto antiaderenti, così che gli alimenti non si attacchino e che si possano poi lavare a parte. Se le piastre non possono essere sollevate e lavate a parte mi raccomando che quel panno umido non perda pelucchi e che non sia troppo duro, in grado di graffiare la piastra. Se decidiamo di togliere qualche residuo con la spugnetta non usate una spugnetta abrasiva, mi raccomando.

Controllate che gli elementi della piastra ci siano tutti e che sia dotata di tutti i comfort che cercate in un elettrodomestico come questo, anche per rendere il panino croccante e asciutto, senza liquidi in eccesso. Proprio per questo controllate che ci sia la bacinella di scarico dei liquidi di cottura, così che non restino liquidi né sulla piastra, né sul panino stesso. Una bacinella di una piastra fatta bene si può staccare e si può lavare in lavastoviglie per poi essere rimessa al suo posto. Pulizia come prima cosa, potenza, regolazione della potenza, e un timer di spegnimento le altre cose fondamentali per l’uso di una piastra giusta per noi.

Come scegliere una griglia elettrica per sandwich?

Vi state immaginando quel panino buono buono del locale con la carne cotta alla perfezione e il formaggio filante? Beh, immagino di sì, è la prima immagine che mi è venuta in mente nel momento in cui ho cercato piastra per panini da scegliere e da proporvi. Questa è una bella immagine, è la molla che può portarvi a scegliere un elettrodomestico che faccia per voi. Mi raccomando sempre e soltanto di scegliere una griglia per le nostre esigenze, che abbia tutto quello che pensiamo ci serva, che sia dotata di dispositivi di sicurezza e che abbia la possibilità di regolare la temperatura. Forse la cosa che più temiamo è quella di dover consumare un po’ troppa corrente. Proprio per questa ragione è bene scegliere da prima il wattaggio di queste griglie che di solito da va dai 1500 watt ai 4500 watt. Adesso vediamo insieme 5 recensioni dei prodotti più interessanti che sono stati prodotti da marchi top del settore e sono venduti nel 2018. Seguitemi in questo percorso con tutti i vantaggi e gli svantaggi, vi renderanno molto più facile scegliere quale sia la miglior piastra per la vostra casa o per il vostro bar o locale. L’importante è scegliere già nel meglio, è quello che rende la nostra vita migliore.

 

1. Rowenta GR702D Recensione

Informazioni sul produttore

Rowenta è un vero pilastro nel settore dei piccoli elettrodomestici. Fondati nella Assia tedesca del 1909, produceva all’inizio accessori per fibbie e cinture di cuoio. Nel 1913, però, aveva già scelto la nuova mission dell’azienda occupandosi di riscaldamento e cottura con piccoli elettrodomestici, appunto. Nel 1957 il primo boom con il primo ferro al vapore. Nel 1974 altro boom mondiale con l’aspirapolvere.

Informazioni sul prodotto

Questo prodotto è davvero il massimo del comfort in grado com’è di capire, tramite dei sensori, quanti pezzi possono andare contemporaneamente sulla piastra e quale grado di cottura abbiano bisogno, distintamente, grazie a un rilevamento di spessore. Stiamo parlando di un prodotto che ha 6 programmi di cottura differenti, che non serve solo per i panini o i toast ma può cuocere verdure, carne e pesce. Una cosa davvero incredibile, con una piastra di circa 600 cm quadrati.

Principali caratteristiche che differenziano il prodotto da altri simili

Innovazione e tecnologia all’avanguardia sono i due fiori all’occhiello di questo prodotto che è davvero super tecnologico e costa solo 149 euro, quindi davvero un costo onesto per tutto quello che questa griglia multifunzione propone.

Informazioni sulla progettazione del prodotto (modello, colori, stile, ecc.)

La griglia funziona solo chiusa, è in acciaio e ghisa e ha tutti i canali di scolo che rendono il modo di cuocere di questa griglia davvero dietetico. In più le piastre non vanno unte in nessun modo e quindi cuociono senza nessun tipo di condimento, né olio né burro che sia per rendere merito al vero sapore degli alimenti che vengono grigliati.

Vantaggi

Tutti i commenti sono più che positivi, sembra che questa griglia funzioni molto bene anche a distanza di anni.

Svantaggi

Alcuni commenti dicono che la griglia non è all’altezza delle aspettative ma sono spesso rintuzzati da chi sostiene che non si seguano al meglio le istruzioni, quindi sì, sembra perfetta.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Ariete 1911 Recensione

Informazioni sul produttore

Ariete è un’azienda toscana nata all’incirca negli 20 del Novecento. Dello spirito toscano ha sempre mantenuto l’essere indomita, tanto che è stata la prima a creare la grattugia ricaricabile da portarsi dietro per grattugiare direttamente nel piatto, senza filo. Dagli anni Duemila è stata assorbita da De’ Longhi, che è l’azienda leader del settore.

Informazioni sul prodotto

Questo tipo di prodotto è una piastra per toast molto piccola, da famiglia. Il costo è di 36 euro ed è ideale sia per i toast che per i panini ma anche per hamburger, hot dog e spiedini. Il fatto di essere maneggevole e piccola è il vero punto a favore di questa griglia, con indicatore di temperatura e una piastra che si può regolare in altezza.

Funzioni speciali del prodotto

La funzione speciale del prodotto sta nella sua dimensione molto contenuta ma allo stesso tempo funzionale. 17 di lunghezza per 25 di larghezza, per una piastra perfetta per toast e panini di ogni genere ma anche tutto ciò che ha a che fare con la carne. La funzione interessante è che c’è una spia che ci avvisa che la piastra si è riscaldata a dovere.

Informazioni sulla costruzione e sulla qualità del prodotto

La cosa interessante di questo prodotto di qualità infinita è che una normale toastiera abbia le piastre in ghisa e quindi possa permettersi di essere, anche a pochissimo prezzo, di essere una superba bistecchiera. Qualità quindi eccellente con un pezzo molto contenuto.

Vantaggi

Il vantaggio che tutti riscontrano è che questa griglia anche se molto piccola è perfetta per mangiare cose differenti. Robusta e con piastra di ghisa è in grado di accontentare tutti in famiglia con uno spreco di spazio minimo.

Svantaggi

Qualche commento sostiene che il vero problema sia la mancanza di potenza che porta la piastra a riscaldarsi con un po’ di difficoltà.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Imetec Dolcevita SM3 Recensione

Informazioni sul produttore

Imetec nasce nel 1974, in provincia di Bergamo, come impresa artigianale che produce piccoli elettrodomestici per riscaldare il letto. La ditta ha subito una crescita enorme e nel 1980 mette in produzione lo Scaldasonno che è un vero e proprio successo mondiale, duraturo nel tempo. Al momento l’azienda vende dappertutto, con una distribuzione mondiale e circa 190 dipendenti.

Informazioni sul prodotto

Questa è una piastra di uso domestico con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Ha una potenza da 800 watt che le permette di scaldare e cuocere panini, toast, piadine, hamburger e hot dog. Ha dimensioni che sono circa 27 x 13 centimetri e ha un gancio che chiude le due parti della piastra per la nostra sicurezza.

Come utilizzare correttamente il prodotto

Le piastre sono di ghisa ed antiaderenti, sono perfette per cucinare alimenti vari, non solo panini. La piastra prende tutta la superficie della griglia elettrica e mantiene il calore a lungo anche da spenta. La griglia elettrica è dotata di spie di riscaldamento che servono ad indicarci che le piastre sono alla giusta temperatura.

Informazioni sulla progettazione del prodotto (modello, colori, stile, ecc.)

Il modello è in plastica dal costo davvero basso, con piastre rigate e antiaderenti. Si può utilizzare anche con la carta forno per non sporcare le piastre ed è di colore nero. Le piastre sono, comunque, lavabili con un panno umido, di colore nero anch’esse. Stile molto minimale, chic.

Vantaggi

Per un prezzo così basso una piastra così polifunzionali non può che essere una grande fortuna. Funziona come un tostapane orizzontale ma ci si può cucinare di tutto.

Svantaggi

Il vero reale svantaggio è che non ha un allarme per indicarci che gli alimenti sono pronti, quindi se ci distraiamo può essere che qualche toast venga un po’ bruciacchiato. Ma per 24 euro direi che vale la pena di rischiare.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. Russell Hobbs 17888-56 Recensione

Informazioni sul produttore

Russell Hobbs è un’azienda inglese fondata nel 1952 e da sempre impegnata nella produzione di piccoli elettrodomestici per la casa. Dopo anni di successo in tutti i paesi del Commonwealth l’azienda ha deciso, negli ultimi anni del Duemila, di ritornare sul mercato in Italia. Negli ultimi tempi, grazie alla qualità dei prodotti, è riuscita a ritagliarsi una bella fetta di vendite nel nostro paese.

Informazioni sul prodotto

Una scalda-panini classica, con coperchio a pressione, un bell’oggetto da tenere in casa e anche in un piccolo locale, visto che fa egregiamente il suo lavoro grazie alla potenza di 1800 watt che fa sì che la griglia sia molto veloce e potente nel riscaldarsi. Va benissimo sia per panini che per tramezzini. Il costo del prodotto è di circa 34 euro, quindi molto economica e al tempo stesso solida.

Informazioni sulla manutenzione / pulizia del prodotto

La manutenzione della griglia è, certamente, facile con le piastre antiaderenti e grazie anche alla vaschetta raccogli-unto che si può staccare e lavare a parte in lavastoviglie. L’importante è che le piastre vengano pulite bene ogni volta che sono utilizzate, così che non si incrostino o si rovinino.

Informazioni sul valore del prodotto in denaro

Mi sembra evidente che vista la solidità del prodotto non ci sia proprio dubbio che il rapporto qualità-prezzo sia assolutamente promosso. La marca inglese permette di avere una griglia di qualità a un prezzo più che competitivo.

Vantaggi

Il vantaggio è questa toastiera è una bomba, cioè ha una potenza tale che permette all’elettrodomestico di essere usato a ripetizione e con un bel po’ di alimenti. Io lo consiglierei anche a quel locale che ne fa un uso continuativo in una serata.

Svantaggi

Alcuni commenti lamentano che non ci sia il pulsante di accensione, quindi deve sempre essere tolta la presa dalla corrente per spegnerlo e poi che le piastre non siano staccabili quindi vanno pulite con un panno umido.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Imetec 7811 Recensione

Informazioni sul prodotto

Una vera e propria macchina da guerra, una griglia che si apre a libro quindi può cuocere alimenti differenti nello stesso momento, con una piastra rivestita in titanio Stove-Look che rende la cottura come quella su una pietra ollare. Griglie che sono impostate su 7 posizioni differenti e che sono basculanti e possono essere inclinate per far sì che coli in grasso in eccesso. Meccanismo di Thermocontrol per la giusta cottura degli alimenti e piastre estraibili per essere lavate. Tutta questa tecnologia al costo di 77 euro.

Informazioni sulla costruzione e sulla qualità del prodotto

Struttura imponente, qualità eccellente per un prodotto Imetec di ultima generazione. Può cucinare di tutto con le piastre che vanno subito a temperatura grazie alla potenza dei 2000 watt. Vaschetta che raccoglie l’unto per un prodotto davvero di qualità.

Informazioni sulla progettazione del prodotto (modello, colori, stile, ecc.)

Modello molto bello da tenere in casa con questa apertura a 180 gradi che permette un largo o un più contenuto utilizzo di questa griglia. Cucinare su questa piastra in titanio che sembra pietra ollare consente di cucinare a basso contenuto di grassi, con uno stile superbo.

Informazioni sul valore del prodotto in denaro

Il prezzo è davvero contenuto per tutte le opzioni e i comfort che si riscontrano in questo prodotto davvero speciale. Il Thermocontrol, poi, permette di avere un largo controllo sulla temperatura, quindi sulla potenza e infine, cosa che ci interessa, molto, sui consumi di elettricità.

Vantaggi

Questa griglia multifunzione sembra essere molto apprezzata per la versatilità e per la velocità con cui si riscalda e con cui cucina alla perfezione alimenti dalle cotture molto differenti.

Svantaggi

Ci sono due svantaggi fondamentali riscontrati: il primo è che la vaschetta per l’unto non è così capiente e quindi si riempie spesso. La seconda è che la parte superiore, quando la piastra è in funzione si surriscalda parecchio, quindi bisogna fare attenzione a maneggiare l’impugnatura.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT