Le troppe opzioni di scelta vi stanno facendo venire il mal di testa? Non preoccupatevi: ecco per voi la nostra selezione di cinque tra i migliori aspirapolvere senza filo in commercio con caratteristiche principali, vantaggi e svantaggi di ogni modello.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

aspirapolvere senza fili

Dyson 227608-01 V7

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

miglior aspirapolvere senza fili

Dyson 227296-01 V8

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

aspirapolvere senza fili potente

Rowenta RH8872

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

aspirapolveri senza filo

De’Longhi XLR18LM.R

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

aspirapolvere senza fili prezzi

De’Longhi XLR25LM.BL

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Siete alla ricerca di quello che è il miglior aspirapolvere senza filo per voi? Sicuramente l’idea di muovervi liberamente per casa maneggiando un oggetto leggero e pratico vi risulta molto allettante, ma probabilmente avete difficoltà a intuire quali siano i migliori aspirapolveri senza filo sul mercato. La verità è che distinguerli da modelli di scarsa qualità non è così difficile come può sembrare: dopo questa breve guida non avrete più bisogno di leggere di un aspirapolvere senza fili opinioni o recensioni, ma vi sarà sufficiente dare una breve occhiata alla scheda tecnica per capire quale modello sia di qualità superiore agli altri. Prima di andare a vedere le offerte aspirapolvere senza fili, andiamo a conoscere meglio questo elettrodomestico.

Che cosa sono gli aspirapolveri senza filo

La prima cosa che salta all’occhio a chi osserva un aspirapolvere senza fili è sicuramente la mancanza del cavo di alimentazione, che intralcia i movimenti e rallenta i lavori di casa. La seconda cosa che noterete saranno le dimensioni notevolmente ridotte se confrontate a quelle dei vecchi aspirapolveri: ciò influirà non solo sullo spazio di casa, che potrete risparmiare, ma anche sul peso. Sicuramente sapete quanto era impegnativo spostare un vecchio aspirapolvere, nonostante le rotelle che venivano predisposte, e come era odioso da conservare nel bagno o nella lavanderia se non si possedeva uno sgabuzzino. Oggi gli aspirapolveri sono piccoli, poco più pesanti di una comune scopa e per questo sono utilizzabili facilmente anche da persone anziane e che non possono più permettersi di maneggiare oggetti troppo pesanti.

Informazioni generiche

Gli aspirapolveri senza filo sono nati grazie al progresso delle nuove tecnologie: queste hanno permesso di sbarazzarsi dei vecchi fili di alimentazione e preferire delle batterie al litio ricaricabili numerose volte e smaltibili in maniera ecologica. Queste batterie consento inoltre di utilizzare l’energia elettrica in maniera più efficiente e senza alcuno spreco inutile: tutte caratteristiche che conferiscono a un aspirapolvere senza fili prezzi maggiori, ma che lo rendono una scelta più apprezzabile agli utenti giovani e particolarmente interessati alla tutela dell’ambiente.

Come funziona un aspirapolvere senza fili

Al contrario dei vecchi modelli, i nuovi aspirapolvere sono caratterizzati dalla presenza di un serbatoio ciclonico: in poche parole vuol dire che può creare al suo interno un vortice d’aria che permette di aspirare, con un basso dispendio energetico, una buona quantità di polvere.

I modelli più economici tendono a produrre un monociclone, mentre i più avanzati sono multiciclonici; vale a dire che, oltre a generare un vortice principale, producono altri vortici più piccoli che accrescono la potenza aspirante e migliorano la filtrazione dello sporco più pesante. Se tra i componenti della vostra famiglia c’è qualcuno sensibile ad allergeni come il polline, dovrete tenere bene da conto questo fattore perché gli allergeni sono particelle molto sottili che sfuggono alla filtrazione degli aspirapolvere più economici.

Solitamente un’aspirapolvere è composto principalmente da tre elementi: il corpo motore, la prolunga e le spazzole.

Il corpo motore è senza dubbio la parte più importante dell’aspirapolvere, perché è dove si conservano il motore, la batteria e il serbatoio che raccoglierà e filtrerà tutto lo sporco che aspirerete. La batteria andrà ricaricata dopo ogni utilizzo tramite il pratico cavetto di alimentazione. Se non disponete di una presa elettrica vicino al posto dove volete tenere il vostro aspirapolvere non dovrete preoccuparvi, perché molti modelli danno la possibilità all’utente di estrarla, caricarla comodamente nella presa più comoda e poi re-inserirla nel corpo motore; tutto questo con estrema semplicità.

Le spazzole possono essere rimosse e pulite con estrema facilità: ne esistono di vari tipi per far fronte alle varie necessità.

Design

Anche se gli aspirapolvere sono oggetti per le pulizie, i produttori si interessano sempre di rendere un modello esteticamente più appetibile ai consumatori, ma quello che dovrete ricordare è che l’estetica, in questo caso, passa in secondo piano. Per prima cosa cercate di capire se l’aspirapolvere sia in grado di assecondare le vostre esigenze e di funzionare bene come il venditore promette, se poi l’aspirapolvere risulterà anche bella esteticamente sarà un punto in più a suo favore.

Un aspirapolvere senza fili e senza sacco offre sicuramente un vantaggio sul piano economico, ma ha anche una seconda caratterista che lo rende un prodotto superiore agli altri aspirapolvere: la presenza di un punto trasparente che consente di vedere all’interno del serbatoio la quantità di sporcizia accumulata.

Un’altra caratteristica che li rende molto più comodi è la presenza di una maniglia che permette di agganciare l’aspirapolvere al muro, così si potrà mantenere libero il pavimento.

I colori preferiti dai produttori sono solitamente neutri per poter andare incontro a utenti di entrambi i sessi, ma potrete trovarne anche di vivaci come rosa o arancioni.

Consigli

Non dimenticatevi mai di ricaricare la batteria, di svuotare il serbatoio o di pulire i filtri con regolarità: mancare uno di questi impegni implicherà prestazioni più basse e un deterioramento del dispositivo in tempi largamente maggiori.

Scegliere l’aspirapolvere senza fili più adatto alle proprie esigenze

Ci sono numerosi fattori da controllare quando volete acquistare il miglior aspirapolvere senza filo per voi: la cosa più importante è la potenza del motore. Se vi occorre un aspirapolvere senza fili per raccogliere sporco leggero (come peli di animali) e polvere, potrete optare per un modello che monti un motore e una batteria più deboli e più economici, mentre se volete un aspirapolvere senza fili potente capace di raccogliere sporco più pesante, dovrete fare molta attenzione ai valori riportati sulla scheda tecnica e assicurarvi che la potenza dell’aspirapolvere non scenda sotto i 250 watt, ovvero la potenza minima che un aspirapolvere capace di offrire discrete prestazioni deve fornire all’utente.

Un buon aspirapolvere offre ottime prestazioni con un basso rilascio di rumore e monta buoni filtri. Certi aspirapolvere anziché che raccogliere la polvere si limitano a spostarla, invece dovrebbero essere facilmente in grado di pulire l’aria oltre che le superfici di casa, quindi assicuratevi di comprare un aspirapolvere che monti filtri in fibra di vetro, che assicurano un filtraggio migliore e che sono facili da distinguere perché sono chiamati filtri HEPA.

Riportate sulla confezione troverete le diverse sigle E10, E11, E12, E13 e E14: un filtro E10 blocca l’85% degli allergeni, mentre l’E14 ne blocca il 99,99%.

Prendersi cura di un aspirapolvere

L’aspirapolvere è un oggetto che dovrebbe resistere molti anni prima di rompersi, quindi fate attenzione a seguire qualche ovvia precauzione, come non passare l’aspirapolvere su superfici bagnate, non utilizzarlo per raccogliere sporco eccessivamente pesante per le sue prestazioni e mai dimenticarsi di svuotare il serbatoio o controllare regolarmente lo stato dei filtri.

Caratteristiche degli aspirapolveri senza filo

Un aspirapolvere senza filo è perfettamente utilizzabile da tutti: è leggero, compatto, estremamente comodo e versatile. È un ottimo acquisto per chi vuole risparmiare sulla bolletta di casa, perché consente di abbassare i consumi e per chi ha intenzione di sostituire il proprio aspirapolvere perché vecchio e ingombrante.

L’aspirapolvere senza fili si presta molto bene alle persone anziane che non possono più permettersi di fare eccessivi sforzi, quindi potrebbe essere un bel regalo da fare ai propri genitori o ai propri zii se hanno raggiunto una certa età e lamentano sforzi eccessivi durante i lavori domestici.

Cose utili da sapere

Il miglior aspirapolvere senza filo monta solitamente una batteria al litio che offre ottime prestazioni, ma che ha una durata media di 30 minuti; vi sembrerà poco, ma non lasciate che questo particolare influisca negativamente sulla vostra decisione di comprare un aspirapolvere senza filo: ricordate che maneggerete un oggetto molto più facile da gestire e che impiegherete meno tempo per fare le pulizie.

Fatti interessanti

Oggi si chiamano “aspirapolveri senza fili” tutti i dispositivi per pulire casa che hanno la stessa funzione delle vecchie aspirapolveri. In verità questi andrebbero divisi in categorie: gli aspirapolvere senza filo possiedono un tubo flessibile che li rende molto più comodi quando si tratta di pulire superfici diverse dai pavimenti (come divani o tende), il corpo motore è dotato di ruote e si sposta trascinandolo sul pavimento, la scopa elettrica ha una forma molto simile a quella di una scopa e offre la possibilità di poter collegare le spazzole direttamente al corpo motore, trasformandosi in un aspira briciole, molto comode per pulire i sedili della macchina, i mobili interni e le tende. Questi ultimi modelli vanno per la maggiore perché molto leggeri e meno ingombranti: anche se inizialmente non riuscivano ad offrire le stesse prestazioni di un aspirapolvere vero e proprio, ora sono allo stesso livello e quindi vengono preferite agli aspirapolvere che sono più scomodi da trasportare nonostante la mancanza di filo e il peso ridotto.

Vantaggi e svantaggi

Se vi ritroverete a scorrere le pagine dei negozi online noterete di un aspirapolvere senza fili prezzi maggiori se confrontati agli aspirapolvere dotati di filo: la ragione sta nella batteria al litio che implica un inevitabile aumento de prezzo di vendita, ma se sarete abbastanza furbi da acquistare un aspirapolvere senza fili e senza sacco vedrete che avrete un ritorno della spesa nel giro di pochi anni.

 

1. Dyson 227608-01 V7 Recensione

  • Il marchio Dyson propone questo aspirapolvere senza filo di indubbia qualità e dalle alte prestazioni, adatto a chi cerca un prodotto ottimo ed è disposto a spendere una cifra superiore alla media, in cambio di numerosi vantaggi e praticità.
  • Una delle prime caratteristiche notabili di questo modello è la potenza: il motore digitale v7 raggiunge i 110.000 giri al minuto e muove fino a 15 litri d’aria al secondo, per un’aspirazione potentissima.
  • Oltre all’aspirapolvere nella confezione sono inclusi una batteria al litio, un tubo rigido, un caricatore, una spazzola a rullo morbido, una mini turbo spazzola, un accessorio multifunzione e una mini spazzola delicata, per consentire di personalizzare il dispositivo in base al tipo di sporco e alle superfici da aspirare.
  • Con la spazzola a rullo morbido si potranno aspirare i pavimenti rigidi, rimuovendo sia le particelle più grandi che la polvere fine. L’intera larghezza della spazzola è ricoperta in morbida tessitura in nylon con filamenti di fibra di carbonio.
  • La batteria al litio offre un’autonomia di 30 minuti e richiede 3,5 ore per una carica completa. La stazione di ricarica permette inoltre di tenere sempre dispositivo e accessori sempre a portata di mano e nello stesso luogo.
  • La tecnologia 2 tier radial offre15 cicloni disposti su due schiere che operano in parallelo: in questo modo viene aumentata la capacità di separazione della polvere.
  • Degno di nota è anche il filtro aggiuntivo post motore, nonché l’operazione di espulsione dello sporco raccolto che si esegue con un solo gesto.
  • Questo aspirapolvere è di colore blu, pesa 2,47 Kg e misura 21 x 25 x 124,3 cm. La leggerezza permette di utilizzare senza fatica il dispositivo anche nelle zone più alte della casa, perfino il soffitto.

aspirapolvere senza fili

Vantaggi:

  • Potente
  • Leggero e versatile
  • Accessoriato

Svantaggi:

  • Prezzo

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. Dyson 227296-01 V8 Recensione

  • Un altro modello del marchio Dyson, con caratteristiche che lo rendono un dispositivo adatto agli utenti più esigenti. Non è invece consigliato a chi cerca un aspirapolvere senza fili di livello base, che potrà optare per modelli più economici.
  • Il Dyson 227296-01 V8 è dotato di motore Digitale V8 che raggiunge i 110,000 giri al minuto e muove fino a 15 litri d’aria al secondo, per un’aspirazione potente.
  • La batteria al litio si ricarica in 5 ore e offre una durata di aspirazione di 40 minuti, sufficienti per aspirare tutti i pavimenti di casa e anche divani e mensole. La durata di 40 minuti è offerta per l’utilizzo in modalità normale, mentre se si utilizza la velocità massima essa diminuisce.
  • Il filtro aggiuntivo post motore trattiene gli allergeni, risultando ottimo per soggetti che hanno problemi di allergia.
  • L’assenza del sacchetto aiuta a rispettare l’ambiente e l’espulsione dello sporco avviene in modo igienico e con un solo gesto.
  • Questo modello è di colore giallo, pesa 2,6 Kg e misura 126 x 25 x 22 cm, risultando molto pratico e leggero.
  • In dotazione vengono offerti un accessorio multifunzione, una bocchetta a lancia, una stazione di ricarica, una mini turbospazzola, una spazzola a rullo morbido, una spazzola direct driver e una spazzola delicata.
  • Grazie agli accessori sarà possibile utilizzare il dispositivo in modo efficiente su diversi materiali e superfici, anche nelle zone più difficili da raggiungere. Togliendo il tubo, si ottiene un aspiratore portatile, adatto ad esempio per i sedili della macchina.
  • Per le operazioni di manutenzione e pulizia, Dyson offre sia il libretto d’istruzioni, che un comodo canale Youtube con consigli e istruzioni utili. Il servizio di assistenza è disponibile per gli utenti durante l’intera vita operativa del prodotto, sia online che al telefono.

miglior aspirapolvere senza fili

Vantaggi:

  • Potente
  • Trasformabile
  • Accessoriato

Svantaggi:

  • Prezzo

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. Rowenta RH8872 Recensione

  • Rowenta Air Force Extreme Vision Pro è una scopa elettrica senza fili molto potente, che offre ottimi risultati di pulizia in modo semplice e pratico.
  • La batteria pro agli ioni di litio rende l’autonomia del dispositivo molto lunga: 65 minuti. La scopa elettrica è regolabile a 3 diverse velocità, da selezionare in base al tipo di sporco e alla superficie. Una maggiore velocità implica minore durata dell’autonomia.
  • Il contenitore per la polvere ha una capacità di 0,5 litri e non necessita di sacchetto. L’espulsione dello sporco avviene con in modo igienico, senza contatto con la polvere.
  • La tecnologia ciclonica avanzata Air Force offre un elevato livello di separazione di aria e polvere, donando risultati di pulizia duraturi.
  • L’angolo di rotazione della scopa è di 158° e l’inclinazione arriva fino a 28 cm.
  • In dotazione vengono offerti alcuni accessori, in modo da poter utilizzare la spazzola più adatta in base al tipo di superficie da aspirare. L’elettrospazzola motorizzata (6.200 giri/min) con sente una rimozione efficace della polvere sui pavimenti, mentre la spazzola Delta, con la sua particolare forma triangolare, consente arrivare anche negli angoli.
  • L’illuminazione a LED permette di eliminare la polvere negli spazi sotto i mobili e poco visibili.
  • Questo modello misura 25 x 25,5 x 119 cm, pesa 3,6 Kg ed è disponibile in due diverse colorazioni: blu e bianco, da scegliere in base alle proprie preferenze.
  • Tra le operazioni da effettuare una delle più importanti è senza dubbio il ricordarsi di svuotare il contenitore dello sporco, per evitare una diminuzione delle prestazioni. Pulizia e sostituzione dei filtri, pulizia delle spazzole e pulizia generale sono operazioni da effettuare con regolarità per mantenere le prestazioni efficienti.

aspirapolvere senza fili potente

Vantaggi:

  • Autonomia di 65 minuti
  • Qualità/prezzo
  • Luci Led

Svantaggi:

  • Non dotata di filtro allergeni

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. De’Longhi XLR18LM.R Recensione

  • Un prezzo davvero interessante per questo aspirapolvere del marchio De’Longhi, che attirerà l’attenzione di tutti coloro che cercano una scopa elettrica senza fili economica con le funzioni basilari, ma allo stesso tempo di qualità.
  • Fare i mestieri e le pulizie può essere noioso e faticoso e avere un dispositivo che ci piace esteticamente può dare un piccolo stimolo ad utilizzarlo. De’Longhi accontenta tutti i gusti, proponendo questo modello in 3 diverse versioni: blu, rosso e verde. Le dimensioni sono di 9 x 10 x 110 cm e il peso è di soli 3 Kg.
  • I livelli di potenza selezionabili sono due, da scegliere in base al tipo e alla quantità di sporco.
  • La batteria al litio si ricarica in sole 2 ore e offre un’autonomia di 30 minuti. Lo stato della batteria è facilmente controllabile grazie agli indicatori.
  • Il filtro elicoidale permette di raccogliere anche le particelle di polvere più piccole e la tanica raccogli polvere è svuotabile facilmente con un semplice e veloce gesto ed ha una capacità di 1 litro. Prima di rimuovere la tanica occorre ricordarsi sempre di spegnere il dispositivo. La spazzola va pulita regolarmente dai residui di sporco e polvere, per poter continuare ad offrire le migliori prestazioni di aspirazione.
  • La spazzola multisuperficie è ideale per parquet, tappeti e pavimenti duri ed è dotata di un tasto per adeguarla alle diverse superfici.
  • Il dispositivo si adatta quindi a chi cerca un prodotto senza troppi accessori e che sia utilizzabile su diversi pavimenti. Non è invece consigliato a chi ha particolari esigenze o vuole un dispositivo più personalizzabile con diversi accessori o trasformabile in mini aspiratore per mensole e altre piccole superfici.

aspirapolveri senza filo

Vantaggi:

  • Prezzo
  • Leggera e compatta
  • Vari colori disponibili

Svantaggi:

  • Non dotata di accessori

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. De’Longhi XLR25LM.BL Recensione

  • Terminiamo con un altro prodotto del noto marchi De’Longhi, molto simile al precedente a prima vista, ma con alcune differenze.
  • Disponibile nelle varianti di colore blu e grigio, questa scopa elettrica misura 10 x 9 x 110 cm e pesa 2,7 Kg, risultando molto pratica, compatta e leggera.
  • La batteria al litio da 25 volt garantisce ottimi risultati, un’autonomia di 35 minuti e la ricarica completa in sole 2 ore. Essa può inoltre essere ricaricata anche senza dover aspettare che sia completamente scarica, permettendo di avere il dispositivo sempre pronto e con carica piena.
  • Le particelle di polvere più piccole vengono facilmente raccolte grazie al filtro HEPA elicoidale e il livello di potenza può essere selezionato tra due diverse velocità. Per un’autonomia maggiore si consiglia di utilizzare il dispositivo alla velocità inferiore quando non è necessario operare a velocità massima.
  • Serbatoio e filtro sono facilmente removibili e possono essere lavati sotto l’acqua correte. La spazzola ve sempre tenuta pulita da residui di sporco e polvere, in modo da garantire una continua qualità di aspirazione.
  • Se per alcuni l’assenza di accessori è uno svantaggio, per altri avere una spazzola unica e multisuperficie è invece una comodità. La spazzola può essere utilizzata su parquet, tappeti e pavimenti duri e tramite un tasto sarà possibile anche scegliere la modalità più adatta al pavimento da pulire. Il filtro non è specifico per trattenere allergeni: questo modello è quindi sconsigliato a chi cerca un dispositivo studiato appositamente per soggetti allergici.
  • Avete sempre paura di appoggiare in modo scorretto la scopa elettrica e di farla cadere? Questo modello di aspirapolvere sta in piedi da solo, risultando molto comodo quando tra un’aspirata e l’altra l’utente deve posare l’attrezzo per fare altre operazioni, come spostare un mobiletto o le sedie.

aspirapolvere senza fili prezzi

Vantaggi:

  • Qualità/prezzo
  • Leggera e compatta
  • Sta in piedi da sola

Svantaggi:

  • Non dotata di accessori

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT