Informazioni generali sui bollitori elettrici

Il bollitore elettrico è una di quelle idee a cui pensiamo troppo poco spesso, soprattutto nei mesi invernali. E allora io voglio ricordare a tutti dell’esistenza del bollitore che è comodo ed economico come non mai. Ci sono bollitori elettrici senza fili, bollitore elettrico da viaggio, il bollitore d’acqua può essere lasciato con la caldaia piena tutto il giorno che mantiene la temperatura giusta per noi. Questo viaggio, che inizia tra poco, vi parlerà del bollitore elettrico e dei suoi prezzi, perché siamo alla ricerca dei bollitori elettrici migliori.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

Philips HD4649/00

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

Arendo A25189x50

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

Tristar WK-1323

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

Russell Hobbs 20190-70

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

bollitore acqua

Aicok ITAFF68870-FFCMT

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Avere un bollitore elettrico in casa ti fa risparmiare un sacco di tempo, di acqua e di gas in cucina, questo lo sapete? Se non avete mai avuto un bollitore elettrico e i suoi prezzi, appunto, o non ne avete mai sentito il bisogno probabilmente è bene che leggiate con me questa prima parte in cui vi spiego il perché io ho il bollitore e perché mi piacerebbe che anche voi ci pensaste. Innanzitutto è molto più veloce per bollire l’acqua e tenerla a lungo, alla temperatura desiderata, per the, tisane e camomilla. Ma questa è solo la cosa più facile che ci venga in mente. Poi pensiamo al caffè americano o solubile. Non tutti amano la moka. Pensiamo a cuocere la pasta, allora, cosa che per noi italiani è indispensabile. Invece di aspettare che l’acqua bolla sul fornello, di conseguenza perdere dieci minuti almeno, accendere il gas, attendere, beh, con il bollitore l’acqua è già bollente! Quindi nessuna attesa, nessun consumo di gas. L’acqua è già bollente, aggiungiamo il sale, la pasta e aspettiamo che cuocia. Questo è comodo ed economico, allora, come vi ho già accennato. Ci sono tantissimi tipi di bollitori, ci sono quelli più grandi e quelli piccoli da portarsi dietro in viaggio. Quelli composti hanno anche una caraffa che può essere staccata dal corpo del bollitore e può essere portata a mano dove serve. C’è chi ragiona sulla temperatura, anche questa può e deve essere differente in base a quanto calda si vuole l’acqua. E poi si ragiona sulla capienza, sulla capacità della camera di cottura di inglobare tanta acqua, così come come poca acqua per chi è solo o in due. Per esempio un bollitore in ufficio deve avere un bollitore che sia in grado di contenere più acqua. Proprio per questo vengono venduti a litri. Abbiamo quello da 500 ml, che servono proprio per la coccola pomeridiana: il the, la camomilla, la tisana, il caffè lungo. Poi ci sono quelli da 500 ml a 1,2 litri, che sono considerati bollitori medi, cioè servono anche per altro che non sia la tazza di qualcosa. Possono servire come base per il brodo, ad esempio. Oltre gli 1,3 litri sono considerati bollitori con una capienza abbondante, cioè possono servire in contemporanea 6 tazze da the ma anche servire per la pasta o per diverse preparazioni in cucina. Ci sono anche due diverse tipologie di bollitori che variano in base al prezzo e alla leggerezza. Chi cercherà un bollitore economico e più leggero sceglierà un bollitore di plastica. Chi cerca un prodotto durevole nel tempo e che sia più robusto preferirà, sicuramente, un bollitore in metallo. Altra scelta importante è tra quello con il filo e quello senza filo, quello con il bollitore libero e quello con il filtro anticalcare all’interno. Insomma, appurato che il bollitore sia una bella scelta per risparmiare tempo e denaro ora non ci serve altro che capire come funzionino, quali siano i bollitori elettrici migliori e quale faccia meglio al caso nostro.

Come funzionano i bollitori elettrici?

I bollitori elettrici funzionano con l’elettricità. Ci sono quelli senza filo, cioè che sono attaccati a una base che è elettrica ma il bollitore non lo è. Poi ci sono gli altri che hanno il cavo e anche, di solito, un comodo vano avvolgicavo per quando non lo usiamo. Funzionando con l’elettricità i bollitori hanno al loro interno una resistenza che può essere a vista o non a vista, a serpentina o piatta. Questa differenza è importante, la resistenza è quella che porta ad ebollizione l’acqua e deve essere fatta bene. La resistenza a serpentina, quella a vista, di solito viene inserita in modelli di basso o medio prezzo. Questo tipo di resistenza è più soggetta al calcare e funziona per meno tempo. La resistenza piatta non è a contatto con l’acqua e dura molto più. I bollitori più interessanti, che poi è quello di cui mi occupo, hanno tutta una serie di comfort niente male.

Prima di tutto lo spegnimento automatico che permette al bollitore di spegnersi quando l’acqua raggiunge la temperatura desiderata o quando viene staccato il bollitore dalla base (ovviamente stiamo parlando di modelli senza fili, in questo caso).

Tutti i modelli hanno poi un indicatore del livello dell’acqua, così che non si sprechi manco quella. I modelli più sofisticati hanno un indicatore che ti conta il numero di tazze che si possono preparare con quell’acqua, quindi ancora più preciso.

I modelli top di gamma hanno una funzione che mi piace molto, cioè quella che ti permette di scegliere la temperatura che vogliamo, dai 40 ai 100 gradi centigradi.

Un’altra funzione carina in inglese si chiama “keep warm”, cioè mantiene l’acqua a temperatura per un po’ di tempo dopo aver raggiunto l’ebollizione.

Coperchio a molla per i modelli più sicuri, cioè che si alza solo premendo un pulsante. Spie che confermino che l’apparecchio è acceso, anche questo per sicurezza.

Ma, soprattutto, controlliamo che abbia un sistema di blocco automatico, se abbiamo altro da fare e il bollitore è a portata di bimbo, che il manico sia sempre isolato termicamente, che l’acqua resti pulita al suo interno.

Insisto sempre sullo scegliere dei prodotti che siano di qualità ma anche in questo caso non posso che ribadire quello che per me è fondamentale, cioè comprare prodotti garantiti dalla Comunità Europea che rispettino degli standard di sicurezza.

Caratteristiche del design dei bollitori elettrici

I bollitori più venduti sono quelli che hanno un design molto semplice, quindi al di là di una scelta di capienza interna la cosa interessante sarà scegliere di che materiale preferiamo il bollitore. Ci sono modelli in plastica molto economici e anche dei prodotti che sono in metallo e sono più pesanti e resistenti. Se la plastica è perfetta per un bollitore piccolo da viaggio, quello in metallo è davvero molto interessante da acquistare in casa o in un ufficio.

Dimensioni medie dei bollitori elettrici (altezza, lunghezza, larghezza)

Di solito le dimensioni standard sono di circa 18 x 12 x 18 con un peso variabile tra il mezzo chilo e il chilo e mezzo per i modelli più pesanti in acciaio. Ci sono bollitori piccoli come un thermos da viaggio e quelli certamente più larghi perché hanno una capienza maggiore. Scegliete sempre ciò che davvero vi serve.

Come scegliere il bollitore elettrico giusto per le tue esigenze?

Un bollitore elettrico si sceglie per comodità, questo lo abbiamo capito. Lo si sceglie per avere sempre acqua calda a disposizione per ogni tipo di bevanda calda o per chi vuole acqua bollente in un minuto da usare nelle varie preparazioni in cucina. Questo è certamente il primo quesito da porsi prima dell’acquisto di un bollitore: qual è l’uso che devo farci? E da lì si sceglie la capacità. L’altra cosa a cui tutti pensiamo sempre è: quanto mi costerà la bolletta della luce se ho sempre il bollitore in carica? Giustissimo, allora bisogna informarsi di quanto potente sia. I modelli più economici hanno una potenza intorno ai 1000 watt che permette all’acqua di bollire ma in più tempo, ovviamente. I modelli di fascia media hanno una potenza variabile tra i 1300 e i 1700 watt. Nel caso dei bollitori di fascia alta siamo all’incirca sui 2000 watt mentre abbiamo modelli super sofisticati sulle 2500 watt. Ci sono sempre delle accortezze per risparmiare, comunque. Come quell’indicatore dell’acqua di cui vi parlavo prima che permette di far bollire solo l’acqua che serve o lo spegnimento automatico, così la macchina non è sempre in funzione.

Come prendersi cura di un bollitore elettrico?

Avendo l’acqua sempre una base di calcare nel suo interno c’è bisogno di una certa manutenzione dell’apparecchio per non creare quel fastidioso calcare nel suo interno. Ogni paio di settimane sarebbe bene o usare un prodotto anticalcare all’interno o scaldare acqua con un po’ di aceto. Portato il liquido ad ebollizione si butta via avendo poi l’accortezza di asciugare l’interno del bollitore con un panno morbido e asciutto, di quei panni che non lasciano pelucchi però. Ora, però, bando a queste informazioni generali vorrei portarvi a conoscere 5 dei migliori modelli a disposizione in questo anno 2019, 5 bollitori elettrici top di gamma nelle varie categorie di prezzo. Sono 5 modelli differenti, con caratteristiche differenti ma tutti possono concorrere al migliore in assoluto essendo molto di qualità.

 

1. Philips HD4649/00 Revisione

Informazioni sul produttore

Philips è un colosso dell’innovazione tecnologica in moltissimi campi differenti, dalle radio alle tv, dai rasoi elettrici alle lampade, dagli spazzolini elettrici alla diagnostica medica, dai microprocessori ai piccoli elettrodomestici. Leader mondiale, ha più di 120mila dipendenti in 60 paesi nel mondo generando un fatturato di più di 20 miliardi di euro solo nell’ultimo anno. L’azienda nasce nel 1891 da padre e figlio Philips. La prima fabbrica si occupava di lampadine elettriche, poi negli anni ha iniziato a diversificare gli interessi.

bollitore elettricoInformazioni sul prodotto

Il prodotto è un bollitore di fascia medio-alta, di circa 35 euro, in plastica ma dotato di tutti i comfort. Apertura a cerniera, capienza ampia di 1,7 litri con una potenza di 2400 watt. Indicatore dell’acqua e spia che avvisa che il bollitore è in funzione. Il bollitore è molto rapido nel riscaldare l’acqua senza lasciare nessun tipo di sapore sgradevole.

Principali caratteristiche che differenziano il prodotto da altri simili

Molto interessante è l’indicatore dell’acqua che permette di poter bollire solo 250 ml d’acqua, cioè un bicchiere, invece di tutti i quasi due litri. Il filtro anticalcare permette di non avere problemi di calcare, così come è interessante la base senza fili che si gira a 360 gradi.

Informazioni sulla progettazione del prodotto (modello, colori, stile, ecc.)

Modello molto funzionale, in plastica bianca. L’acqua si inserisce direttamente dal coperchio, senza bisogno di aprirlo.

Vantaggi

Il bollitore Philips è considerato da molti un ottimo prodotto, di plastica robusta e non piuttosto ingombrante. Non si usura facilmente e non dimostra i segni del tempo o ha un brutto sapore di calcare.

Svantaggi

Alcuni commenti puntano il dito sulla possibilità che il vapore fuoriesca poco al di sopra del manico ergonomico del bollitore facendo rischiare a volte la possibilità di bruciarsi.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Arendo A25189x50 Revisione

Informazioni sul produttore

Arendo è una azienda tedesca che produce piccoli elettrodomestici e ha una grande propensione nei confronti del design e dell’innovazione. L’elevata resistenza dei materiali e la robustezza dei prodotti permette di comprare modelli di alta qualità a prezzi molto competitivi. Presente in tutta Europa.

bollitoreInformazioni sul prodotto

Questo bollitore è molto bello e molto elegante da vedere. Bollitore senza fili, che si gira a 360 gradi, ha una capacità di 1,7 litri per una potenza di 2200 watt. L’estetica è molto bella, con la camera di cottura dell’acqua trasparente e il corpo del bollitore in acciaio. Un litro d’acqua arriva all’ebollizione in soli 3 minuti. Il manico non scotta e ha un dispositivo di sicurezza per cui si chiude e si apre il beccuccio con un pulsante. Il filtro anti-calcio contenuto nel beccuccio controlla se l’acqua ha troppo calcio al suo interno.

Informazioni sulla costruzione e sulla qualità del prodotto

Il prodotto è molto bello, ha un led blu che colora la trasparenza dell’acqua ed molto bello da guardare a un costo piuttosto contenuto di 29 euro e 99. La qualità è garantita dalla grande esperienza dell’Azienda nella costruzione di bollitori e di prodotti per la casa.

Informazioni sulla manutenzione / pulizia del prodotto

Il prodotto si pulisce molto semplicemente con un anticalcare o con un po’ di acqua e aceto che si porta a bollire. Si può sempre, e si deve, pulire l’interno e l’esterno con un panno morbido che non lasci pelucchi leggermente umido.

Vantaggi

Molti commenti sono concordi nel dire che il bollitore è bello e funzionale. Un litro e 7 d’acqua arriva a bollire in 5 minuti, mezzo litro d’acqua in un minuto soltanto. Ha, poi, l’indicatore che permette di inserire all’interno meno acqua per risparmiare.

Svantaggi

Qualche commento pone l’attenzione su qualche incrostazione calcarea di troppo.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Tristar WK-1323 Revisione

Informazioni sul produttore

Tristar è un’azienda nata nel 1977 che è italiana ma ha un ufficio in Cina in cui vengono costruiti piccoli elettrodomestici con elettronica cinese e design e qualità italiana. Il focus dell’azienda è produrre elettrodomestici di fascia alta a poco prezzo. I controlli alla filiera di lavoro sono costanti, i prodotti sono tutti certificati e quindi a norma con i sistemi di sicurezza.

Informazioni sul prodotto

Il bollitore è molto classico, ha la forma di una caraffa tutta in acciaio, con indicatore esterno dell’acqua, resistenza integrata e caraffa rimovibile dalla base. La capienza del bollitore è di 1 litro e 2 per una potenza di 2000 watt. La resistenza è integrata, si ruota a 360 gradi, ha lo spegnimento automatico al raggiungimento dell’ebollizione.

Principali caratteristiche che differenziano il prodotto da altri simili

Il bollitore è piccolo e molto potente, viene usato spesso negli uffici perché non ingombra affatto. Il materiale metallico, poi, permette di mantenere il prodotto praticamente intatto anche dopo anni e anni di utilizzo frequente.

Informazioni sulla costruzione e sulla qualità del prodotto

Modello robusto, in metallo. Resiste bene agli urti e si pulisce facilmente. A un prezzo di 27 euro è prodotto solido

Vantaggi

Il modello è molto basic, ha le funzioni che servono per il risparmio energetico ed è molto resistente. Alcuni commenti parlano di utilizzi quotidiani per 3 anni senza aver perso neppure un watt di potenza. Si può anche inserire meno acqua per risparmiare sul tempo del wattaggio al massimo per acqua che non utilizzeremo. Altro vantaggio pare essere quello di avere una base con un filo giusto, non corto, di circa 60 centimetri che permette di non consumare corrente per un filo troppo lungo.

Svantaggi

Qualche commento sostiene che il prodotto valga il prezzo che costa e che sia un prodotto di bassa qualità. Qualcun altro sostiene che il bollitore sia troppo piccolo.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. Russell Hobbs 20190-70 Revisione

Informazioni sul produttore

Russell Hobbs è un’azienda nata in Inghilterra nel 1952 e che ha avuto un grande successo nel primo boom del post dopoguerra. Negli ultimi 10 anni, dopo anni in cui l’azienda non produceva nulla, è stato ripresa in mano una serie di elettrodomestici per la casa che sono di ottima qualità ma a basso prezzo. Negli ultimi 5 anni è tornata, poi, prepotentemente nel settore per la casa.

bollitori elettriciInformazioni sul prodotto stesso

Questo bollitore è molto compatto, dal design semplicissimo, tutto in metallo. Ha una capacità di 1 litro, una bollitura rapida e la capacità di bollire una tazza d’acqua in meno di 50 secondi. Indicatore della capacità d’acqua all’esterno che permette di non riempire inutilmente il bollitore se non c’è bisogno di riscaldare un litro intero di acqua.

Funzioni speciali del prodotto

Per un prodotto in metallo, quindi più resistente, che costa 29 euro e 99, ci troviamo davanti a una solidità inaspettata. La possibilità di poter bollire l’acqua che serve è un grosso risparmio di corrente elettrica e di acqua.

Principali usi del prodotto

Questo bollitore è perfettamente al centro delle due possibilità: cioè un bollitore solido da casa e da ufficio e un bel bollitore compatto da viaggio che si possa trasportare in giro. Senza fili è molto comodo, così come è altrettanto resistente.

Vantaggi

Un prodotto compatto che permette di poter bollire l’acqua che serve. Veloce nell’ebollizione con un coperchio comodo da aprire.

Svantaggi

Alcuni commenti puntano il dito sul rumore durante l’ebollizione che sembra essere piuttosto consistente, soprattutto se si cerca di non fare una colazione chiassosa di primo mattino. Altri dicono che il metallo non è del tutto termo-isolato, per cui in alcune zone è facile scottarsi e non è di certo piacevole.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Aicok ITAFF68870-FFCMT Revisione

Informazioni sul produttore

Aicok è un marchio cinese che negli ultimi anni sta facendo sfracelli nel settore dei piccoli elettrodomestici. Il motivo del successo è, certamente, da riscontrare nell’alta qualità di prodotti certificati ad un prezzo decisamente molto aggressivo. I clienti soddisfatti e il passaparola poi hanno fatto il resto nell’era dei social e della rete libera.

bollitore acquaInformazioni sul prodotto

Questo prodotto è un bollitore molto semplice esteticamente ma estremamente potente. Ha una capienza di 1 litro e 7 per 2200 watt di potenza. Ha un doppio rivestimento all’esterno e all’interno è in acciaio inox. C’è un doppio sistema di sicurezza che rende il prodotto praticamente ad altissimo risparmio energetico.

Principali caratteristiche che differenziano il prodotto da altri simili

Il doppio sistema di sicurezza rende il prodotto differente da altri simili. Parliamo di un primo spegnimento legato al momento dell’ebollizione dell’acqua. Ma c’è un altro spegnimento molto interessante: il bollitore si spegne automaticamente quando c’è poca acqua o non c’è affatto acqua. L’esterno è super protetto, quindi non c’è nessuna possibilità di scottarsi, così come è molto rapido nel riscaldare l’acqua. Il tutto a un costo di 28 e 99 euro.

Informazioni sulle dimensioni e il peso del prodotto

Il prodotto pesa circa un chilo con dimensioni di 30 x 22 x 19. Un design molto elegante, sui toni del nero, con un peso contenuto così come compatto è il bollitore stesso, utilizzabile sia in casa che in ufficio.

Vantaggi

Il prodotto è veloce nel riscaldare l’acqua ed è piuttosto facile da trasportare quindi può essere considerato anche un ottimo bollitore da viaggio.

Svantaggi

Lo svantaggio vero di questo bollitore è che la plastica dell’esterno non è tanto dura come sembra, quindi è rischio usura. Questo tipo di bollitore pare essere piuttosto rumoroso e non ha il filtro anti-calcare, cosa che alcuni trovano che modifichi un po’ il sapore dell’acqua.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT