Non c’è niente di meglio dell’odore del pane appena sfornato, ma se non hai tempo per fare manualmente la tua pagnotta, allora una macchina del pane è ciò che fa per te. Con la nostra guida, vogliamo aiutarti a decidere quale sia l’elettrodomestico più adatto alle tue esigenze.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

Moulinex OW6101

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

Moulinex OW2101

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

Princess 152006

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

Kenwood BM450

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

Kenwood BM350

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Se ti piace il sapore del pane appena sfornato (e a chi non piace?), ma non sai come scegliere la macchina più adatta per te perché in commercio sono disponibili troppi modelli, allora segui la nostra guida. La considerazione più importante da fare, è certamente: “quanto bene riesce a fare il pane?”. Per rispondere a questa domanda, in fondo troverai anche le recensioni dei esperti. Curiosi di conoscere della macchina del pane opinioni migliori? Allora resta incollato allo schermo!

Perché acquistare una macchina per il pane?

Il pane appena sfornato può essere davvero soddisfacente – crea un odore paradisiaco nella tua casa e significa anche che sai esattamente cosa sta succedendo nella tua pagnotta. Sia che tu ti stia chiedendo che cosa puoi cuocere in una macchina per il pane o quanto sarà facile da usare, leggi tutto ciò che devi sapere in questa guida.

Una volta che hai deciso, le nostre recensioni sulle macchine per il pane più diffuse online, ti aiuteranno a trovare un ottima macchina per il pane, che cuocerà il pane leggero, arioso, dorato e gustoso.

Quanto tempo si impiega a realizzare una pagnotta di pane?

Generalmente, ci vogliono dalle tre alle quattro ore per realizzare una pagnotta di pane bianco di dimensioni standard. Il pane integrale, invece, richiede più tempo. La maggior parte delle macchine per il pane disponibili in commercio, realizza una pagnotta di pane integrale in circa 4 ore. Nei nostri test, abbiamo messo a confronto le varie macchine per il pane, per scoprire quali erano le migliori e le più veloci, così da determinare una classifica di preferenze.

Il programma di cottura rapida più veloce che abbiamo testato, ha fornito una pagnotta in meno di un’ora, ma i risultati non sono sempre ottimi. La nostra esperienza ci suggerisce che più lunga è l’impostazione “rapida” della cottura, meglio è.

Quanto possono durare le migliori macchine per il pane e il pane che facciamo con esse?

Generalmente, spendendo qualcosa in più, ci si porta a casa apparecchi che sono costruiti con materiali migliori e quindi, teoricamente, sono destinati a durare qualcosa in più. Tuttavia, spendere di più, non sempre è sinonimo di qualità. Per questo motivo, vi suggeriamo di leggere le macchina per il pane recensioni, per farvi un’idea di tutto ciò che c’è da sapere in proposito.

Per quanto riguarda la durata del pane, va ricordato che quello che facciamo in casa, non contiene conservanti, quindi è improbabile che duri quanto alcune pagnotte acquistate al supermercato. La maggior parte del pane durerà circa tre giorni, ma può asciugarsi rapidamente. Un trucco per farlo durare di più, consiste nell’avvolgerlo in un foglio di carta o conservarlo in un sacchetto di plastica sigillato, che aiuta a trattenere l’umidità.

Se lo desideri sfruttare in un secondo momento, puoi anche congelare il pane fatto in casa. I migliori congelatori, riescono a bloccare i nutrienti al suo interno, assicurando che il pane resti più fresco più a lungo, anche dopo che lo hai scongelato.

Quanto sono grandi le pagnotte?

In genere, le migliori macchine per il pane riescono a produrre pagnotte da 800 grami, che è all’incirca lo stesso peso di una pagnotta acquistata da un negozio. Le pagnotte di pane fatto in casa, hanno una consistenza e un aspetto diverso dal pane acquistato in negozio e possono sembrare più piccole. Inoltre, non sono altrettanto lunghe e hanno una forma più quadrata di quelle a cui potresti essere abituato.

L’aspetto, la consistenza e il sapore delle pagnotte cotte nelle macchine per pane nel nostro laboratorio, rappresentano una parte fondamentale dei nostri test. Cerchiamo anche di verificare se si riescono ad ottenere croste dorate, che hanno lo spessore giusto intorno al pane. Il pane dentro deve essere elastico e leggero, con piccoli fori d’aria, non grandi e sgradevoli.

Se vuoi comprare una macchina del pane, devi assicurarti di investire i tuoi soldi in un’apparecchio che produrrà il pane migliore possibile. Non ha senso spendere soldi, solo per finire col realizzare del pane disastroso, che ha una brutta crosta e la mollica risulta densa e gommosa, oltre ad avere un sapore amaro e bruciato. Quindi, prima di procedere all’acquisto, assicurati di aver letto della macchina del pane opinioni e recensioni dei nostri esperti.

Qual è il miglior tostapane per il pane fatto in casa?

Spesso, a causa delle dimensioni e della forma del pane fatto in casa, inserire le fette di pane nel proprio tostapane tradizionale, non è semplice.

Per questo motivo, nel caso in cui non siate in possesso di un tostapane, potete prendere in considerazione l’acquisto di un prodotto dallo slot lungo, di quelli in cui si possono accomodare due fette di pane una a fianco dell’altra, questo, per non essere costretti a tagliare fette più piccole di pane.

Con la preparazione del pane, è possibile soddisfare un tipo particolare di dieta?

Si. Preparare il pane in casa, significa sapere esattamente cosa inserisci al suo interno. Online e nei ricettari che trovi nelle confezioni delle macchine per il pane, trovi numerose ricette per accontentare ogni gusto. Ci sono quelle senza sale o senza glutine, a seconda delle tue esigenze. Puoi realizzare pane con farine speciali, come il farro o la segale, sono disponibili online o nei negozi per la salute – alcune macchine per pane hanno impostazioni speciali per questo uso. Vuoi sapere quali? Leggi le nostre recensioni!

Realizzare il pane senza glutine

Molte macchine per il pane, possiedono anche programmi per la realizzazione di ricette senza glutine. Questi cuociono una pagnotta di pane usando farina senza glutine, come patate, riso o tapioca. Il pane senza glutine non ha lo stesso sapore o consistenza di una pagnotta standard a causa della farina utilizzata. I fili di glutine conferiscono al pane la sua struttura, quindi le ricette senza glutine devono compensare l’utilizzo di alternative. Molte macchine per il pane dispongono di impostazioni che consentono di realizzare il pane senza glutine.

È possibile fare un pagnotta senza glutine accettabile in una macchina per il pane, ma i risultati potrebbero sorprendervi – le pagnotte sono molto più piccole e in apparenza, hanno la forma di un mattoncino. Hanno anche una consistenza densa e asciutta. Per maggiori dettagli sulla grande varietà di cose che si possono fare con la macchina per il pane, tra cui torte, marmellate, yogurt e pasta, date un’occhiata alle nostre recensioni!

Si può usare il lievito fresco?

Il lievito fresco può essere utilizzato in una macchina per il pane, ma è necessario regolare le ricette in modo da tenere conto del suo utilizzo. Il lievito fresco può essere difficile da trovare e il lievito essiccato o il lievito secco è più facile è veloce da usare, in quanto fornisce risultati più prevedibili.

Quando si utilizza il lievito essiccato, gli ingredienti secchi in genere vanno nella ciotola del pane, per mantenere il lievito essiccato lontano dai liquidi. Questo evita che il lievito venga attivato prima che l’impasto venga mischiato. Se il lievito viene attivato troppo presto, il pane si gonfierà e poi si sgonfierà, risultando in una pagnotta povera. Non è possibile utilizzare lievito fresco con il timer ritardato per lo stesso motivo.

Il pane fatto in casa è il migliore?

Cucinare il tuo pane è un’esperienza più soddisfacente rispetto all’acquisto della pagnotta tradizionale al supermercato locale. Puoi anche realizzare una grande varietà di tipi di pane e persino pasta (yogurt o marmellata), in modo da poter creare i tuoi panini e basi per la pizza. E non c’è niente di meglio dell’odore del pane fresco al mattino. Ma cuocere il pane richiede pazienza, poiché una buona pagnotta richiederà almeno tre ore tra preparazione e cottura.

Il grande vantaggio della cottura casalinga, è che puoi scegliere esattamente gli ingredienti da inserire nel pane che mangerai. Questo è l’ideale se si desidera limitare l’assunzione di sale o zucchero, ad esempio, o se si soffre di celiachia e si deve evitare il glutine nella propria dieta. Abbiamo testato macchine per il pane che ti daranno la possibilità di creare croste croccanti e ben dorate o pane più denso, e altri che producono pagnotte appetitose con croste uniformi e una consistenza leggera all’interno. Se vuoi conoscere della macchina del pane prezzi e offerte, ti basta visitare i link che trovi in questa stessa pagina.

Come realizzare il pane

Usare una macchina per pane è semplice e veloce, sia che tu stia utilizzando ingredienti grezzi o miscele per il pane pronte da supermercato. Per comodità, l’uso di mix già pronti hanno un leggero vantaggio: talvolta basta aggiungere solo un po’ di acqua e un po’ di burro, perché tutto il resto è già compreso nella confezione.

Tuttavia, se sapere con precisione tutti gli ingredienti che finiscono nella tua pagnotta, è meglio preparare il pane da zero. Bastano pochi minuti per preparare gli ingredienti crudi e puoi scegliere con precisione cosa va nella tua pagnotta. In termini di costi, non c’è una grande differenza tra i due metodi. Ma l’uso di materie prime, è in genere più economico.
Alcune macchine per il pane, dispongono di coperchi e funzioni speciali, per rendere più facile l’aggiunta di frutta e noci. Per consigli degli esperti, continua a leggere!

Posso lavare la teglia del pane nella mia lavastoviglie?

Di solito no, ma dipende molto dalla macchina del pane che hai deciso di acquistare. Generalmente, le teglie con superficie antiaderente non vanno nella lavastoviglie, perché la superficie potrebbe essere danneggiata e far si che la prossima volta che preparerai il pane, questo si incolli alla vaschetta.

La cosa migliore da fare, è lavare la teglia con dell’acqua calda e un panno morbido. Inoltre, si consiglia di utilizzare strumenti di plastica, in questo quelli in metallo potrebbero graffiare e danneggiare lo strato antiaderente. Se non sei sicuro, leggi prima le istruzioni fornite col prodotto.

Pezzi di ricambio e garanzia

La maggior parte dei produttori, hanno a disposizione sul proprio sito, una sezione dedicata ai contatti per ottenere assistenza nel caso in cui fossero necessari pezzi di ricambio. Certamente, la cosa migliore da fare, è acquistare direttamente un produttore per il pane con una garanzia lunga.

Per questo motivo, ma non solo, consigliamo sempre di dare un’occhiata alla marca che vende la macchina per il pane e decidere in base alla propria esperienza. Se con un altro elettrodomestico non si ha avuto un’ottima esperienza in passato, si può optare per una marca differente. Ce ne sono così tante in commercio, che c’è davvero solo l’imbarazzo della scelta!

Le funzioni della macchina del pane

Dai distributori automatici degli ingredienti alle funzioni per le ricette senza glutine, torte, pasta e marmellate, le macchine per il pane possono avere diverse caratteristiche e impostazioni dalla loro. Per questo motivo, abbiamo deciso di aiutarti nella tua scelta, proponendoti un elenco di quelle più importanti.

Una volta che avrai deciso quali sono le funzioni che t’interessano di più, la prossima tappa sarà quella di scegliere definitivamente la tua macchina per fare il pane. Un consiglio? Leggi questa sezione e poi le nostre recensioni, per avere un’idea più completa della macchina per il pane più adatta alle tue esigenze.

Teglia per il pane: la tua macchina per il pane cuoce il pane in una teglia antiaderente. Questa contiene la pala impastatrice, un albero motore che guida la pala e una maniglia per sollevare la teglia dalla macchina. Usa oggetti di plastica, piuttosto che in metallo, sulla superficie antiaderente e lava la teglia a mano.

Pareti fredde: tutte le macchine per il pane che abbiamo testato hanno pareti esterne coibentate, che impediscono alle superfici di diventare troppo calde durante la cottura. Tuttavia, si scaldano, specialmente quelli con un corpo esterno in acciaio inossidabile, quindi fai sempre attenzione alla tua macchina per il pane. Una macchina del pane economica ha più probabilità di scaldarsi esternamente di una dal costo superiore. Utilizza sempre un guanto da forno o strofinacci, quando rimuovi la teglia calda dopo che il pane ha finito di cuocere.

Pala impastatrice: la pala per impastare il pane gira gli ingredienti nella teglia e li impasta. Alcuni pale per impastare collassano automaticamente dopo il ciclo di impasto, ma lasceranno comunque un buco sul fondo del pane. Quando testiamo le macchine per il pane, registriamo quante volte la pala della macchina si attacca al pane – e abbiamo trovato una differenza. Più le pale si attaccheranno, più grande e più sgradevole sarà il buco. Quindi controlla la nostra valutazione leggendo le nostre recensioni. Alcune macchine per il pane hanno due pale, che creano una pagnotta più rettangolare. Ma la maggior parte dei produttori di pane sul mercato, ha una pala quasi quadrata. Quando pulite la teglia, rimuovete la pala impastatrice. Un po’ di pane cotto può accumularsi al di sotto di essa, il che potrebbe influire sull’efficienza della macchina per il pane. Se la pala impastatrice è difficile da rimuovere, riempi la teglia con acqua calda e sapone per lasciala a bagno.

Finestrella: una finestrella per vedere quello che succede all’interno della macchina per il pane non è da considerare una caratteristica indispensabile, ma può essere utile se ti piace poter vedere il pane mentre cuoce e tenere d’occhio i suoi progressi. Ciò significa anche che non sentirai mai la voglia di aprire il coperchio troppo presto – il che può ridurre la temperatura all’interno della macchina e potrebbe influire sulla lievitazione del pane.

Avviso del pane pronto: alcune macchine per il pane emettono un suono udibile quando il pane è pronto. Ancora una volta, ricordiamo che non si tratta di una funzione essenziale, ma può essere utile se sai che sarai molto occupato in casa mentre il pane sta cuocendo e vuoi essere avvisato quando è pronto.

Accessori: la preparazione del pane è molto precisa. Alcuni grammi in più o in meno possono avere un grande impatto sull’aspetto, sul sapore e sulla consistenza della tua pagnotta. Tutti i prodotti che abbiamo testato, sono dotati di un misurino: che aiuta nella preparazione perfetta della ricetta. Tuttavia, ci sono alcuni trucchi che puoi usare per assicurarti che la tua macchina per il pane crei la pagnotta perfetta. Una volta che hai deciso quale macchina acquistare, scopri i segreti di cottura attraverso prove e test.

Come usare una macchina per il pane

Pannello di controllo. Le macchine del pane hanno impostazioni per la dimensione della pagnotta, il tipo di farina utilizzata e anche la tonalità cromatica preferita. Tutto può essere selezionato tramite un menu sul pannello di controllo. Quando testiamo queste macchine, consideriamo i pannelli di controllo come parte della nostra valutazione della facilità d’uso. I produttori di pane che sono difficili da usare e da capire sono segnalati immediatamente nelle nostre recensioni. È fondamentale inserire le giuste quantità di ingredienti nel pane, quindi una macchina che rende confusa e complicata la preparazione, non solo ti causa frustrazione, ma potenzialmente rovina il tuo pane.

Avvio ritardato. L’avvio ritardato è un’impostazione utile, soprattutto se si desidera svegliarsi con pane appena sfornato. La maggior parte delle macchine per il pane è dotata di un’opzione di ritardo fino a 13/15 ore. Ciò include il tempo necessario per completare il ciclo del pane, quindi è più un timer per il conto alla rovescia. Imposta la tua macchina per il pane prima di andare a letto e svegliati al profumo del delizioso pane appena sfornato la mattina successiva. Quando testiamo questi apparecchi, facciamo cuocere il pane bianco in ogni macchina, usando l’impostazione dell’avvio ritardato, per verificarne il funzionamento.

Dispenser automatico. Se sei un fan del pane con ingredienti aggiunti, come frutta o noci, considera una macchina per il pane con un dispenser automatico. Il produttore di pane costerà di più, ma vorrà dire che non devi aspettare per aggiungere gli ingredienti manualmente.

Cottura rapida. Una pagnotta bianca può essere cotta in meno di un’ora con alcune macchine per il pane. Questa è un’impostazione molto utile se sei di fretta, ma il risultato finale è raramente buono come quando si cuoce con un programma standard. La nostra esperienza ci suggerisci che più lunga è la lievitazione del pane e meglio è.

Opzioni per la cottura del pane: pane bianco, scuro o semolato?

Queste macchine possono produrre pagnotte bianche, scure, integrali e semolate. Alcuni produttori di pane hanno anche un ambiente per la cottura del pane di segale. Ma avrai una scelta più ampia di programmi di cottura, formati di pagnotte e di crosta quando cuocerai il pane bianco. Nel nostro laboratorio di prova, ogni produttore di pane può cuocere pane bianco e integrale. Abbiamo trovato grandi tra le varie macchine, leggi le nostre recensioni.

Le migliori macchine per il pane cuociono una pagnotta con una consistenza morbida e leggera, rendendola uniformemente marrone e senza grumi e protuberanze antiestetiche. Una cattiva macchina per il pane creerà pagnotte con cime infossate, croste nodose e un pane denso all’interno. Vedi i nostri migliori consigli per evitare un disastro.

Pane speciale

Una macchina per il pane è molto utile per coloro che soffrono di celiachia, ma vogliono comunque mangiare il pane. La celiachia è una condizione causata dall’intolleranza al glutine, che si trova nell’orzo, nella segale, nella farina di frumento e nell’avena. I produttori di pane senza glutine consentono di preparare il pane senza glutine utilizzando speciali miscele per il pane o le ricette fornite.

La maggior parte delle macchine viene fornita con ricette per il pane più originale, oltre che per il pane bianco standard, quello marrone e integrale. Se stai cercando di stupire i tuoi ospiti ad una cena, potrai cucinare qualsiasi cosa, dalla ciabatta al pomodoro essiccato al sole e al pane al parmigiano. Puoi cuocere da zero con gli ingredienti grezzi o utilizzare miscele per il pane che richiedono solo burro e acqua.

Altre cose che puoi fare con una macchina del pane

Torte: alcune macchine per il pane dispongono anche di un’impostazione “bake-only” e offrono una selezione di ricette tanto per iniziare. La maggior parte delle macchine non mescola gli ingredienti, quindi dovrai procedere manualmente all’impasto, mentre la macchina si occupa solo del ciclo di cottura. Dovrai rimuovere la spatola per impastare e ricordare di allineare la teglia con la carta da forno, prima di aggiungere la miscela per le torte.

Marmellata: alcune macchine per il pane sono buone per fare le marmellate, con la frutta e la cottura a temperature molto elevate. Abbiamo scoperto che la marmellata finita ha un sapore gradevolmente fatto in casa.

Impasto: se vuoi fare panini, ciambelle o croissant, la pala per impastare di una macchina per il pane farà tutto il lavoro per te. Dovrai semplicemente lasciare che l’impasto si sollevi, quindi cuocere in forno.

Pasta: molte macchine per il pane possono anche mescolare e impastare la pasta. Tuttavia, dovrai stenderla e appiattirla manualmente o usando una macchina per la pasta. Quindi puoi cucinarla nel solito modo.

Manutenzione di una macchina per il pane

Come accennato in precedenza, la prima cosa da fare, almeno nella maggior parte dei casi, è quella di evitare di utilizzare la lavastoviglie. Il nostro amato elettrodomestico, infatti, potrebbe danneggiare le superfici antiaderenti della macchina per il pane, quindi bisogna lavare sempre a mano la teglia e la padella della macchina con un panno insaponato immerso in acqua tiepida. Per i residui difficili da rimuovere, immergere prima la padella con acqua calda e sapone.

Meglio utilizzare utensili di plastica

Dovresti usare utensili di plastica per raccogliere gli ingredienti dentro o fuori dalla tua macchina per il pane. Il metallo può danneggiare la superficie antiaderente della teglia. Le nostre recensioni per la macchina per il pane ti dicono tutto quello che c’è da sapere su quali sono le caratteristiche di ogni macchina per il pane con plus e, soprattutto, quanto bene ogni pane cuoce e quanto sia facile utilizzarla.

Conclusioni

Le macchine per il pane hanno una vasta gamma di funzioni e molte di queste possono aiutarti a provare a fare diversi tipi di pane, non solo quello bianco e tradizionale. Alcune funzioni possono aumentare il costo di una macchina del pane, quindi decidi se ne hai davvero bisogno di certe funzioni prima di procedere al tuo prossimo acquisto online. Possiamo aiutarti a decidere di cosa hai realmente bisogno e di cosa no, dando un’occhiata alle nostre recensioni che trovi qui di seguito e che mettono in evidenza i pro e i contro di ogni macchina per il pane disponibile in commercio e attualmente più venduta sul mercato.

 

1. Moulinex OW6101 Revisione

La prima cosa che vogliamo analizzare di questa macchina del pane offerta da Moulinex, è la quantità di programmi a nostra disposizione, che possiamo utilizzare per fare gli impasti e cuocere il pane. Siccome sono 16 quelli disponibili, questo aspetto ottiene per noi un’ottima valutazione. Tra quelli preferiti dagli utenti, ricordiamo i programmi: baguette, pane bianco, pane integrale, cottura pane, pasta lievitata, torta, marmellata, pasta e molti altri ancora. Tutti questi programmi, vengono gestiti da una macchina dalla notevole potenza, in grado di fornire 1650 watt alle due pale interne per impasto e cuocere il pane.

Le sue funzioni

La valutazione positiva di questo prodotto però, non si ferma all’aspetto puramente estetico e funzionale. Tra le caratteristiche più positive che ci sentiamo di mettere in evidenza, citiamo anche la possibilità di selezionare il formato dell’impasto, tra 3 differenti pesi: 750 gr, 1 kg e 1,5 kg. Altra funzione molto utile, è quella dell’avvio ritardato. Poi c’è quella per scegliere il livello di doratura e il mantenimento a caldo, che tiene in caldo, appunto, il pane per almeno un ora di tempo. Detto questo, avrete anche intuito che la capacità di questo prodotto è 1,5 kg, non male per una famiglia di 3/4 persone.

Quali accessori troviamo

Come avrete capito dalla nostra guida all’acquisto, un punto importante per la valutazione finale di un prodotto, lo riveste anche il numero e la qualità degli accessori che troviamo in una confezione. In questo caso, il nostro giudizio è sempre molto positivo, in quanto troviamo oltre alla macchina per il pane, anche gli stampi per le baguette, un cucchiaio a testa doppia, una lama per incidere il pane e un misurino graduato. Come se tutto questo non fosse già abbastanza, troviamo anche un completo ricettario in italiano.

Vantaggi

  • Potenza elevata
  • Ottima capacità
  • Tanti programmi

Svantaggi

  • Niente memoria tampone
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Moulinex OW2101 Revisione

Sei alla ricerca di una macchina del pane economica, ma che riesca a soddisfarti con le sue caratteristiche? Bene, allora dai un’occhiata a questa Moulinex OW2101. Se vuoi conoscere della macchina del pane prezzi e offerte, puoi cliccare sui link che trovi in questa pagina. I vantaggi del possedere una macchina come questa sono numerosi. Ospiti a casa inattesa? Inserisci gli ingredienti al suo interno e delizia i tuoi amici con un ottimo profumino di pane appena sfornato. A tuo marito piace il pane alla francese? Bene, non è un problema con questa macchina per pane!

Come funziona

Questa macchina per la produzione del pane in casa, dispone di ben 12 programmi, 7 dei quali, sono stati appositamente progettati per la creazione del pane. Tra i tanti, troviamo quelli per il pandolce, il pane integrale, quello senza glutine, il pane bianco e altri ancora. Se desiderate sfornare una pagnotta di pane bella calda, basteranno con il programma veloce appena 90 minuti! È possibile scegliere tra 3 dosaggi differenti: 500, 750 o 1000 grammi. Inoltre, se vi piace la crosta dorata, potete scegliere sempre tra 3 livelli di doratura differenti.

Altre funzioni

Sono moltissime le funzioni in dotazione a questa macchina. Tra le più importanti ricordiamo quella della possibilità di aggiungere ingredienti in un secondo momento alla ricetta, oppure quella per mantenere il pane in caldo per almeno un’ora. Inoltre, per chi desidera svegliarsi con il profumo del pane che invade la casa, c’è la possibilità dell’avvio ritardato, fino a 15 ore prima. A livello di struttura, la macchina del pane offerta dall’azienda francese è costruita con ottimi materiali e l’assemblaggio ci è sembrato impeccabile. Ha un motore da 650 watt, quindi non consuma nemmeno molta energia elettrica. Il rapporto qualità/prezzo, è una delle sue migliori caratteristiche.

Vantaggi

  • Prezzo economico
  • 12 diversi programmi
  • Facile da usare

Svantaggi

  • Capacità non elevatissima
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Princess 152006 Revisione

Per chi non sa tra quelle disponibili in commercio la macchina del pane quale scegliere, perché deve accontentare i tanti gusti differenti dei componenti familiari, può dare uno sguardo a questa Princess 152006, che ha un’ottima varietà di programmi. Con questa macchina per la produzione del pane, è possibile utilizzare tante farine differenti per ottenere impasti sempre nuovi e gustosi. Inoltre, è possibile utilizzare questo piccolo elettrodomestico, anche per la produzione dello yogurt! Questi, sono i programmi che ci hanno maggiormente soddisfatto: base, veloce, ultra veloce, senza glutine, yogurt e impasto senza lievito. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti.

Potenza non elevatissima

Probabilmente, questo è l’unico punto debole di questo apparecchio. La sua potenza è di 600 watt, leggermente inferiore alla media, che si abbina ad una capacità massima del contenitore da 900 grammi, il che significa, che non è adatta per famiglie numerose, a meno che non abbiate il tempo di aspettare di realizzare anche una seconda pagnotta di pane. Dal punto di vista delle funzioni, invece, possiamo ritenerci più che soddisfatti. La macchina è dotata anche di una memoria tampone, che nel caso in cui venisse a mancare la corrente, la macchina riprende il lavoro da dove si era interrotto.

Gestione delle quantità

Come detto in precedenza, questa macchina può gestire al massimo 900 grammi di impasto, ma chi lo desidera, può inserirne anche meno: 700 grammi. Tuttavia, effettuando un confronto macchine pane della concorrenza, notiamo che anche questo livello minimo, non è poi così basso, dato che altre macchine offrono la possibilità di realizzare anche pane con 500 grammi di impasto. Infine, gli accessori inclusi nella confezione sono il minimo indispensabile: un gancio, un dosatore e un misurino. Un definitiva, una macchina semplice da usare, essenziale ed economica, per chi non ha troppe pretese.

Vantaggi

  • Ottime funzioni
  • Facile da utilizzare
  • Prepara anche lo yogurt

Svantaggi

  • Potenza e capacità limitate
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. Kenwood BM450 Revisione

Quando si fa il confronto macchine pane, la prima cosa che le persone si chiedono è: “ma come viene il pane?”. Ebbene, molti sono concordi che una delle migliori caratteristiche relative alla macchina per il pane Kenwood BM450 sia proprio il fatto di riuscire a realizzare delle pagnotte di pane buone come quelle di un vero panettiere! Questa macchina è molto semplice da utilizzare e gli amanti della tecnologia la ameranno senza se e senza ma. Si tratta di un elettrodomestico completamente elettronico, con cui possiamo sfornare pagnotte da 500, 750 o 1000 grammi.

Tipologia di cottura

Questa macchina per la realizzazione del pane, dispone di cottura ventilata ed è molto semplice da programmare, nonostante le numerose funzioni a nostra disposizione. Ad esempio, se al mattino vuoi svegliarti col profumo del pane caldo, puoi utilizzare con pochi clic la funzione di avvio ritardato. Ci sono ben 15 programmi a disposizione dell’utente, per creare tante gustosissime ricette, tra cui, oltre al pane classico, integrale, senza glutine, ecc., contempla anche la realizzazione di dolci, torte, marmellate e altro ancora! Questa macchina, soddisfa molto anche per la sua realizzazione tecnica, fatta di materiali solidi e un assemblaggio pressoché perfetto.

Ce n’è per tutti i gusti

Tra le cose che abbiamo notato, c’è un braccio per impastare davvero innovativo, che chiaramente, resta all’interno del pane una volta cotto. Tuttavia, a differenza di quello che succede con le macchine concorrenti, questo braccio, una volta rimosso dalla pagnotta, lascia un buco davvero molto piccolo. Tra le funzioni più importanti, ricordiamo la presenza di una luce interna, che ci permette di vedere quello che succede (può sembrare banale, ma non tutte le macchine ne sono dotate), il display digitale e i pulsanti a sfioramento. Bene anche le dimensioni della macchina, assieme ad una potenza di 780 watt.

Vantaggi

  • Apparecchio versatile
  • Per gli amanti della tecnologia
  • 15 programmi disponibili

Svantaggi

  • Istruzioni poco precise
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Kenwood BM350 Revisione

Ancora indeciso sulla macchina del pane quale scegliere? Siamo arrivati alla nostra ultima recensione, per cui dovresti darti una mossa! Tuttavia, non ti devi preoccupare. Internet è un mondo molto vasto e se desideri conoscere della macchina per il pane recensioni e offerte differenti, ci sono tanti luoghi a cui puoi facilmente accedere. Tuttavia, prima di esplorare altri lidi, dai un’occhiata a questa Kenwood BM350. Questa macchina per il pane conta ben 14 programmi ed è quindi in grado di soddisfare la maggior parte delle esigenze. Tra i più importanti, ricordiamo: pane bianco, pane veloce, integrale, pane francese, dolci, senza glutine, marmellata, impasto a lunga fermentazione, ecc.

Potenza e funzioni

Questa macchina non delude nemmeno sotto l’aspetto della potenza. Il suo motore da 650 watt è perfettamente in linea con quelli della concorrenza. Anche le funzioni in dote, ci hanno pienamente soddisfatti. Queste funzioni, sono molto utili per rendere la macchina più versatile. Innanzitutto, abbiamo l’immancabile partenza ritardata, fino ad un massimo di 12 ore. Poi abbiamo un’altra funzione molto comune, che è quella di mantenimento in caldo. Per chi desidera aggiungere ingredienti a metà cottura, invece, c’è la possibilità di farlo con una funzione specifica. Ed infine, abbiamo il mantenimento della memoria in caso di mancanza della corrente.

Per quante persone è adatta?

Questa macchina per fare il pane è adatta ad una famiglia di medie dimensioni. Possiamo realizzare il pane con una quantità minima di 500 grammi di ingredienti o massima di 1 kg. Il libretto delle istruzioni, in tal senso, è molto chiaro e davvero ben fatto. Ultimo fattore che andiamo a prendere in considerazione, è la quantità di accessori disponibili nella confezione, purtroppo non esaltante. Abbiamo soltanto una vaschetta per preparare il pane ed soltanto una pala per impastare. Inclusi abbiamo anche cucchiaio, cucchiaino, misurino e ricettario.

Vantaggi

  • Apparecchio versatile
  • Memoria di backup
  • Anche per le marmellate

Svantaggi

  • Un solo stampo
CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT