L’aspirapolvere portatile è uno strumento ideale per la pulizia quotidiana, poiché riesce ad aspirare con potenza nonostante le sue dimensioni molto ridotte. Abbiamo selezionato i migliori prodotti, selezionandoli accuratamente tenendo in considerazione il prezzo e la qualità.

 ImmagineNomeValutazioneControlla il prezzo

1 di 5

aspirapolvere portatile

Black+Decker DV9610NF-QW

4.5

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

2 di 5

mini aspirapolvere

BLACK+DECKER NVB215W-QW

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

3 di 5

aspirapolvere a batteria

BLACK+DECKER DVJ325J-QW

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

4 di 5

aspirapolvere piccolo

Rowenta AC4769

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

5 di 5

aspirapolvere ricaricabile

Dirt Devil M135

4.0

LEGGI LA NOSTRA RECENSIONE

CONTROLLA IL PREZZOsu amazon.it

Cos’è un’aspirapolvere portatile?

L’aspirapolvere portatile, come ci suggerisce la loro denominazione, ha tutte le funzioni di un’aspirapolvere tradizionale e l’unica cosa che le differenzia sono le sue dimensioni. L’aspirapolvere portatile, infatti, è una versione più ridotta dell’aspirapolvere che tutti noi abbiamo in casa. Ha un design più elegante e moderno della tradizionale aspirapolvere ed è molto utile non solo per pulire angoli reconditi delle stanze, ma può anche essere utilizzata per la pulizia dell’auto, per esempio, e in mille altre circostanze. Il loro scopo primario è quello di permettere una pulizia rapida e veloce, raggiungendo anche punti che difficilmente è possibile raggiungere con la tradizionale aspirapolvere, se non con l’ausilio di qualche accessorio. L’aspirapolvere portatile è stata progettata pensando principalmente alla comodità. Si tratta di una tipologia di aspirapolvere senza sacchetto, e la loro struttura generalmente leggera e con un design moderno si traduce anche in una maggiore facilità di spostamento ed utilizzo. Insomma, parliamo di una mini aspirapolvere, in tutto e per tutto.

L’aspirapolvere portatile o a batteria ha fatto molta strada negli ultimi anni. Un tempo afflitti da una breve durata della batteria e da una scarsa aspirazione, gli aspiratori cordless di oggi si sono evoluti in macchine pratiche e potenti in grado di dare ai modelli con cavo del filo da torcere.

Informazioni generali sulle aspirapolveri portatili

Come accennavamo nell’introduzione, l’aspirapolvere portatile è un’aspirapolvere in miniatura: più piccola, più pratica, senza cavi, meno pesante. È un’alternativa alla tradizionale aspirapolvere ed è utile anche per la pulizia di aree che difficilmente è possibile raggiungere facendo attenzioni a cavo e corpo dell’aspirapolvere.

Non sono dotati di cavi, dicevamo, quindi potrete scegliere tra un’aspirapolvere a batteria o un’aspirapolvere ricaricabile.

Un’aspirapolvere portatile può costare da 50 a 1.000 euro, a seconda del modello e del marchio. Dal momento che la maggior parte dei modelli portatili sono meno potenti rispetto a quelli tradizionali, non c’è da stupirsi che nella maggior parte dei casi siano anche più economici. Un’aspirapolvere piccolo di questo tipo, quindi, può essere anche molto economica, tuttavia, a causa della loro crescente popolarità, alcuni dei principali produttori hanno realizzato progetti più avanzati e innovativi. Di conseguenza, sono disponibili anche altre unità ricche di funzionalità, ma più costose.

Come funzionano le aspirapolveri portatili?

La parte più importante di un’aspirapolvere, come in tutti i macchinari, è il motore. Il motore di aspirazione crea una pressione, che permette di aspirare facendo ruotare una ventola del motore. La ventola di un’aspirapolvere raggiunge una velocità incredibilmente elevata di circa 30.000 – 35.000 giri al minuto. La potenza di un motore viene misurata moltiplicando la portata d’aria e la pressione, che induce il flusso d’aria dalla spazzola attraverso il tubo. Questo è il meccanismo di base di tutti i tipi di aspirapolvere e anche per l’aspirapolvere a mano.

Design e caratteristiche dell’aspirapolvere portatile

Qualsiasi modello di aspirapolvere portatile è piccolo e pratico. La caratteristica che li contraddistingue è prima di tutto la mancanza di cavo e grazie a questa caratteristica sono molto più facili da manovrare rispetto a quelli dotati di cavo. In questo modo non si è obbligati a stare vicino a una presa di corrente o a calcolare la distanza che si può percorrere in base alla lunghezza del cavo. Tuttavia, qualche modello di aspirapolvere senza cavo può essere difficile da governare se pesante. Prima di effettuare un acquisto, considerate il peso dell’aspirapolvere, per capire se riuscirete a governarla con facilità oppure no. Molti modelli di aspirapolvere senza cavo tradizionali mantengono questa caratteristica, ereditata dai modelli più grandi, quindi potrebbe capitare che si acquisti un modello pesante e poi inutilizzabile.

Consigli su come utilizzare un’aspirapolvere portatile

L’aspirapolvere portatile può essere utilizzata come aspirapolvere per una pulizia veloce, se non avete pianificato una sessione di pulizia estrema, ma volete solo rimuovere qualche pasticcio in cucina. Può essere utilizzata anche per pulire l’auto, o può essere usata per la pulizia di qualsiasi altro luogo necessiti di pulizia. È uno strumento molto versatile, che ben si adatta anche per essere trasportato da un luogo all’altro.

Come scegliere la giusta aspirapolvere portatile per le vostre necessità?

Per scegliere la giusta aspirapolvere per i vostri bisogni sarà necessario capire per quali motivi volete acquistarla. Per pulire dei punti inarrivabili all’interno di casa vostra o per pulire l’automobile? In base a ciò potrete scegliere un modello più o meno pesante e con sacchetto o a tecnologia ciclonica. D’altronde in commercio potrete trovare una grande varietà di prodotti con diverse funzionalità, per ogni utilizzo. Qual è la miglior aspirapolvere portatile? Ricordate che, come la quasi totalità degli strumenti casalinghi e non, è impossibile stabilire la miglior aspirapolvere portatile, ma solo quella adatta ai vostri bisogni.

Come prendersi cura dell’aspirapolvere portatile

La manutenzione di un’aspirapolvere portatile è proprio come quella che si fa tradizionalmente in un’aspirapolvere comune, anche se in questo caso la manutenzione richiederà anche meno tempo, viste le dimensioni della nostra aspirapolvere. Per quanto riguarda i modelli di aspirapolvere portatile con sacchetto, vi basterà cambiarlo e dopo ogni sessione di pulizia controllare che il condotto non sia intasato da qualche mucchio di polvere o da qualsiasi altra cosa. L’aspirapolvere portatile con tecnologia ciclonica non ha bisogno di nessuna manutenzione se non pulire di tanto in tanto il fondo, punto in cui si accumula tutto ciò che viene aspirato e farlo asciugare prima di un nuovo utilizzo.

Caratteristiche principali di un’aspirapolvere portatile

Come dicevamo poco sopra, la caratteristica principale dell’aspirapolvere portatile è proprio la mancanza di cavi e quindi di vincoli di movimento, ma anche le dimensioni, che permettono di usarla ovunque ce ne sia bisogno, senza doverci pensare troppo su. L’aspirapolvere senza cavo vi offre una miriade di soluzioni per affrontare praticamente ogni superficie della vostra casa e da ogni angolazione. Da considerare anche i tipi di utensili e accessori aggiuntivi offerti, che vi aiuteranno a trasformare la vostra aspirapolvere portatile, in un’aspirapolvere vera e propria con manico. D’altronde questo tipo di aspirapolvere portatile è stata ideata per essere la controparte versatile dei normali modelli. Quindi, se l’aspirapolvere è troppo difficile da maneggiare, non scendete a compromessi. Investite in una macchina con un motore piccolo ma potente che renderà le vostre sessioni di pulizia quotidiane un gioco da ragazzi.

Cose da sapere su un’aspirapolvere portatile

Un’aspirapolvere portatile è un oggetto comodo, quello strumento che tutti vorrebbero avere a portata di mano per ripulire la cucina dopo un esperimento culinario, o l’auto dopo una giornata al mare o in montagna. È comoda, funziona senza alimentazione, può essere ricaricabile o a batterie e soprattutto è piccola e pratica. Grazie a queste sue caratteristiche può essere utilizzata ovunque ed in qualsiasi momento. Ovviamente l’aspirapolvere portatile non ha sempre avuto queste caratteristiche; i primi modelli erano poco potenti e si, potevano eliminare la polvere, ma non riuscivano ad aspirare in profondità capelli o peli di gatti e cani. Oggi, invece, si sono evolute fino a diventare funzionali quasi quanto la loro versione più grande.

Naturalmente, non tutti i sistemi di aspirazione a batteria hanno raggiunto questo stadio di sviluppo. Se state cercando un’aspirapolvere a batteria leggero, potente e ben progettato, è importante consultare bene recensioni e specifiche del prodotto, affinché possano risultare chiare le caratteristiche principali e le funzionalità dello strumento. Leggere le recensioni è molto importante, anche se oggi l’aspirapolvere portatile ha raggiunto un livello di evoluzione abbastanza alto e che potrebbe permettergli anche di sostituire i modelli tradizionali di aspirapolvere in qualche caso.

Fatti interessanti sull’aspirapolvere portatile

Non fatevi ingannare dalle dimensioni ridotte, un’aspirapolvere portatile può darvi tutte le funzionalità tradizionali di un modello standard. Può, infatti, filtrare e intrappolare gli allergeni e le particelle fini, quindi se si soffre di allergie o asma, si consiglia di investire in un modello che offra una filtrazione efficace di allergeni e particelle sottili.

I filtri HEPA, dall’inglese High Efficiency Particulate Air, sono ottimi, ma dovrete tenere in considerazione che i filtri Hepa, senza una tenuta potrebbero far riemergere gli allergeni dannosi raccolti nell’aria, peggiorando potenzialmente i sintomi allergici. Per contrastare questo problema, quindi, si consiglia di considerare una macchina che offre una filtrazione Hepa, perché non tutti i tipi di aspirapolvere portatili sono stati designati specificatamente per raccogliere i peli di cani e gatti.

Vantaggi e svantaggi dell’aspirapolvere portatile

Il vantaggio più grande di un’aspirapolvere portatile è chiaramente la sua praticità, data proprio dalla sua caratteristica fondamentale. L’aspirapolvere portatile, senza fili e più ridotta in dimensione permette non solo di raggiungere gli angoli più nascosti della casa, ma anche di essere spostata in qualsiasi posto, dove eserciterà le sue funzionalità, come ad esempio l’automobile.

Il più grande svantaggio di un’aspirapolvere portatile è che spesso non ha la stessa potenza di aspirazione della normale aspirapolvere. Ma negli ultimi decenni si è visto un mutamento del mercato, dato che anche i modelli di aspirapolvere portatili si stanno evolvendo, per diventare quasi in tutto e per tutto come le loro simili. Alcuni modelli sono dotati di manico, ma in ogni caso, rimane ancora un acquisto che sostituisce la normale aspirapolvere, quando non se ne può fare a meno.

 

1. Black+Decker DV9610NF-QW Recensione

Il brand Black+Decker è diventato ormai sinonimo di accessori ed utensili di grande qualità. È un’azienda che continua a rinnovarsi nel tempo, per offrire ai suoi clienti dei prodotti sempre più moderni e affidabili. È questo il caso dell’aspirapolvere portatile Black+Decker DV9610NF-QW. Si tratta di un’aspirapolvere portatile, che all’occorrenza può diventare una vera e propria aspirapolvere grazie al set di estensione con la scopa, che può essere montato in un attimo. Di colore blu e bianco, può arrivare a contenere anche 610 ml di sporco e detriti. Il contenitore può essere smontato e lavato, assicurando così una pulizia a 360 gradi. La bocchetta principale si estende in lunghezza, così da raggiungere anche i punti più nascosti della casa. Quest’aspirapolvere portatile può anche essere ricaricata, essendo dotata di batteria NiMH, da quasi 10 volt. Il prezzo a cui viene proposta è medio/basso e potrete trovarla su Amazon. Sul sito, l’aspirapolvere è stata molto apprezzata anche dagli utenti, avendo collezionato 4,4 stelle su 5, con una media calcolata su un numero davvero enorme di recensioni: ben 539. Il 58% degli utenti ha dato 5 stelle; il 29% ha dato 4 stelle; il 9% ha dato 3 stelle; il 2% ha dato 2 stelle e sempre il 2% ha dato 1 stella. Gli utenti l’hanno apprezzata soprattutto per la potenza dell’aspirazione, per la maneggevolezza, la qualità, per la facilità dell’utilizzo, per la comodità e praticità. Il principale difetto, invece, sembra essere la durata della carica, che sembra abbastanza limitata, ma questo è da valutare in base all’uso che ognuno intende farne. Per concludere, può essere considerato un ottimo prodotto, con una grande potenza di aspirazione considerando le sue dimensioni ridotte, che permetterà di utilizzarlo in maniera semplice e veloce. Un acquisto consigliato.

aspirapolvere portatile

Vantaggi:

  • Potenza di aspirazione;
  • Praticità e maneggevolezza;
  • Si pulisce facilmente.

Svantaggi:

  • Durata limitata della carica.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

2. BLACK+DECKER NVB215W-QW Recensione

Black+Decker è un marchio ormai rinomato, di cui abbiamo già parlato nella precedente recensione.

L’aspirapolvere portatile BLACK+DECKER NVB215W-QW è piccola e maneggevole e si presta ad un utilizzo veloce. È portatile, quindi senza cavi e ha una buona aspirazione, nonostante le sue dimensioni. Può funzionare fino a 8 minuti con una carica completa, che è sufficiente per i piccoli lavori. È dotato di un filtro lavabile e di un vano contenitore di raccolta facile da svuotare. Si può anche controllare facilmente quando è pieno. Può essere acquistato da Amazon, dove è in vendita ad un prezzo che rientra in un range medio/basso. Gli utenti l’hanno molto apprezzato, permettendogli di raggiungere il punteggio di 4,2 stelle su 5, con una media calcolata su 615 recensioni inserite dagli utenti, che l’hanno così valutato: il 50% ha dato 5 stelle; il 33% ha dato 4 stelle; il 10% ha dato 3 stelle; il 3% ha dato 2 stelle e il 4% ha dato 1 stella. I clienti ne hanno apprezzato in particolare l’efficienza, la maneggevolezza, la praticità, la capacità di aspirazione e l’attacco al muro che permette di ricaricare il dispositivo. Tra gli svantaggi possiamo trovare il pulsante on/off che deve essere premuto costantemente, ed è quindi un po’ scomodo. Sarebbe perfetto se avesse un pulsante a spinta. Inoltre, la carica della batteria sembra esaurirsi molto velocemente, nonostante le sue dimensioni ridotte. La carica può durare 8 minuti al massimo, per questo è stato abbastanza criticato da alcuni utenti che l’hanno provato. Riassumendo, si tratta di un buon prodotto, nella media, con pregi e difetti, ma con un buon rapporto qualità/prezzo. Chi sceglie di acquistare su internet, ad ogni modo, potrà avere il vantaggio di provarlo personalmente ed eventualmente restituirlo, in maniera gratuita, semplice e veloce.

mini aspirapolvere

Vantaggi:

  • Maneggevolezza e praticità;
  • Efficienza;
  • Potenza di aspirazione.

Svantaggi:

  • Tende a scaricarsi velocemente;
  • Il pulsante di accensione deve essere premuto costantemente.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

3. BLACK+DECKER DVJ325J-QW Recensione

Black+Decker è un marchio di qualità, molto conosciuto e rinomato per la sua grande produzione di strumenti ed utensili utili per il bricolage, ma anche di strumenti professionali. Come l’aspirapolvere portatile BLACK+DECKER DVJ325J-QW, dalle dimensioni ridotte, ricaricabile e con una potenza di quasi 11 volt. L’aspirapolvere ha una grande potenza di aspirazione e funziona in maniera molto efficiente, anche su superfici molto sporche. Ha un ugello sottile e gli attacchi a spazzola sono tutti incorporati, facilitando l’attività di pulizia. Il tempo di carica è un po’ lungo, ovvero 6 ore, secondo il manuale. Viene fornito con una serie di accessori, tra cui una spazzola, un manico estensibile e il necessario per la ricarica del dispositivo. La parte posteriore è trasparente, in maniera tale da consentire a chi lo utilizza di capire quando è arrivato il momento di svuotarlo e lavarlo. La bocchetta è molto fine, così da potersi insinuare anche negli angoli più difficile di casa. La batteria al litio permette al dispositivo di essere più efficiente e più potente, anche se tende a perdere la carica molto velocemente. È molto moderno ed ergonomico nelle linee, il ché lo rende anche un bell’oggetto da vedere. Su Amazon è stato molto apprezzato dagli utenti, che gli hanno permesso di guadagnare un punteggio di 4,3 stelle su 5, con una media calcolata su 612 recensioni inserite dai clienti. Gli utenti l’hanno apprezzato per la potenza, per la qualità dei materiali, per la praticità e le dimensioni molto ridotte e compatte. Apprezzata perché svolge molto bene il suo lavoro. Tra gli svantaggi, la ricarica della batteria molto lenta e la rumorosità, quando è impostato alla massima potenza. Nel complesso rimane comunque un buon prodotto, con un buon rapporto qualità/prezzo.

aspirapolvere a batteria

Vantaggi:

  • Potenza;
  • Qualità dei materiali;
  • Praticità.

Svantaggi:

  • Rumorosità;
  • Ricarica della batteria lenta;
  • Tendenza a scaricarsi facilmente.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

4. Rowenta AC4769 Recensione

Rowenta è un’azienda tedesca, che si occupa della produzione di elettrodomestici, in particolare. La sua pietra fondante è stata poggiata nel primo decennio dello scorso secolo e da allora è riuscito ad evolversi e seguire i vari trend, per imporre i suoi prodotti di qualità sui mercati di tutto il mondo, varcando i confini nazionali della Germania. Tra i vari prodotti consigliati, c’è anche l’aspirapolvere portatile Rowenta AC4769, che unisce praticità e facilità d’uso ad un’elevata efficienza di pulizia ed è perfetta per affrontare piccoli compiti quotidiani. Quest’aspirapolvere ha un sistema ciclonico di separazione dell’aria e della polvere, che rende la pulizia quotidiana facile e veloce, per ottenere risultati ottimali. Il suo design compatto e portatile, con manico ergonomico, rende l’aspirazione particolarmente confortevole, e il beccuccio sottile permette un facile accesso anche alle aree più difficili da raggiungere. Il contenitore ha una capacità di 375 ml e può essere rimosso molto facilmente. Potrete trovare quest’aspirapolvere in vendita su Amazon ad un prezzo che potremmo definire all’interno di un range medio. Sempre su Amazon, il prodotto ha guadagnato 4,1 stelle su 5, con una media calcolata su 638 recensioni degli utenti; il 50% degli utenti ha dato 5 stelle; il 33% ha dato 4 stelle; il 9% ha dato 3 stelle; il 4% ha dato 2 e 1 stella. Gli utenti l’hanno apprezzato, in particolare, per il suo buon rapporto qualità/prezzo, per il suo design e l’efficienza d’aspirazione. Non eccelle, purtroppo, per ciò che riguarda la potenza. Inoltre, pare che la carica non duri molto, massimo 15 minuti, per cui è indicata per piccoli lavoretti di pulizia. Nel complesso, è un prodotto nella media, senza troppe pretese, ma con un buon rapporto qualità/prezzo e indicata per le pulizia di casa più leggere.

aspirapolvere piccolo

Vantaggi:

  • Rapporto qualità/prezzo;
  • Efficienza;
  • Praticità.

Svantaggi:

  • Poco potente.
  • Tempo di carica limitato.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT

 

5. Dirt Devil M135 Recensione

Dirt Devil è un noto brand americano, che si occupa della produzione di aspirapolvere e prodotti per la pulizia dei pavimenti. Fondata nel 1905, l’azienda ha accumulato più di cent’anni di esperienza in questo settore, dove continua a raccogliere consensi. Tra i vari elettrodomestici per la pulizia dei pavimenti c’è anche l’aspirapolvere portatile Dirt Devil M135, pratica grazie alle sue piccole dimensioni e con un design modernissimo. Ha un filtro lavabile e facilmente smontabile, insieme col contenitore, che permette di aspirare fino a 0,2 litri di sporco e detriti. È un dispositivo pratico ed è l’ideale per piccoli lavori di pulizia in casa o in auto. Viene fornito con una bocchetta retrattile, che riesce a raggiungere anche i punti più nascosti della stanza. Ha una batteria da quasi 10 volt, che garantisce una buona efficienza di aspirazione. Con una batteria completamente carica, può aspirare per 10 minuti, mentre senza cavo può resistere al massimo fino a 6 minuti. Queste ultime caratteristiche non sono molto apprezzate da tutti coloro che si aspettano una durata prolungata del dispositivo. Questo prodotto può essere acquistato da Amazon ad un prezzo medio/basso. Sempre sul sito il prodotto ha guadagnato il punteggio di 4,1 stelle su 5, con una media calcolata su 203 recensioni inserite dagli utenti, che ne hanno apprezzato in particolare la potenza e la comodità, ma anche l’efficienza. Diversi gli utenti che hanno contestato la breve durata della carica, del dispositivo senza cavo e della mancanza del filtro. Nel complesso rimane comunque un buon prodotto, con un rapporto qualità/prezzo abbastanza buono, considerando tutte le caratteristiche. Bisogna sempre tenere in considerazione che si tratta di un dispositivo portatile e di dimensioni molto ridotte, per cui ha dei limiti dati dalla sua stessa struttura.

aspirapolvere ricaricabile

Vantaggi:

  • Potenza;
  • Comodità;
  • Efficienza.

Svantaggi:

  • Durata di carica bassa;
  • Mancanza del filtro.

CONTROLLA IL PREZZO SU AMAZON.IT