Asciugare i capelli senza phon

E’ meglio asciugare i capelli naturalmente?

Asciugare i capelli senza phon è meglio per la nostra salute? Pare proprio di sì e far asciugare i capelli senza phon e all’aria aperta porta dei vantaggi evidenti.

Non so se tu sei un’appassionata di brushing o meno (quindi dello spazzolare i capelli al sole) ma forse stai pensando che sia molto meglio asciugare i capelli al naturale perché trovi sempre che i capelli si sfribrino usando il calore e che siano più opachi.

Anche se va detto che i phon moderni sono fatti apposta per non rovinare le lunghezze è proprio quel calore che viene emanato che disidrata il capello e lo surriscalda. Possiamo, allora pensare, che il phon, per quanto moderno, porti i capelli ad essere secchi e a spezzarsi.

Asciugarli all’aria, infatti, è sempre meglio perché non aggredisce il capello, è sempre un metodo delicato e rispettoso verso la fibra capillare.

L’effetto crespo, poi, i capelli che sembrano stoppa e l’enorme elettricità statica sono altri problemi legati all’uso dell’asciugacapelli e questo accade perché il caldo alza le scaglie del capello e rovina la fibra.

E non solo: il capello diventa crespo ed elettrico.

Quante volte ce ne siamo resi conto ma non avevamo tempo e quindi abbiamo continuato a usare il phon a una velocità e un calore sostenuti.

Anche questa cosa andrebbe, sicuramente, smentita perché non è mai una perdita di tempo asciugare i capelli naturalmente. Infatti possiamo, nel frattempo che il capello si asciuga, fare tante altre cose e non stare davanti allo specchio a perdere tempo, ciocca per ciocca, per un piega perfetta.

E non abbiamo bisogno di scuse, quindi, come il tempo per non pensare di immaginare per la nostra chioma un’asciugatura più naturale, che non sia condizionata dall’uso di quell’apparecchio infernale che così tanto male fa ai nostri capelli nella loro lunghezza ma anche al cuoio capelluto.

Come asciugare i capelli senza usare il phon?

Forse è proprio in questo periodo dell’anno, in cui comunque fa ancora caldo, che è possibile pensare a dare una mano ai nostri capelli senza stressarli con il caldo in eccesso e con l’uso del phon. Immagino che per molti di noi non sia una cosa semplice visto che siamo così tanto abituati ad avere dei capelli trattati e ad asciugarli in maniera artificiosa lavorando la chioma ciocca dopo ciocca.

Va anche detto che ci sono tipi di capelli e tipi di capelli e che alcuni di noi non hanno proprio idea di come poter domare quel tipo di capello lì senza un colpo di spazzola e phon.

Anche per questo c’è sempre un po’ di diffidenza rispetto ad asciugare i capelli naturali e a fidarvi del fatto che si possa avere un buon hairstyling anche senza usare il phon ma usando solo fonti di calore naturale.

Questi sono i 5 metodi che abbiamo trovato per asciugare i capelli senza usare il phon e avere comunque una bella acconciatura:

  • Asciugamano: so che sembra davvero ovvio usare proprio l’asciugamano ma è anche l’alleato perfetto per la nostra impresa. Non tutti gli asciugamani, però, sono giusti e non tutti svolgono lo stesso compito nello stesso modo. Infatti per eliminare l’asciugacapelli c’è bisogno di un asciugamano di spugna che abbia una grossa assorbenza e non tutti gli asciugamani ne sono provvisti. Se la vostra idea è proprio questa è bene pensare a un turbante fatto in microfibra che è super assorbente e sarà in grado di asciugare i vostri capelli in pochissimo tempo e non lasciarli umidi anche per coloro che hanno problemi di emicrania e di cervicale.
  • Olio per capelli: questo tipo di olio è perfetto per chi ha voglia di asciugare i propri capelli al sole. Questa tipologia di olio è perfetta perché crea un filtro sulla superficie dei nostri capelli che permette al sole di non scottare o bruciare il capello ma di far solo evaporare l’acqua senza, quindi, danneggiare il capello. Basta una piccola quantità sulle nostre lunghezze massaggiando, molto delicatamente, dall’alto verso il basso.
  • Pettine a denti larghi: non è proprio uno styling ma comunque usare un pettine a denti larghi significa non lasciare nodi o grovigli nei nostri capelli bagnati. E poi questa piega, al sole, rende il nostro capello più docile e modellato, quindi è un’ottima idea per dare un’idea di piega al nostro capello senza però usare il phon. Se di legno, poi, vi darà dei risultati incredibili perché non graffia neppure il cuoio capelluto e non rovina il capello affatto.
  • Treccia: se avete voglia di avere i capelli ondulati da Oceano Pacifico allora farvi una treccia fa certamente al caso vostro. Una volta che avrete asciugato i capelli con l’asciugamano in microfibra dovrete solo legarli in una treccia e poi lasciare fare tutto all’aria e al sole. Quando saranno asciutti slegate la treccia e troverete delle perfette beach waves.
  • Schiuma fissante: se avete i capelli ricci asciugare i capelli solo all’aria potrebbe risultare piuttosto difficile. Il riccio, al sole, diventa crespo e i capelli risultano molto disordinati. Per questo motivo è sempre meglio applicare, sui capelli umidi, una schiuma di quelle modellanti così che si formi il riccio e una sorta di piega e che il sole serva solo ad asciugare e non ad arricciare il capello senza senso.

Ovviamente non per forza dovrete usare solo uno di questi metodi ma potete anche scegliere, a seconda dell’esigenza e del tipo di capello, quello che più fa per voi in un determinato momento. L’importante è usare il phon il meno possibile e lasciare che il capello respiri in maniera naturale. E non c’è nessun obbligo di usare il phon anche in inverno. Potremmo anche lasciare che il turbante in microfibra faccia il suo dovere mentre noi stendiamo il bucato o continuiamo a lavorare al computer.

Clicca per votare questo post!
Totale: 0 Media: 0
Back to top button
Close