Ci sono un bel po’ di teorie sullo scaldasonno e va detto che le persone hanno delle opinioni molto differenti su questo tipo di oggetto. C’è chi dice, in maniera categorica, che lo scaldasonno fa male alla salute e chi, invece, sostiene l’esatto contrario. Oggi parleremo di chi sostiene che lo scaldasonno dia problemi di salute e chi invece sostiene che lo scaldasonno sia un toccasana per la nostra salute.

Ci sono alcuni studi che sostengono, senza se e senza ma, che si stia parlando di un oggetto, di una coperta termica, che aiuta moltissimo a dormire un sonno più riposante e a migliorare alcuni problemi cronici di salute.

Infatti si parla, addirittura, con un uso costante del 25 per cento di miglioramento comprovato di alcuni malanni cronici che si possono vivere durante l’inverno.

Infatti parliamo di sinusite, parliamo di cervicale, parliamo di artrite e reumatismi, parliamo di tutta una serie di problemi legati a muscoli e alle ossa che possono, in effetti, migliorare decisamente grazie a uno scaldasonno che può essere controllato nella temperatura. Dobbiamo dire che ci sono degli scaldasonno matrimoniali che sono in grado di avere una doppia temperatura così che se il nostro partner soffre di più il freddo o il caldo si può dividere la coperta termica in modo tale da non avere lo stesso punto di calore. Va detto che le coperte termiche moderne sono delle coperte molto sicure, che lavorano molto bene con coloro che le acquistano e non sono certamente più pericolose come quelle che venivano comprate dalle nostre nonne o dalle nostre mamme e che se lasciate accese potevano procurare degli incendi accidentali incredibili. Infatti le coperte di prima non avevano tutti questi sistemi di anti-surriscaldamento che rendono molto sicure le coperte di ora ma lasciavano il calore molto potente e se, per distrazione, la coperta veniva lasciata accesa il corto circuito poteva essere una orribile possibilità.

Ovviamente c’è anche chi dice che la coperta fa male, soprattutto alla gravidanza e alla circolazione.

Io penso che la risposta a questo tipo di quesiti sia sempre la moderazione. E’ chiaro che se ci si mette in un letto a 50 gradi questi gradi possano fare male sia alle nostre gambe che al nostro piccino ma se la coperta viene inserita nel letto a una temperatura moderata non possiamo non pensare che questa cosa ci possa fare del male.

Dobbiamo sempre pensare a quello che stiamo facendo, non dobbiamo essere avventati, non dobbiamo immaginare che questa coperta o un’altra, per dire, siano la stessa cosa. Bisogna sempre controllare quelle che sono le caratteristiche di questo prodotto invece di un altro e bisogna non avere problemi nel controllare tutte le informazioni che si trovano sul web. Non abbiate timore nel chiedere mai quali siano i pro e i contro di un prodotto, anzi è molto giusto farsi un’idea precisa di quello che si vuole comprare per essere attenti e consapevoli del proprio acquisto e del costo di questo acquisto.

 

Ulteriori letture