Come mantenere i capelli in salute e meravigliosi?

Si possono avere capelli sani e forti? Sì, se si ha cura dei capelli nella maniera più naturale che vi venga in mente. E dobbiamo anche perderci un po’ di tempo perché molta gente non si spiega perché il cuoio capelluto pruda, perché i capelli cadano, perché ci sia la forfora.

Ma queste stesse persone non sanno che ci sono un sacco di rimedi, specie naturali, che ci aiutano moltissimo per la cura dei capelli.

I capelli possono essere belli da bambini ma poi bisogna curarsene per essere felici della propria capigliatura. Pensiamo alle persone che soffrono di caduta più o meno forte. Come possiamo fare per rendere i capelli meravigliosi?

Innanzitutto in alcuni periodi dell’anno perdere i capelli è fisiologico, se ne perdiamo tanti durante l’anno allora è meglio rinforzarli con qualche piccolo trucchetto. Possiamo anche fare dei prodotti in casa come maschere e balsami, così che non alimentino allergie o intolleranze. Possiamo fare un infuso di salvia e rosmarino con cui fare impacchi sui capelli o anche solo sciacquarli.

Possiamo fare un decotto con l’ortica che ci toglie via la forfora o l’aceto di mele che purifica i capelli dalle sostanze chimiche dannose degli shampoo industriali di bassa qualità.

La maionese è ricca di sostanze che nutrono i capelli e basta un po’ di aceto per eliminare l’odore sgradevole).

Anche l’acqua di cottura del riso (che veniva usata dalle donne nei tempi passati proprio come shampoo) è ancora adesso perfetta per rendere i capelli morbidi, lucidi e setosi.

Quali vitamine sono giuste per i tuoi capelli?

Quando si parla di cura per capelli si pensa sempre a quei periodi di stress o di cambio di stagione in cui i nostri capelli sono, chiaramente meno brillanti, più sottili e molto più tendenti al cadere che in altri periodi dell’anno.

Quali vitamine posso usare per rendere i miei capelli più sani e brillanti?

Le vitamine migliori per i capelli sono la vitamina C, le vitamine del gruppo B in particolare la vitamina B6 e la vitamina B8. Queste vitamine sono perfette per migliorare lo stress ossidativo e sono in grado di rinforzare le cellule grazie alla sintesi delle proteine come la cheratina. Si possono prendere anche con zinco, omega 3, rame e selenio.

Consigliamo di usare le vitamine nei cambi di stagione perché i capelli cadono e sono anche parecchio sfibrati. Si possono anche usare integratori in cui c’è un mix di vitamine e minerali che fanno bene ai capelli. Un bel punto a favore è anche l’alimentazione perché è sempre bene mangiare sano per avere dei capelli più belli. No ai fritti, al fumo e all’alcool, sì a frutta e verdura in quantità.

E’ sbagliato asciugare i capelli con il phon?

Non è per forza sbagliato asciugare i capelli con il phon e, soprattutto d’inverno, è davvero impossibile trovare una via di uscita differenti per non rischiare la febbre, quindi almeno vediamo insieme quali sono gli errori da evitare quando lo si fa.

Prima di tutto non asciughiamoli mai quando sono troppo bagnati perché si spezzano. Quindi tamponiamo con un asciugamano all’inizio e poi lasciamoli all’aria per un quarto d’ora. Ovviamente non strofiniamo i capelli con l’asciugamano, appunto, ma tamponiamo sennò ci escono crespi e sfibrati.

Non dividiamo neppure i capelli in sezioni perché questo distribuisce meglio il calore senza indugiare su una sezione piccola che è quindi esposta a una grossa fonte di calore diretta. Aspetta, poi, prima di lavorare sul ciuffo e non tirarlo mai indietro per avere più volume. Bisogna sempre attorcigliare la cioccia e poi lasciarla andare senza tirare troppo.

Altra cosa: non usate prodotti fissanti scadenti che con il calore del phon possono rovinarci irrimediabilmente i capelli e usa sempre una spazzola tonda e in ceramica per avere capelli più lucenti. Le spazzole in metallo, invece, scaldano troppo i capelli e c’è il rischio che si brucino al calore del phon.

Segui, poi, i movimenti della spazzola senza indugiare su questa o quella ciocca avanti e indietro. I capelli si sfibrano e iniziano a cadere.
Infine usare sempre un tocco di aria fredda finale che rende i capelli più lucenti e tiene anche, moltissimo, la piega.

Come far crescere i capelli più velocemente?

I nostri sforzi, per avere capelli che crescono velocemente non devono puntare all’acquisto di questo o di quel prodotto ma sul lavorare alla salute del cuoio capelluto, alla circolazione sanguigna e alla forza del capello dal bulbo fino alle punte.

Già lavare i capelli è un buon inizio per capire come poter rendere il capello più forte e vigoroso. Infatti massaggiare il cuoio capelluto in piccoli cerchi ci permette di attivare la circolazione sanguigna e questa dà più forza al capello che quindi potrebbe crescere più velocemente e anche con una maggiore sostanza, cosa che di certo non ci fa affatto male.

Anche lo shampoo e come usarlo è un bel trucco da scoprire per far sì che il capello respiri, si fortifichi e quindi cresca più velocemente. Infatti molti di noi, direi tutti, usano lo shampoo su tutta la lunghezza del capello invece lo shampoo si deve fare insistendo molto sulle radici dei capelli e molto poco sulla lunghezza.

Insomma, non c’è bisogno di lavare tutto il capello per renderlo pulito, anzi questo appesantisce moltissimo i capelli che tendono a sfibrarsi, a non respirare, ad essere opachi e cadere molto più velocemente.

Quello che ci appare chiaro è che non ci sono delle magie da fare per avere capelli più belli e più forti ma tanti piccoli accorgimenti che possono, certamente, fare la differenza tra una settimana all’altra ma più realisticamente tra il mese precedente e quello successivo.

Non abbattetevi, quindi, cercando chissà quale prodotto meraviglioso ma imparate ad avere cura dei vostri capelli ogni giorno, perdendoci un po’ di tempo e usando vitamine e prodotti naturali, oltre a una buona alimentazione.