Spero di avervi chiarito tutto ciò che riguarda le bici da bambino. Dopo questa panoramica sui tipi di bici esistenti, andiamo a scoprire nel dettaglio le migliori offerte di bici da bambino acquistabili comodamente online, valutandone vantaggi, pregi e caratteristiche principali.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

Chicco 171604

5.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

Chicco 17161

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

Dino 143G-SA

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

BIKESTAR RU-12-WD-WHIT

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

Legnoland 35483

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

E’ arrivato il momento: il tuo bambino è cresciuto e ora vorrebbe una bicicletta tutta sua. Il bel tempo è arrivato e una bella gita in bicicletta è quello che ci vuole!

Ma è pronto per affrontare un viaggio in bici da solo? Come posso aiutarlo ad imparare a stare in equilibrio sulle due ruote? Cosa posso fare per proteggerlo il più possibile dalle inevitabili cadute? E’ meglio comprare una bici su misura o una di dimensioni maggiori che duri di più nel tempo? E che modello dovrei comprare? Qual’è il più adatto? Dove posso trovare in vendita le bici da bambino?

Imparare ad utilizzare una bicicletta in completa autonomia è una sfida stimolante per i bambini! Andiamo a scoprire alcune utilissime informazioni, qualche piccola curiosità sulle biciclette per i più piccoli e anche qualche consiglio utile per la sicurezza e per circolare a norma di legge.

Sono lontani i tempi in cui i nonni portavano i propri nipoti sulle salite per poi “lanciarli” in discesa per insegnargli ad andare in bicicletta. Questi metodi hanno sicuramente funzionato, ma oggi abbiamo più conoscenze e mezzi migliori per aiutare il nostro bambino ad usare la bicicletta con rischi minori e maggior sicurezza.

Scopriamo insieme come scegliere la miglior bici per il nostro bambino e le migliori offerte bici bambino.

Le bici per bimbi si sono evolute! Sapevi che oggi esistono dei modelli senza pedali consigliati per prepare il bambino al futuro utilizzo di una vera bicicletta? Con questo tipo di bici per bambino, il vostro piccolo utilizzerà i piedi per darsi la spinta e imparerà a mantenere l’equilibrio sollevando i piedi da terra durante i brevi tragitti. Questi modelli sono un vero portento per abituare il il bambino alle due ruote!

Sono disponibili in diversi materiali, dal classico metallo fino al legno, per gli amanti dello stile bio.

Alcuni modelli possono essere impiegati già a partire dai 18 mesi e possono essere utilizzati fino ai cinque anni. Ovviamente l’età è sempre inidcativa: tutto dipenderà molto dal bambino, dal suo peso e dalla sua altezza.

Queste particolari biciclette, chiamate “a ruota libera”, sono in genere molto leggere per permettere al bambino di manovrarle e spostarle senza fatica. Potrete comodamente metterle nel baule delal vostra macchina senza sforzo per portare il vostro piccolo ad utilizzarla in luoghi all’aperto sicuri se non avete un cortile.

Tra le numerose offerte bici per bambino troverete sicuramente anche i caschi, elementi non obbligatori per legge ma caldamente consigliati per garantire una maggiore protezione.

M queste tipologie di bici da bambino che prezzi hanno? Tra le numerose offerte per bici da bambino troverete una vasta gamma di prezzi, che varieranno in base alla marca, ai materiali e ai modelli, la media è comunque sui cinquanta euro, cifra decisamente abbordabile per un prodotto che potrà durare per alcuni anni.

Man mano che il bambino cresce e solo quando si sentirà sicuro, potrete passare all’acquisto di una bicicletta con i pedali.

Ora che il bimbo è pronto a una bici con pedali ecco che sorge il dubbio: la misura.

Il peso del mezzo dovrebbe innanzitutto essere circa la metà del peso del bambino, per permettergli di manovrarla con facilità. Per ciò che riguarda le misure troviamo bici da bambino da 12 a 24 pollici, ognuna indicata per una certa età e una certa altezza. Tutte hanno sella e manubrio regolabili, quindi potranno essere adattate entro un certo limite man mano che il bambino aumenta di statura. Importantissimo è misurare il cavallo, ovvero la lunghezza che va dal cavallo della gamba al piede. Perché? Perché occorre garantire che il bambino possa toccare il suolo con i piedi. Oltre a ciò egli dovrebbe da seduto poter raggiungere il manubrio con una leggera curvatura e riuscire ad applicare la forza necessaria ad attivare il freno.

Scegliere una bici più grande del dovuto potrebbe far pensare ad un risparmio in quanto verrebbe utilizzata più a lungo, ma attenzione, perché così facendo si creerebbe minore stabilità e quindi un maggior rischio di caduta, oltre che obbligare il bambino ad adottare posizioni scomode e non ideali al mantenimento di una corretta postura.

Come per le bici senza pedali occorre scegliere un modello leggero per rendere facile la guida, senza rinunciare però alla robustezza della bici, che garantirà una buona stabilità.

Anche in questo caso il casco non è obbligatorio per legge, ma consigliato. Raccomandatevi di acquistarne uno di misura adatta e a marchio CE. Non mancano inoltre protezioni per gomiti e ginocchia, insomma, oggi c’è di tutto e di più per salvaguardare i piccoli il più possibile, perché non approfittarne?

Le bici per bambini dovrebbero inoltre presentare delle manopole fatte ad hoc per garantire la sicurezza in caso di impatto con il manubrio.

Potrete poi valutare se scegliere modelli come la mountain bike o una city bike in base all’utilizzo principale che ne farà il vostro bambino: per passeggiate in città scegliete una city bike, mentre se prevedete piccole escursioni in mezzo alla natura è preferibile una mountain bike.

Generalmente insieme all’acquisto delle bici da bambino, vengono fornite anche le “rotelline”, che possono essere o meno impiegate sempre a discrezione.

Quando arriverete a dover acquistare modelli più grandi, se prevedete di dover trasportare spesso la bici del vostro bambino in auto, scegliete modelli che consentano un rapido smotaggio per permettervi di caricare la bici nel baule della macchina senza troppa fatica.

Anche l’estetica gioca un ruolo fondamentale. Sappiamo bene che per i bambini i colori sono fondamentali, quindi cercate di accontentarlo il più possibile per incoraggiarlo ad utilizzare la bicicletta.

Una volta che il bambino ha acquistato una buona padronanza del mezzo potrete cominciare pian piano a fargli utilizzare la bici per strada. La normativa permette ai veicoli utilizzati dai bambini (fino a 1,10 m di lunghezza, 0,50 m di larghezza, 1,35 m di altezza) di circolare sul marciapiede. Per maggiori dettagli sulla normativa potrete consultare l’Articolo 190 del Codice delle Strada.

Ricordate che solo al bambino è concesso di usare il marciapiede, quindi se li state accompagnando con la vostra bici, voi dovrete stare in strada. Se non è presente né una ciclabile né un marciapiede, la legge vi consente di viaggiare affiancati al bambino, con ovviamente il piccolo a destra e voi a sinistra sull’esterno.

Da mezz’ora prima del tramonto e durante il buio è obbligatorio l’utilizzo delle luci: occorrono un fanale anteriore e uno posteriore. La luce del fanale anteriore deve essere di colore giallo o bianco, mentre quella del posteriore deve essere rossa. Sui pedali e lateralmente devono essere presenti catadiottri gialli. Ricordate che queste regole non valgono solo per il bambino, ma anche per voi! Applicatele dunque non soo per la vostra sicurezza, ma anche per evitare sanzioni.

Il campanello è un altro accessorio indispensabile per qualunque bici, che permette di avvisare del nostro arrivo altri ciclisti o pedoni.

Una buona abitudine è quella di controllare sempre lo stato dei freni e delle ruote.

Prima di far utilizzare la bici al bambino sulla strada occorre istruirlo sulle principali norme, sui cartelli e sulla sicurezza, in modo che cominci a prepararsi per quando sarà percorrerà le strade da solo in sella al suo mezzo.

Ricordate per esempio che ai ciclisti è consenti l’attraversamento delle strade solo in presenza di strisce per l’attraversamento ciclabile, ovvero le file di riquadri bianchi, mentre per attraversare sulle strisce pedonali è necessario portare il mezzo a mano.

Come per i pedoni, ricordate sempre di fermarvi a controllare prima di attraversare: nonostante vi spetti la precedenza è sempre consigliabile perdere qualche secondo per fermarsi e verificare che non vi siano mezzi in arrivo o che quelli presenti si stiano fermando.

Bici da bambino: i prezzi? Ovviamente queste bici con pedali sono più costose delle precedenti e anche in questo caso dipenderà molto da marca, modello e accessori inclusi (luci, campanello, borraccia, cestino, pompa,…), il prezzo medio si aggira intorno agli ottanta/cento euro, ma ricordate che adattando sellino e manubrio potranno durarvi qualche anno e, se opterete per un prodotto di qualità, potrete riutilizzarla per il vostro secondogenito o per un nipotino. Nel caso abbiate più figli per cui prevedete di riutilizzare la bicicletta, trovate un buon compromesso tra i gusti del bambino e colori non troppo particolari, soprattutto se i bambini sono di sesso diverso. In questo modo potrete utilizzare la bici per il secondogenito (ed eventualmente anche per i terzo o il quarto, o i nipoti) senza che colori troppo particolari o legati al genere possano trasformarsi in piccoli problemi.

I maschietti preferiranno probabilmente il blu, le femminuccie punteranno all’intramontabile rosa, mentre tra i colori unisex più gettonati troveremo probabilmente il rosso e il giallo. Potrete in questo caso personalizzare la bici con degli accessori, come il campanello, il cestino o delle lucine a intermittenza. Se invece non prevedete di riutilizzare la bici per altri eventuali figli, allora potrete sbizzarrirvi, o meglio far sbizzarrire il vostro bimbo, con modelli più particolari e magari con disegnati i personaggi del loro supereroe preferito.

Assicuratevi come sempre che il prodotto sia a norma.

 

1. Chicco 171604 Revisione

Un altro prodotto di “casa Chicco”: la balance bike Scrambler Ducati! Esatto! I colori della noto moto sono stati trasferiti a questa bici pensata principalmente per i maschietti, da sempre amanti delle moto. Il design semplice e sportivo è perfetto per conquistare il mondo a piccole spinte con I piedi!

Il marchio Chicco garantisce il rispetto delle normative CE e l’utilizzo di materiali di qualità per offrire un prodotto sicuro e funzionale che accompagnerà il tuo bambino già dai due anni nel suo percorso di apprendimento dell’equilibrio, fino al giorno in cui si sentirà pronto per una bicicletta con i pedali.

Costruita in metallo e plastica, questa bici ha il vantaggio di essere molto leggera: pesa solo 2,7 Kg.

Le misure sono invece 61 x 17 x 26 cm, le ruote sono da 12 “ e il sellino e il manubrio sono regolabili e potranno accompagnare il bambino dai 2 ai 5 anni.

Il sellino imbottito attenuerà le buche e le ruote resistenti alla foratura e le manopole del manubrio in gomma assicurano un grande livello di sicurezza.

Il gioco può essere lavato con l’utilizzo di un panno morbido e leggermente inumidito. E’ raccomandato evitare che il prodotto rimanga per lungo tempo sotto la pioggia o il sole diretto per evitare il deterioramento del materiale e la formazione di ruggine.

Il prodotto viene venduto compreso di manuale di istruzioni per l’assemblaggio in numerose lingue (tra cui ovviamente l’italiano) e le spiegazioni sono rese semplici grazie all’ausilio di immagini dimostrative. Occorre naturalmente seguire alla lettera le indicazioni e assicurarsi di stringere bene tutte le viti e I fissaggi.

Vantaggi:

  • Adatta fino ai 5 anni
  • Sellino e manubrio regolabili
  • Materiale leggero
  • Solida
  • Sellino imbottito e manubri in gomma

Svantaggi:

  • Ruote scivolose sui pavimenti di casa

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Chicco 17161 Revisione

La storica azienda Chicco propone questa meravigliosa bici senza pedali adatta a bambini dai 2 ai 5 anni. Il marchio è da decenni sinonimo di qualità e affidabilità, rispettoso delle tradizioni aziendali, ma allo stesso tempo attento alle nuove tecnologie per proporre prodotti sempre attuali e all’avanguardia.

Il peso massimo di portata della Red Bullet di Chicco è 25 Kg, mentre l’articolo pesa solo 2,7 Kg e misura 56 x 46 x 68 cm. Il telaio in metallo ultraleggero renderà maneggevole il prodotto anche ai più piccoli, che si divertiranno a spingersi con i piedi mentre apprenderanno allo stesso tempo il bilanciamento che li aiuterà in futuro a utilizzare una vera bici con pedali. Grazie a peso e dimensioni, questa bici per bambini può essere comodamente trasportata in macchina per recarsi nei parchi all’aperto.

Il colore rosso è in assoluto uno dei preferiti sia da maschi e da femmine ed è quindi perfetto per chi ha più figli e intende riutilizzare il prodotto passandolo per esempio dal fratellino più grande alla sorellina più piccola.

Manubrio e sellino sono regolabili in altezza e permettono quindi un utilizzo prolungato assicurando l’adattabilità perfetta all’altezza del bambino affinché mantenga costantemente una corretta postura.

Il sellino è inoltre imbottito, garantendo una corsa ammortizzata e le ruote sono resistenti alla foratura e offrono viaggi sicuri. Le manopole del manubrio sono in gomma e assicurano il massimo comfort. Esse sono inoltre studiate per evitare che le mani possano scivolare all’esterno.

Lo stile moderno e attuale è accompagnato da una semplicità che farà si che il prodotto non passi mai di moda.

Vantaggi:

  • Copertura dai 2 ai 5 anni
  • Sellino e manubrio regolabili
  • Materiale leggero
  • Ruote anti foratura
  • Sellino imbottito e manubri in gomma

Svantaggi:

  • Verniciatura poco resistente alle cadute

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Dino 143G-SA Revisione

Dino Bikes è un’azienda specializzata nella produzione di biciclette per bambini e adulti. I prodotti possiedono tutte le caratteristiche e i requisiti atti a rispettare le ultime direttive sulle norme di sicurezza. Dino Bikes è uno dei leader del Made in Italy, grazie alla sua cura ai dettagli e al continuo miglioramento dei propri prodotti. Da quasi un secolo impegnata nella progettazione di biciclette per bambini, offre design particolari ai quali non potremo restare indifferenti.

La bicicletta Dino Spiderman è una bicicletta con pedali, adatta ai maschietti proprio grazie al famoso personaggio dei fumetti rappresentato su parti del veicolo.

I colori richiamano quelli del costume del supereroe, ovvero il blu e il rosso. Molto particolari le ruote rosse gonfiabili con camera d’aria: non passeranno di certo inosservate! Acquistabili insieme alla bici troverete tanti accessori di Spiderman da abbinare, come il casco e il campanello, mentre sono incluse nel prezzo le rotelline che potrete utilizzare per i primi tempi se il bambino non si sentirà ancora pronto a viaggiare solo sulle due ruote.

Molto apprezzato il design, che ricorda molto quello di una mountain bike da uomo adulto e che farà sentire il bambino “grande” e che rendono la bici adatta anche per le scampagnate e per i percorsi non asfaltati.

Il manubrio è rivestito da due manopole antiscivolo, che permetteranno al bambino una salda presa anche in caso di sudore o mani bagnate. La borraccia è un elemento non indispensabile, ma sicuramente utile soprattutto nelle giornate calde.

Il prodotto è in acciaio, pesa 9,2 Kg, misura 102 x 16 x 60 cm ed è consigliato per i bambini di circa 3 o 4 anni. I freni sono di tipo Caliper e le ruote hanno un diametro di 14”.

Vantaggi:

  • Design stile mountain bike
  • Design di Spiderman
  • Rotelline incluse

Svantaggi:

  • Le ruote gonfiabili al posto di quelle anti foratura

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. BIKESTAR RU-12-WD-WHIT Revisione

L’azienda tedesca Bikestar ha messo sul mercato delle bici senza pedali costruite in legno, che saranno amatissime da chi apprezza l’utilizzo di materie prime naturali con un occhio alla sostenibilità ambientale. Il legno utilizzato è robusto e rivestito in modo da resistere agli impatti e tutti I materiali impiegati sono atossici.

Adatta a bambini di 3 o 4 anni, questa bici pesa solo 4 Kg, misura 83 x 43 x 55 cm e ha una ruota da 12″. Il sellino è regolabile in altezza e potrà quindi essere adattato perfettamente all’altezza del vostro bambino. Le manopole sono provviste di protezione antiurto e lo sterzo è limitato, garantendo un livello di sicurezza maggiore, mentre i cuscinetti a sfera aiutano ad ammortizzare le buche. Anche il sellino morbido ed ergonomico apporta maggior comodità. Le ruote sono di largo spessore e aiutano il bambino a mantenere la stabilità.

Uno dei punti di forza di questa bici da bambino è sicuramente il design: sono infatti disponibili diverse versioni di questo modello. La versione “pompieri” si presenta in un colore rosso acceso con disegni anteriori e laterali di fiamme, elmetti e altri oggetti che nelle fantasie trasformano la bici in un camion dei pompieri. Per chi invece non ha ancora imparato ad andare in bicicletta, ma sogna già una moto da corsa, ecco la versione Rally, che con i suoi colori bianco, rosso e azzurro porterà il vostro piccolo in pista. Non poteva mancare ovviamente il numero stampato a lato e anteriormente come su tutte le vere moto!

Per le femminucce troviamo una graziosa bici in color legno, ma con sellino e manopole ciclamino e decorazioni sul lato e davanti. Cosa poteva esserci disegnato se non una bella corona per la vostra principessina?

Vantaggi:

  • In legno
  • Design
  • Sterzo limitato
  • Robusta

Svantaggi:

  • Priva di cavalletto
  • Manubrio non regolabile

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Legnoland 35483 Revisione

La bici per bambini a ruota libera Legnoland si distingue dalle altre per la sua semplicità. In color legno naturale, presenta I cerchi delle ruote, il sellino e le manopole di color rosso e un finto fanalino anteriore giallo, colori che faranno impazzire i vostri piccoli. L’impiego del legno e l’inevitabile richiamo ai “giochi di una volta” porteranno un po’ di nostalgia ai nonni e ai genitori, che non potranno fare a meno di amarla. La filosofia di Legnoland è che “un buon giocattolo è 10% giocattolo e 90% bambino”, per questo anche la balance bike di questo produttore punta all’essenzialità, per lasciare che il bambino possa dare il suo apporto grazie alla fantasia. L’obiettivo di questo prodotto non è quindi solo accompagnare il bambino nel percorso che lo porterà all’utilizzo di una bicicletta con pedali, ma far si che lungo strada possa sviluppare abilità personali, sociali e creative.

Solo 3,3 Kg di peso per questo originalissimo prodotto che il vostro piccolo potrà maneggiare con estrema facilità. L’età per l’utilizzo consigliata è 2 anni, ma come sempre è bene verificare le misure del bambino e il suo peso per accertarsi che il prodotto sia adatto. Questa bici Legnoland misura 43 x 46 x 63 cm e le manopole sono in gomma e con protezioni per salvaguardare le mani del bambino in caso di urto e per evitare lo scivolamento. Le gomme sono antiforatura e l’altezza del sellino è regolabile.

Il prodotto viene venduto insieme alle chiavi a brugola necessarie al montaggio, che risulta essere piuttosto semplice. Ovviamente si raccomanda di seguire con attenzione le istruzioni e di assicurarsi che le viti siano ben tirate.

Il prodotto va pulito con un semplice panno umido, senza utilizzare prodotti chimici.

Vantaggi:

  • Rapporto qualità/prezzo
  • Realizzata in legno
  • Design

Svantaggi:

  • Priva di cavalletto
  • Manubrio non regolabile

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT